Indicizzazione

Segnalo un pochino di Link interessanti che permetteranno di indicizzare le vostre pagine web sul motore di ricerca Google, Bing, Yahoo, Yandex, Alexa e compagnia bella; il tutto a basso costo.
Cominciamo con i link di BASE che li ho testati ottenendo così buoni risultati in fatto di visibilità sul web. Ottimi davvero.

  1. Site-Book (ottimo sito Siciliano, gli Autori si trovano a Catania, porta buone visite sia dal sito stesso e indicizza lentamente sul motore di ricerca Google, ottenendo così un buon piazzamento sul web; conferma la registrazione sulla tua posta elettronica se deciderai di iscriverti su Site-Book per provarlo)
  2. ADVHits (A differenza di Site-Book la vostra pubblicità apparirà su Adwords a basso costo, il sito è Siciliano e gli Autori si trovano a Messina)
    MoreTraffic (Visite da AdWords Low Cost, il sito è Americano e promette davvero bene, buono per chi non vuole spendere troppo e ottenere molta visibilità) 
  3. Visite sito web (Questo è un sito SEO Torinese a basso costo, spendi poco e visibilità alta da AdWords, ti consiglio di prendere tutte le info che ti servono direttamente dal sito SEO)
  4. Aumentare visite (Questo sito SEO è davvero incredibile, ha pacchetti a basso costo da 1000/1200 visite uniche al giorno per 30 giorni ad €21,00 – a 50.000/55.000 visite uniche al giorno per 15 giorni, ad €242,00 – Ottimo per chi desidera ottenere il massimo dalle Affiliazioni)
  5. AboutBrand (Ottimo sito Web SEO per ottenere visibilità da Google Adwords, avrai un posizionamento nei motori di ricerca in prima pagina nelle prime tre posizioni di Google; per il prezzo devo contattarli TU, dato che non ci sono scritti da nessuna parte)
  6. TrafficoWeb (I prezzi sono un po’ altini ma promette bene, porta molte visite dal web, è proprio il caso di dirlo, ti aiuterà a posizionarti bene sui motori di ricerca)
  7. Web Marketing Low Cost (Traffico Web Mondiale a prezzi decisamente bassi, prima di acquistare pubblicità documentatevi bene nel sito web).
  8. Freeperclick Marketing (entra nel sito, guarda il video alla tua sinistra, sarai aiutato da un SEO professionista che indicizzerà le tue parole chiavi su siti con milioni di visite dal web, verifica tu stesso).
  9. Submitzap (sito SEO veramente a basso costo attivo dal 2001 nel mondo, porta buona visibilità).
  10. Isubmit (registra gratuitamente il tuo sito in 450 motori di ricerca e Directory straniere per ottenere discreta visibilità per i tuoi siti web. Non ripetere l’inserimento più di una volta, altrimenti verrai penalizzato da google).
  11. NewClick (Il miglior circuito di scambio banner attualmente online, perché pubblicizza il tuo banner in oltre 5 mila siti e blog dislocati in rete a basso costo).
  12. FireBanner (Ottimo scambio banner che pubblicizza in oltre 2380 siti web il tuo banner a basso costo. Inoltre attraverso il tuo link affiliazione, per ogni iscritto che farai registrare guadagni 1000 nuove impression per i tuoi Banner pubblicitari).
  13. Vivastreet (Inserisci un annuncio gratuito segnalando anche il link del tuo sito o Blog su uno dei migliori siti di Annunci Gratuiti, ti aiuterà ad ottenere maggiore visibilità dal web).
  14. Tutto Annunci (Altro sito di annunci gratuiti molto famoso che ti aiuterà ad ottenere una buona visibilità inserendo il tuo annuncio con il tuo link).
  15. Affari landia (Questo non è molto famoso sul web, nonostante tutto sono anni che è presente su Google; comunque inserire un annuncio qui con il relativo link aiuterà di certo la visibilità e l’indicizzazione su internet).

