La Repubblica

Il Quotidiano la Repubblica: uno dei giornali più famosi d’Italia che divulgano sempre informazioni di primissima qualità, per tenere informato sempre e comunque il cittadino Italiano o chiunque viva all’estero; utile per ricevere informazioni via “sms” sulle ultime notizie direttamente sui propri cellulari; La Repubblica è il quotidiano per eccellenza.

Scopri anche tu le ultime notizie tramite sms sul tuo cellulare per tenerti costantemente aggiornato; per il tuo sapere quotidiano.

Oggi al Mare

Oggi decido di andare al mare a Ostia con mia madre, oggi 28/09/2014, arriviamo alle 13:00, cerchiamo un posto e finiamo ad uno stabilimento balneare, che però io non trovandomi bene dico a mia madre di spostarci nella spiaggia libera; poco dopo la troviamo, ci andiamo e faccio la scoperta di una ragazza straordinaria, mora, riccia, pelosa sulle braccia come piace a me, stupenda.. si trovava li con un’amica, per poi ne arrivò una terza che si unì a loro; e per tutto il giorno ci siamo divorati con lo sguardo.
Se non ci fosse stata mia madre di mezzo mi sarei fatto avanti, DIO quanto mi piaceva, non s’ho proprio che avrei dato per parlarci, per provarci, mi piaceva troppo, e tutt’ora ancora mi piace mentre sto scrivendo questo Post.

Per tutto il giorno è stata a giocherellare con il cellulare nero in mano, mentre io immaginavo che avesse un’altra cosa in pugno, una parte di me tosta (ma tralasciamo i particolari) ella era sorridente, giovane, forse sui 25 anni (non l’ho guardata bene in viso) sono stato tutto il giorno sdraiato sulla stuoia a guardare il mare e a leggere il mio libro preferito; ero stanco morto causa dormito male la notte, e questa donna mi guardava tanto, ed io la guardavo molto, ci fissavamo con gli occhi, ci siamo mangiati, quasi volessimo scopare per assaporare i nostri umori e le nostre lingue in bocca; con ingordigia assoluta di desiderio sessuale.

Sono quelle situazioni che non puoi fare nulla, soprattutto quando ti trovi in compagnia di genitori, non sai mai come muoverti con una madre anziana parecchio negativa, che sta li attaccata ai figli a rilassarsi sulla spiaggia, per poi quando gli scappa di andare in bagno perché prende farmaci diuretici, subito ti devi alzare a cercargli un bagno; come fai in queste situazioni a rimorchiare una donna ?

Quando mia madre si alzò per andare a cercare una “Toilette” allora ella subito si girò sorridendomi, cosa che feci di rimando anche io, ma quando tornò mia madre, la ragazza non si girò più.

A proposito: un rimprovero al Comune che non si degna di collocare i BAGNI nella spiaggia libera; VERGOGNATEVI. Soprattutto quel pezzetto di spiaggia vicino lo stabilimento della Nuova Pineta. Sperando che questo Post di Blog venga letto da qualcuno inerente il Comune o chi ne fa le veci, o qualcuno comunque che possa farsi sentire a gran voce; i “bagni” servono, sono importanti.

Dato che ho pubblicizzato questo Blog a pagamento su Googe Adwords grazie ad una pubblicità Low Cost trovata in rete, e prenotando un SEO Professionista che mi sta aiutando; se la ragazza della spiaggia di Ostia dovesse capitare casualmente sul Blog di “tutto ciò che fa notizia” dovesse leggere questo articolo, chiedo la cortesia di contattarmi iscrivendosi sul social di Google Plus. E’ il Banner pubblicitario che vedi nella colonna di destra con raffigurato un tramonto sopra le nuvole e la foto di un’astronave.

Io sono quello con il cappello verde con visiera, occhiali scuri, costume boxer nero e maglietta grigia; se ti ricordi di me (dato che ti stavo dietro) desidererei molto mettermi in contatto con te; mi piaci molto, ho perso la testa per te; ti prego contattami. Un bacio !!!