IL FUTURO DELLA TRADUZIONE SIMULTANEA E’ VICINO.

Importanti informazioni su “GOOGLE“.


Presto assisteremo ad un evento grandioso per tutto il mondo, finalmente potremmo parlare con tutti gli stranieri che desideriamo, anche pur non conoscendo la lingua straniera, proprio perché “Google” vuole mettere un interprete simultaneo in ogni telefonino del mondo; questo di conseguenza ci aiuterà a capire l’interlocutore (come nei film di “StarTrek”, dove si parlano tra umani e alieni con il traduttore simultaneo) che abbiamo davanti; un vero e proprio passo avanti per l’umanità.


La comunicazione tra i POPOLI si fa sempre più vicina, potente e indispensabile.

Basta studiare le lingue del mondo, il futuro sarà il traduttore simultaneo, parlare e ascoltare le parole tradotte contemporaneamente e simultaneamente mentre conversiamo a voce con la persona che abbiamo davanti.

A voi la notizia su “FUTURIX“, Blog famoso che tratta solo di tecnologia.

Clicca sui link sottolineati per approdare nella pagina della notizia.
Cordialmente !!!

http://feeds.feedburner.com/TuttoCioCheFaNotizia

TI AMO POPOLO ITALIA.

Questa non è una notizia giornalistica, più che altro è il mio modo di pensare e di vedere la vita.

Scusa POPOLO se te lo dico, non voglio offenderti, ma io sono fatto così… Io TI AMO tanto, oltre le parole, e se tu accetterai questo mio modo di pensare, da me avrai sempre il massimo in fatto di notizie dal web interessanti.


Non mi sono mai considerato “anarchico” in vita mia, la definizione di anarchia è ben diversa, infatti gli anarchici sono coloro che odiano tutto e tutti, e di conseguenza sono allontanati dalla società odierna, proprio perché anarchici; gente che vive male la vita.


Non mi reputo neppure un sovversivo, dato il sovversivo di per se, è colui che all’interno di un partito politico o comunque un istituzione, cerca di sovvertire il sistema dall’interno, come traditore, tradendo le persone che gli sono amiche.

Purtroppo un pochino ribelle e rivoluzionario lo sono, ma ribelle/rivoluzionario contro le leggi inique del nostro paese Italia, contro la gente malvagia che esiste un pò ovunque, contro chi fa del male sia per il piacere di farlo che per chi lo fa per interesse di qualcuno, mi reputo ribelle/rivoluzionario contro l’ingiustizia in generale, ma non contro le vere leggi, quelle che servono a far funzionare bene il nostro Paese Italia. 

Mi reputo un “pacifista” a tutti gli effetti, e se la parola “TI AMO POPOLO” non l’hai mai sentita da nessuno in Italia, allora sappi che c’è sempre una prima volta nella vita, perché ora l’hai potuta leggere su “tutto ciò che fa notizia” da un uomo di Roma città, “pacifista” (a favore della pace) – Si POPOLO, che ti piaccia o no, che accetti o no questo mio modo di pensare, sappi che io: 
TI AMO.

Tu che appartieni e vivi nella mia stessa casa: “la madre patria Italiana“. 
Se sei (un/una) residente Italiano (Italiana) che vivi in Italia, non puoi ignorarlo o rifiutare quanto sto per dirti. 

A me non importa se tu vivi a Nord Italia, Centro Italia, Sud Italia, Ovest Italia, Est Italia, anche se non accetti questo mio modo di pensare, non puoi rifiutarlo in ogni caso, perché ti piaccia o no, tu sei mio Fratello e mia Sorella. 

Capisco che non abbiamo lo stesso sangue, quindi di conseguenza non facciamo parte della stessa famiglia, ma ciò non toglie che vivi nella mia stessa casa: “la madre patria Italiana” in questo “Paese”.

Quindi che ti piaccia oppure “NO“, tu sei mio Fratello e mia Sorella.

Questo è un Paese dove c’è molta diffidenza l’uno con l’altra, e forse da una parte è giusto che sia così, almeno prima di conoscere qualsiasi persona, attraverso la conoscenza iniziale, potremmo capire tante cose; soprattutto se quella persona è effettivamente una “brava” persona oppure no.

Domanda: anche i cattivi sono nostri fratelli ?

Risposta: purtroppo si, soprattutto se vivono anche loro in questo Paese Italiano. Però… Soprattutto per i “cattivi” (per utilizzare un termine infantile: “cattivi” appunto) bisogna prestare la dovuta attenzione, perché c’è tanta gente malvagia e spietata sempre pronta ad approfittarsi del prossimo.

Vedi caro “POPOLO“, io avrò anche pensieri diversi rispetto ai tuoi, mi danno fastidio alcuni comportamenti clericali, oppure politici del nostro paese, e a volte manifesto il mio “dissenso” a modo mio, con parole (che tu molto probabilmente) troverai a volte offensive e altre volte discutibili; e tutto questo semplicemente perché parto dal “concetto” che viviamo in “Democrazia“, in uno “STATO” dove esiste libertà di parola e di espressione di pensiero; se non fosse così.. Allora sarebbe la DITTATURA più assoluta in tutti i sensi.

Capito come la penso della vita POPOLO ?

Questo è il mio modo di pensare, grazie per la tua attenzione cittadino/cittadina.

NOTA: continuerò a pubblicare notizie giornalistiche da tutto il mondo, per tenerti informato/informata su tutto, ma inserirò su questo Blog anche: Aforismi, pensieri, parole, proverbi e tanto altro ancora.

Cordiali Saluti a te POPOLO.

http://feeds.feedburner.com/TuttoCioCheFaNotizia