Buona Giornata

Donne Pelose Pensiero Spinto

Riconosco di reputarmi molto attratto dalle donne pelose di braccia e ascelle, gambe, cosce e parti intime, tutta quanta pelosa naturale, no sovrappeso; ma purtroppo la realtà è un’altra, donne così al giorno d’oggi non ce ne sono più, anche se sulle braccia i peli almeno se le continuano a tenere, e questo fa di me un uomo molto felice a tutti gli effetti.
Ho sempre amato la donna mora e di pelo nero, mi eccita moltissimo, l’ho scritto anche precedentemente in Post vecchi, e non mi stancherò mai di ripeterlo anche in Post futuri. Amo la donna pelosa sulle braccia dal polso al gomito, (mi piace proprio come è fatto il braccio della donna) soprattutto quando è un poco muscoloso, atletico o anche un braccio di donna lavoratrice o normale; che peli stupendi, che braccia bellissime che creano una stupenda figura nella donna femminilmente pelosa e tosta, mi eccita davvero molto. SI è vero sono un amante della donna pelosa, amo la donna col pelo, la desidero con tutto me stesso, la apprezzo enormemente, è più forte di me e mi piace, non posso fare a meno di scriverlo; amo troppo le donne così.
Amo accarezzare quelle braccia e sentire come è fatto, la sua pelle, i suoi muscoli, i suoi peli, baciarle partendo dal polso fino al gomito, per poi proseguire fino alle spalle e al collo, e dolcemente percorrere la mandibola con le labbra fino alle sue di labbra; per poi baciarla con la lingua e sentire il suo sapore di donna che mi provoca un’erezione; mmmmmm che bello, che meraviglia, sento un forte desiderio struggente solo al pensiero di una donna così pelosa naturale.

Vorrei vedere quando cammino per la strada più donne pelose di braccia, perché le reputo molto sexy, e che siano fiere di mostrare il loro pelo all’uomo che le guarda. WOW, ti fanno venire voglia di toccargli con indifferenza quel bel braccio anche solo per sentire il pelo sul palmo della mano, che eccitazione. Il braccio della donna è veramente sexy, poi se tenuto in forma con un buon esercizio fisico (non per forza in palestra ma anche trasportando la spesa a casa o altri lavoretti manuali) è ancora più bello da guardare. Reputo il braccio della donna spettacolare, affascinante e meraviglioso per chi ama la donna per ogni centimetro umano. Bella. Smack.

Buona Giornata

La verità Trans

La verità trans o transessuale è proprio quella di vedere sempre più spesso uomini che dicono di amare transessuali ma che nello stesso tempo hanno paura a frequentarli.
Temono di essere visti dal gentil sesso passeggiare tranquillamente per le strade con una transessuale, hanno paura di farsi passare per froci, ricchioni, finocchi, gay o bisex dalla gente che gli sta intorno; allora rimangono nel loro piccolo mondo fatto di pensieri di negazione verso la società intorno a loro, e di desideri nascosti per non sentirsi aperti e responsabili nel frequentare transessuali in modo normale, proprio come per le coppie etero; e questo è il reale problema di molti uomini che non vivono la sessualità e l’amore in modo normale.

Ad esempio esistono ragazzi e uomini che vivono in famiglie razziste contro gli omosessuali e le transessuali, oppure famiglie comunque non razziste che non condividono il pensiero trans; così per una buona parte della vita nella crescita dei loro figli, per tutto il tempo, non fanno altro che dire loro quanto vorrebbero una famiglia con dei nipotini. Ma così facendo però costringono il loro figlio a negare l’amore che prova per le trans e/o gli uomini, e magari sotto sotto questo ragazzo/uomo è Gay o Bisex. Questo è il vero problema di molti giovani e uomini costretti a nascondere o a mascherare la loro vera identità, di persone che pur di non tradire l’insegnamento o il desiderio dei loro genitori, reprimono quei sentimenti di quelle persone che in realtà loro vorrebbero essere; ovvero uomini che amano le trans o altri uomini; costringendoli così a vivere quasi una doppia vita, nascosta, repressa, nell’ombra di quello che in realtà sono e vogliono essere. Comunque in un modo o nell’altro andranno ugualmente a uomini e/o trans, rivendicando in segreto il diritto di essere liberi e di amare chi si vuole.

Persino nella mitologia Greca e Romana troviamo atti omosessuali, nel nostro passato i gay come per i travestiti o ermafroditi sono sempre esistiti in epoche remote, e vivevano probabilmente all’ombra di un destino crudele, forse dovevano nascondersi per non finire in mano alla santa inquisizione che li uccideva, o comunque allontanati, derisi, screditati, torturati e così via.. c’era sempre chi comandava su qualcun’altro, i potenti dell’epoca che avevano il controllo del mondo, e che volevano mantenere l’ordine a modo loro, credendo così di uccidere e torturare gente innocente tutti figli dello stesso DIO.
Comunque l’amore per certi versi era più libero all’epoca dell’antica Grecia e Antica Roma, anzi che sotto il medioevo, che dovevano farlo proprio di nascosto per godere i piaceri della vita; gli unici bei momenti che la natura offre nell’unione dei corpi, dei baci e delle carezze. E’ questo il vero piacere della vita che ti fa sentire bene, altro che tecnologie, computer, cellulari e cazzate varie; ma vuoi mettere una bella scopata con la persona che ami con la tecnologia ? – Ma non diciamo cazzate, è ovvio che è più bello il piacere di fare l’amore.

