Dolcissima Creatura

Per me è una cosa fortissima, non resisto alla tentazione di prenderlo, eppure con tutte le mie forze cerco di non pensarci, ma il pensiero ritorna sempre indietro, perpetuamente, che dolcissima creatura, sono circondato nel mondo da donne veramente dolci e belle, donne speciali con la sorpresa, quella cosa che mi rende un uomo felice; eppure non riesco a non pensarci, ce l’ho sempre qui nella mente, e con tutte le mie forze sto facendo di tutto per divagare con il pensiero.
Che voglia che ho di amare una creatura così, di vivere in coppia con lei, di sentirmi abbracciato da lei, quando ci penso ho un’erezione paurosa, ma ovviamente cerco di tenermi occupato proprio per non pensare a questa cosa, è davvero difficile vivere all’ombra della verità.

Meravigliosa creatura by Gianna Nannini on Grooveshark

Mi è capitato parlarne male di costoro, ho tentato di farci amicizia ma non sono stato capito, ho il mio carattere e loro sono molto prevenute, almeno qui in Italia, eppure io le amo con tutto me stesso, le desidero con tutto il cuore, le ho tra i miei contatti Facebook, Google Plus, Twitter e compagnia bella, le amo tantissimo che non riesco a farne a meno; sono creature meravigliose di una femminilità stupenda e di una dolcezza infinita; ma non riesco a farmi capire da loro, sono molto distanti psicologicamente da me, hanno un pensiero diverso dal mio modo di pensare.

Io ci soffro tanto sopra, sto malissimo, mi dispiace che con alcune creature è nata una inimicizia senza pari, mentre con altre ne sono fortemente amico, e ne sono felicissimo, mi sento bene quando parlo con queste creature, vorrei starci più vicino, ma nello stesso tempo mi sento respinto da loro; e coloro che se le proteggono mostrano un accanimento spietato verso altri uomini che cercano di socializzare con queste creature dolcissime, quasi come volessero difendere le loro prede, quasi come fossero loro stessi disturbati sotto l’aspetto psicologico e irreparabilmente irrecuperabili psicologicamente; e allora.. ma cosa me ne frega a me di questi uomini così complessati?

Speriamo di trovarla un giorno una creatura così dolce, senza fare nomi, senza mettere etichette di alcun genere, senza dire nulla di più e nulla di meno, che sul blog non mi va di metterlo pubblicamente e né ho voglia di parlare della mia vita privata; causa possibili fraintendimenti, male interpretazioni da parte di chissà chi; meglio non dire nulla, chi mi conosce (o quelle creature che mi conoscono) sanno di cosa sto parlando, e sono convinto che mi capiscono benissimo, e spero anche riusciranno a comprendere ciò di cui sto parlando. VI AMO TANTO creature dolcissime.

Buona Giornata