Ci sono molte situazioni della vita che tengono imprigionati molti uomini e ragazzi all’ombra di quello che vorrebbero davvero essere, ma temono gli sguardi indiscreti della gente eterosessuale che hanno intorno a loro, così da vivere l’amore e la sessualità con persone mercenarie.
Il problema vero e proprio è sempre il medesimo di sempre, crescere in famiglie dove ti impongono un modello di vita diverso da quello che vuoi essere tu come persona, è una tristezza per certi versi, è una grande depressione vivere così; nascosti senza essere visti da nessuno, lontani da occhi indiscreti, diffamatori, e chi più ne ha più ne metta.
Una vita che non è una vita.

Il problema più grande è che molti ragazzi e uomini non sanno dove le transessuali si incontrano, in quali luoghi, e soprattutto l’impossibilità di conoscerli seriamente per un futuro insieme; perché la maggior parte delle transessuali o si prostituiscono sui marciapiedi e in appartamenti, oppure frequentano luoghi d’Italia che nessuno conosce.
E quelle poche che vivono una vita normale perfettamente integrate in società si contano sulla punta delle dita, mentre invece molte altre frequentano le associazioni di volontariato trans comunque non adatte come posti per socializzare e far nascere nuovi amori.
(Anche perché le associazioni di volontariato più che altro si occupano di aiutare le trans e non di far incontrare uomini e trans) per non parlare delle discoteche trans che sono di uno squallore terribile, con musica a tutto volume da stordimento; a questo proposito bisogna guardare in faccia la realtà, dato che molti uomini sofferenti di acufeni e/o problemi di udito non possono permettersi di entrare in questi posti; allora cosa rimane per conoscere una trans che vive una vita normale al 100% ? UTOPIA ? o forse una REALTA’ che molti hanno abbandonato da tempo come forma di pensiero approfittando di andare con mercenarie a pagamento ?, mentre altri uomini invece delusi, demoralizzati che non esiste una struttura in Italia (Regione per Regione) che funga da centro sociale no profit, si sono chiusi in loro stessi, depressi, con l’esaurimento nervoso e la nevrosi, o semplicemente hanno abbandonato l’idea e/o l’iniziativa di cercare Trans che non riescono a trovare.

Questa è la vera realtà dei fatti, ci sono molti uomini soli che cercano transessuali, e molte trans sole che vivono la vita in solitudine devono sapere che ci sono molti uomini single che le stanno cercando, ma che però non sanno dove trovarle; proprio perché non esiste un punto di riferimento in Italia d’incontro per questo tipo di gente, non esiste un centro culturale trans dove iscriversi per svolgere le attività del centro come: disegno, pittura, musica solo in ambito trans e uomini, non esistono campetti da tennis o di calcetto adibiti per Gay, Lesbo, Bisex e Trans, non esistono cinema o teatri per la comunità GLBT, non esistono piscine, palestre, musei, parchi di divertimento accessibili solo alla comunità GLBT o se esistono sono comunque pochi e poco pubblicizzati; insomma è una vera frustrazione per un uomo che ama la Trans poter conoscere e incontrare Trans che vivono una vita integrata in società e no mercenarie. E’ tutto così difficile in Italia.

Ma allora come fanno quelle coppie (c’è da chiedersi) formate da uomini e trans ad essersi conosciuti ? Dove l’hanno fatto ? Forse in rete su qualche sito di dating online trans ?
In realtà rispondere a queste domande non è semplice, perché in rete maggiormente non ci sono molti punti di riferimento di incontri trans, più che altro troviamo su Facebook gruppi a circuito chiuso dove entrano amici di amici e nessuno sconosciuto, chi non ha amici non accede, e quindi di conseguenza rimane isolato fuori dal gruppo. Molti altri invece provano ugualmente a chiedere l’iscrizione e vengono emarginati dagli uomini e dalle transessuali che frequentano il gruppo Trans Facebook (sembra quasi siano tutti coalizzati fra loro per proteggere l’integrità del gruppo chiuso) mentre al di fuori dei social network troviamo siti di dating trans gestiti da non si sa chi che prima ti fanno pagare, per poi non ti risponde nessuno; praticamente butti i soldi inutilmente per non comunicare con nessun uomo e nessuna trans, mentre la maggior parte delle trans iscritte o sono mercenarie, oppure è gente che in un modo o nell’altro non è mai collegata al PC; o anche persone che non vivono nella tua città, nemmeno nel tuo paese, sono distanti da te.

Una perdita di tempo esistenziale sono questi Dating Online perché non porta da nessuna parte un rapporto a distanza se non nella disperazione del rapporto stesso

Poi c’è un altro problema: i siti di dating online sono molto pericolosi per certi versi (questo l’ho notato già diverso tempo in passato quando li frequentavo) sono frequentati da persone che inseriscono foto non vere nei loro profili, riempiono il profilo di dati completamente inutili di sciocchezze, inventano lavori che non hanno mai fatto quando magari sotto sotto sono disoccupati (gente insicura della vita probabilmente o con secondi fini) per non parlare poi dei delinquenti veri e propri che minacciano, diffamano senza una motivazione, così.. tanto per rovinarti sul web perché gli stai antipatico/antipatica, o per cattiveria loro personale, e/o persone che ti fanno credere di essere bravi e in cerca di una brava persona, per poi quando ti incontrano dal vivo ti fanno sparire dalla circolazione, per finire poi su chi l’ha visto, la trasmissione televisiva di spionaggio.

Poi ci sono i forum dislocati in rete che sono come bacheche dove lasciare commenti per ricevere eventuali risposte, forum adibiti alla socializzazione virtuale solo per transessuali e uomini, e molti uomini vanno li con la scusa di rimorchiare, ma a parer mio personale è una perdita di tempo immensa tentare di rimorchiare una Trans al buio quando non sai effettivamente chi si nasconde dietro questi Forum dislocati in rete. Si perché tu non sai se sono persone oneste e serie la gente che frequenta i Forum online o se sono pazzi criminali a tutti gli effetti, la rete è pericolosa, e molta gente pensa che non lo sia, è bene non dimenticarlo mai.
Il Forum serve per porre domande (chi risponde non è un esperto in materia, questo non devi mai dimenticarlo, quindi se hai problemi di salute è meglio rivolgersi da un medico anzi che lasciare messaggi in rete, a chi poi ?) non per rimorchiare gente, serve per socializzare, essere attivi nella discussione, ma è bene non dimenticare mai della pericolosità della rete e di non accettare mai inviti da sconosciuti, che potrebbero rivelarsi veri e propri malintenzionati pronti a tutto.

Questi piccoli accorgimenti per usare Forum, Bacheche e/o Dating Online devono essere presi alla lettera, proprio per evitare di mettersi in seri guai con gente poco raccomandabile e con secondi fini.

Quindi morale della favola di dove e come conoscere transessuali come si fa ?
Questa è la domanda più grande, una grande domanda a cui non saprei dare una risposta, perché molti si incontrano in associazioni “GLBT“, “Gay Village“, manifestazioni ed eventi transgender organizzati dalle associazioni di volontariato trans; insomma i modi per vedersi ci sono, il problema è che aggregarsi da soli senza conoscere nessuno è molto difficile anche se non impossibile; in questi casi bisogna mettere da parte timidezza e introversione e buttarsi nella mischia e osservare il risultato finale, ovvero l’esperimento sociale, e se funziona allora socializzerete, se non funziona ve ne accorgerete comunque, perché significa che non siete riusciti ad avvicinare nessuno, e allora…

Per coloro che non sanno dove conoscere e incontrare Transessuali perché la società non ha fatto nulla a questo scopo sociale, noi poveri esseri umani ci limiteremo a navigare con la fantasia aiutati dalla canzone di Lucio Dalla – titolo: Navigando. (1985).

Per quanto riguarda la controparte Etero sessuale incontrare donne è decisamente più semplice nella vita di tutti i giorni, perché si trovano praticamente ovunque, anche dietro l’angolo, ad esempio: palestre, piscine, dove giri gli occhi sono li, e le occasioni sociali non mancano mai per socializzare con donne geneticamente donne; mentre la Trans di per se scarseggia in modo impressionante, e quelle poche che si incontrano per la strada non si degnano nemmeno di guardarti, come se fossero immerse nei loro pensieri e nel loro mondo fatto di chissà che cosa; insomma non è semplice conoscere Transessuali no mercenarie nella vita, dovete proprio avere il culo (la fortuna) di incontrarne una per puro caso che conduca una vita altrettanto normale come la vostra.

Per finire posso solo dire che io Amo tanto la Trans come per la Donna, ma ho dovuto fare una scelta nella mia vita che mi ha costretto a riflettere sul mio presente di uomo solo e single senza una compagna, e la domanda che mi sono posto spesso in questi anni è la seguente: << cosa fare della mia vita ?, continuare a sognare un futuro che non raggiungerò mai oppure seguire la strada più logica e la meno difficile che potrebbe davvero realizzare la mia esistenza ? >> io credo di aver scelto con la seconda strada, ovvero non cercare Trans che non incontrerò mai, ma cercare Donne che il mondo ne è pieno e più frequentato. Se un giorno le cose dovessero cambiare, allora ben venga, ma per ora non vedo soluzione ai miei problemi d’Amore, quindi… continuerò su questa strada pur piangendo un futuro che non mi appartiene. Grazie a tutti.

NOTA BENE: Chiedo scusa e chiedo la gentilezza di perdonarmi per le parole che ho usato in questo Post, io non ce l’ho con nessuno tra voi, sono solo tanto deluso dalla vita che non ho trovato quello che ho cercato per anni, così da poter scegliere l’unica strada possibile per me. Sto tanto male, cerca di capirmi, ti prego, non chiedo altro che questo. CIAO!

Buona Giornata

Quotidiani e Giornali

Segnalo i migliori Quotidiani e Giornali miei preferiti che amo leggere in modo particolare giornalmente, settimanalmente o mensilmente; grazie alla rete internet che mi permette di leggerli gratuitamente, senza bisogno di spendere soldi in edicola.

  1. http://www.ilmessaggero.it  (Questo giornale mi ha deluso perché di destra)
  2. http://www.repubblica.it       (Bellissimo questo giornale di sinistra che tanto amo)
  3. http://www.ilfattoquotidiano.it
  4. http://www.ilrestodelcarlino.it
  5. http://www.lanazione.it
  6. http://www.italiaoggi.it
  7. http://www.gazzettino.it
  8. http://www.volontariperlosviluppo.it
  9. http://www.centrovolontariato.net
  10. http://www.famigliacristiana.it
  11. http://www.topolino.it
  12. http://www.thegamesmachine.it (sono anni che non acquisto più questa rivista)
  13. http://www.sergiobonelli.it

Buona Giornata

Protesto contro tutti

Oggi protesto contro tutta quella gente che si permette di aiutare chi conosce o chi è importante in Italia, e nessuno aiuta chi veramente ha bisogno di aiuto. Oltre ad altre importanti verità. Vergogna pezzi di merda.

  • Se sei famoso ti vogliono tutti.
  • Se non sei nessuno non ti vogliono e non ti cercano proprio.
  • Se sai fare qualcosa allora ti offrono lavoro.
  • Se non sai fare niente ti lasciano morire da solo senza darti la possibilità di provare.
  • Se sei un tipo sorridente e socievole ti cercano tutti.
  • Se sei un tipo introverso e malinconico non ti cerca nessuno e ti lasciano solo.
  • Se ami giocare al computer ti scambiano per un immaturo evitandoti in tutto.
  • Se vai a donne ti disprezzano e ti discriminano per invidia e gelosia.
  • Se sei omosessuale ti fanno peggio, ti diffamano e ti guardano male.
  • Se non credi in dio sei allontanato e screditato dai cattolici e dalla chiesa.
  • Se non hai il coraggio non ti aiuta nessuno per acquisirlo.
  • Se hai la depressione e non hai un lavoro non puoi pagarti le terapie psicologiche, perché non esiste una struttura sanitaria gratuita per aiutarti se hai bisogno di aiuto.
  • Se hai paura del dentista ti cadranno i denti fino a che non potrai più mangiare.
  • Se non hai il denaro non potrai curarti, mangiare, vestirti e una serie di altre cose.
  • Se non hai voglia di leggere libri rimarrai ignorante nella vita di tutti i giorni.
  • Se non leggi un quotidiano rimarrai indietro con le notizie giornaliere.
  • Se passi troppo tempo davanti al PC e/o console da gioco ne diverrai dipendente.
  • Se passi troppo tempo davanti alla televisione non uscirai più di casa.
  • Se dichiari di amare le Trans sei allontanato dalle donne.
  • Se ti dichiari Bisessuale sei odiato e discriminato da omosessuali, transessuali e eterosessuali, sono pochi coloro che accettano i bisessuali.
  • Se dici di non essere razzista e di approvare i matrimoni gay, saranno razzisti contro di te coloro che odiano i gay.
  • Se dici di essere lesbica molti ti ignoreranno a vita.
  • Se una donna non si depila le gambe per scelta viene ripudiata e offesa dall’uomo e da molte donne, invece di farsi i cazzi loro anzi che discriminare.
  • Se racconti di avere una donna e che ti sei appena fidanzato, ti giudicheranno in negativo parlandone male: è troppo brutta, è troppo grande, è troppo piccola e così via; anzi che farsi i cazzi loro ed essere contenti che ti sei trovato una compagna.
  • Se hai perso il lavoro non ti frequentano più, soprattutto le donne, come le mantieni ?
  • Se dici che ami gli animali troverai non solo chi li ama ma anche chi li odia.
  • Se dici che la perversione sessuale è una malattia psichiatrica molti risponderanno che non è vero, e che ci sono individui che amano farsi cagare in bocca. Contenti loro. Se amano la merda merda avranno.
  • Se dici che questa società è corrotta e malavitosa molti ti risponderanno che non è vero. Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire.
  • Se parli di rispetto c’è chi non ti porta rispetto per primo, e poi vuole essere rispettato/a lui o lei che sia.
  • Se dici che c’è la crisi in Italia chi lavora sotto un capo ti risponderà che non è vero perché lui lavora, ma se lo chiedi a un commerciante che ha un’attività in proprio ti risponderà che non vende più come vendeva un tempo. Chi ha ragione ?
  • Se dici di non essere raccomandato su di un posto di lavoro ti prenderanno di mira perché pensano invece che sei raccomandato. Meglio tenere la bocca chiusa.
  • Se stai lavorando duramente e vedi un collega che non fa niente e viene lodato in modo meritocratico, stai tranquillo che quello è un raccomandato.
  • Se stai lavorando e vieni continuamente maltrattato sul posto di lavoro senza alcuna motivazione logica significa che stai sulle palle a qualche raccomandato ignorante; vuole mandarti fuori perché (magari sei più bravo di lui) teme che gli soffi il lavoro che non sa fare egli stesso perché incapace.
  • Se ti tolgono il lavoro facendoti Mobbing comportandosi da criminali è perché vogliono che te ne vada da solo anzi che essere licenziato da loro. Denunciali.
  • Se non hai prove per denunciare chi ti fa del male comprati le cimici su Amazon, sono microregistratori tascabili perfettamente occultati che registrano per molte ore, così da registrare tutte le cattiverie e angherie che subisci, per poi denunciarli o sui giornali oppure direttamente dai carabinieri.
  • Se parli ad un prete dicendogli che hai avuto molte donne nella vita senza mai sposarti, sicuramente ti giudicherà e ti condannerà di bruciare all’inferno. E’ una forma dittatoriale di controllo mentale che usano i preti per assoggettare le menti deboli e insicure; di gente che ama tanto raccontare i fatti loro in chiesa confessandosi per poi farsi controllare meglio dai preti nel quartiere dove essi vivono. I fatti propri non si raccontano, soprattutto se il fine proprio è quello di farsi giudicare e condannare da chi ci vuole schiavi dello strapotere della chiesa cattolica Italiana.
  • Se ti ribelli chi è d’accordo con te ti seguirà.
  • Se ti ribelli chi non è d’accordo con te ti odierà.
  • Se ti ribelli e non ti frega niente di chi non rispetta la tua scelta di vita, andrai comunque avanti senza difficoltà alcuna.
  • Se ti ribelli e ti porti dentro ripensamenti, ossessioni, eventuali sensi di colpa e così via, non riuscirai a salire nemmeno un gradino della scala sociale; molla subito e torna indietro a quello che eri prima. Non parlare più, non metterti più in discussione, perché se non sai rispondere e non sai combattere praticamente hai già perso in partenza.
  • Se scegli la via della ribellione sappi che la strada è lunga e difficoltosa, troverai nemici ostili sul tuo cammino, troverai la solitudine ad accompagnarti, eventuali angosce, brevi e/o lunghe vittorie, ma poco importa se hai scelto la via della ribellione; quello che conta è la scelta che hai fatto come se tu fossi un “soldato ribelle paramilitare”, che ti porterà alla meta finale; qualunque essa sia, e che forgerà il tuo spirito da combattente in una società in declino.
  • Se vuoi diventare un ribelle per la pace e la vera giustizia allora non usare armi, non uccidere nessuno, non insegnare a sparare o a fare del male, usa l’intelligenza e la parola, ma usale a fin di bene; soprattutto per ribellarti contro tutto ciò che non funziona nel mondo e nel tuo paese. Dai voce alla tua libertà.

Questo che ho voluto scrivere è il decalogo delle proteste e delle denunce a modo mio.

Buona giornata

SEO

Oggi voglio segnalare un sito di compravendita di pubblicità per ricevere traffico sul proprio sito web o social network a pagamento, con pubblicità Low Cost (Basso Costo) che io stesso utilizzo da Giugno 2014 e che tutt’ora ancora utilizzo ogni volta che posso.
Purtroppo ho notato anche un’altra cosa, non porta tutta questa visibilità che si pensa, dato che è un sito dove si spende veramente poco.
Ad esempio: acquistando un pacchetto di campagne pubblicitarie per 10 giorni a 10 euro (1 euro al giorno) a me personalmente ha portato massimo 1300 visite al giorno da tutto il mondo, e se avete un Blog o sito di ecommerce aggiornato raramente o sporadicamente, le visite si riducono a 300 al giorno; mentre invece tenendo efficiente il proprio blog o sito professionale che sia di giorno in giorno; le visite potrebbero anche superare le 1300 al giorno. Questo perché evidentemente le Keyword e i META TAG compresi i TAG nel sito, se aggiornati spesso e con una certa frequenza, porteranno visibilità dal motore di ricerca Google AdWords in modo efficiente; contribuendo così a migliorare la vostra visibilità su scala planetaria.

Certo che se avete un’Azienda e cercate una visibilità estrema da oltre 50 mila visite al giorno, questo ADVHITS non è buono per voi, dovete rivolgere lo sguardo altrove.

Ma se invece desiderate propagandare un piccolo Blog oppure un piccolo negozio online, allora sarà sicuramente la scelta perfetta per iniziare da zero.

Per quanto riguarda i pagamenti non accettano carte di credito ma solo Bonifico Bancario

Quindi, ogni qualvolta desiderate acquistare visibilità dovete fare come faccio io, andare fisicamente in banca e da li fare il Bonifico, o prelevando il denaro dal vostro conto bancario; oppure pagando a parte una ulteriore tassa di 5 euro.
Quindi se per dire avete ordinato una campagna pubblicitaria di 5 euro per 5 giorni (1 euro al giorno) il Bonifico lo pagherete 10 euro. Perché € 5,00 se le prende la Banca.

Però valutate bene se per voi è conveniente una pubblicità mondiale e non al 100% Italiana, perché le visite che entreranno sui vostri siti web o Blog (lo potrete verificare sul programma di statistiche che avete incorporato nel vostro Blog o sito) saranno visite che provengono principalmente dai seguenti paesi: Federazione Russa, Brasile, Ucraina, Indonesia, India e Pakistan. Questi sono i Paesi da dove arrivano le visite Principali. Mentre dall’Italia entrano visite generiche (questo in base al mio programma statistiche) di 163 persone al giorno, qualche volta anche 200 al giorno, un po’ dislocati per la nazione Italia; comunque pochi, soprattutto perché non sono visite mirate a ciò che proponete ma risultano come visite generiche e globali.

Interessante notare le visite che arrivano dal Brasile, perché si concentrano tutte dalla città di Sao Paolo, che giusto per la cronaca, in questa città ci vivono i nostri fratelli immigrati Italiani che parlano la nostra lingua e la sanno leggere (proprio come il quartiere Italiano di NewYork). Per altre visite di basso valore e di poco conto che entrano dal mondo (attraverso la campagna pubblicitaria di ADVHITS) le elenco qui di seguito:

1) UNITED STATES: Su per giù poco più di 200 visite al giorno.
2) PORTUGAL: Varia tra 80/90 visite al giorno.
3) REPUBLIC OF MOLDOVA: Varia tra 70/80 visite al giorno.
4) ROMANIA: Tra 70/75 visite al giorno.
5) SPAGNA: Tra 50/60 visite al giorno.
6) CINA: Tra 50/60 visite al giorno.
7) VIETNAM: Tra 50/60 visite al giorno.
8) ARMENIA: Tra 50/60 visite al giorno.
9) ESTONIA: Tra 50/55 visite al giorno.
10) COLOMBIA: 50 visite al giorno.
11) EGITTO: Tra 40/50 visite al giorno.
12) POLONIA: Tra 40/45 visite al giorno.
13) MOROCCO: Tra 40/45 visite al giorno.
14) GEORGIA: Tra i 30/40 visite al giorno.
15) BULGARIA: Tra 30/40 visite al giorno.
16) UZBEKISTAN: Tra i 30/38 visite al giorno.
17) PHILIPPINES: Tra i 30/37 visite al giorno.
18) CANADA: Tra i 30/35 visite al giorno.
19) CZECH REPUBLIC: Tra i 30/35 visite al giorno.
20) VENEZUELA: Tra i 30/35 visite al giorno.
21) LATVIA: Tra i 30/34 visite al giorno.
22) FRANCE: 30 visite al giorno.
23) THAILAND: 30 visite al giorno.
24) PERU: 29 visite al giorno.
25) BELARUS: 28 visite al giorno.
26) TURKEY: 27 visite al giorno.
27) HUNGARY: 27 visite al giorno.

E così per gli altri paesi del mondo le visite vanno sempre più scalando verso lo zero.

ATTENZIONE: Le visite elencate qui sono variabili tra alti e bassi, possono cambiare in qualsiasi momento se acquistate una campagna pubblicitaria mondiale su ADVHITS.
Se avete un sito in lingua Italiana dubito fortemente che questo tipo di campagna sia adeguata per ottenere visibilità dal web, a parer mio personale non va bene; a meno che non vi accontentiate di ricevere quelle poco più o poco meno di 200 Italiani che entreranno sui vostri siti web da tutta Italia giornalmente, allora è un altro discorso.

Interessante il sistema Affiliazione del sito web: perché per ogni persona che si iscrive attraverso il vostro link affiliazione e che acquista pubblicità per i suoi siti, voi guadagnerete sul vostro affiliato il 10% su tutti gli ordini pubblicitari da lui effettuati.
Ad esempio: se un vostro affiliato spende 5 euro in campagne pubblicitarie, il vostro guadagno sarà di € 0,5 centesimi. Più affiliati avete iscritti e più guadagnerete.
Il sistema sembra facile ma in realtà non lo è, dato che su ADVHITS è possibile acquistare campagne pubblicitarie anche senza bisogno di effettuare la registrazione.

Se avete un sito internazionale dove avete la possibilità di far scegliere la lingua ai vostri potenziali visitatori, allora è il sito giusto per avere visibilità mondiale

Inoltre su ADVHITS è possibile acquistare anche MI PIACE per Facebook a basso costo. (NOTA: non avendo mai acquistato iscritti per la mia pagina FB, non sono al corrente se le persone che si iscriveranno saranno italiane o straniere) Basti pensare che spendendo € 6,00 avrete 100 iscritti in più alle vostre pagine FB, con € 10,00 = 500 iscritti che vi seguiranno sempre su FB, mentre spendendo € 20,00 avrete 1000 nuovi MI PIACE (quindi iscritti) sulle vostre pagine Facebook.
Se avete la possibilità, spendendo € 500,00 potrete ricevere 25 mila nuovi iscritti che vi seguiranno sulla vostra Pagina FB. Un’Azienda forse potrebbe spendere 500 euro al mese per avere 25 mila nuovi iscritti mensilmente per proporre i suoi prodotti.

E’ possibile acquistare nuovi iscritti anche per altri social network presenti in rete al di fuori di Facebook di per se, li elenco qui sotto:

1) Twitter
2) Google Plus
3) Soundcloud
4) Pinterest
5) Instagram
6) Reverbnation
7) Stumbleupon
8) Myspace

Per conoscere le statistiche di questo sito di campagne pubblicitarie le potrete guardare da qui: http://urlm.it/www.advhits.com

Se qualora foste interessati ad acquistare Pubblicità Planetaria o comunque a cercare referrals da tutto il mondo per i vostri siti di Affiliazione stranieri e non prevalentemente Italiani lo potete fare da ADVHITS – BUON LAVORO.

E soprattutto Buona Giornata a voi tutti

Pensieri

Hai notato quello che i nuovi Truffatori di oggi stanno facendo per truffare ancora meglio il popolo ?
Hanno adottato un nuovo stratagemma i bastardi maledetti, se hai notato (tu che leggi questo Post) stanno andando in giro numerosi video sul Trading, Forex, la Borsa, acquistare e rivendere Azioni, e così via.. Raccontano che c’è gente che guadagna con il Forex, e tutta sta roba qua, che ci fanno tanti soldi; mentre invece sappiamo che proprio la Borsa (sotto questo periodo di forte crisi) è la prima cosa che sta andando a rotoli, e loro la pubblicizzano.

Dicono che esistono programmi automatici dalle uova d’oro che mentre tu non muovi un dito il robot lavora per te (ma vaffanculo che stronzata) facendoti guadagnare denaro su denaro; ed io che ho parlato con un mio Amico Poliziotto che lavora nell’Intelligence mi sono sentito rispondere: << non fidarti di questi vermi speculatori del denaro della Borsa, in questo tempo di crisi che stiamo vivendo c’è la possibilità che ti pignoreranno casa se perdi Azioni, obbligazioni e cose che soltanto un laureato in economia e commercio sa come lavorarci >>. E in effetti non sono lontanamente interessato ad addentrarmi in questo settore.

Cittadino ascoltami molto attentamente: non fidarti del primo imbecille che cerca di offrirti l’opportunità di guadagnare nella Borsa, perché non è così.
Anzi ti dirò di più: se non ci sai fare e versi 100 euro per acquistare Azioni e investire nella Borsa, 100 euro potrebbero trasformarsi in 1000 euro in debiti; e da 1000 potresti arrivare a 10 mila in meno di 48 ore. A questo punto devi chiamare un Avvocato altrimenti troverai l’ufficiale giudiziario ad aspettarti sotto casa per pignorare la tua proprietà. Quindi il consiglio è: NON FIDARTI DI CHI OFFRE LINGOTTI D’ORO (per modo di dire) PER POI FREGARTI A PIU’ NON POSSO.

NON FARTI FREGARE CITTADINO

Buona Giornata

Pensieri

Comunque bisogna fare attenzione a conoscere gente su internet, perché la rete, i gruppi Facebook, i siti di dating online, i forum, le bacheche e quant’altro esiste sulla rete, sono stracolmi di truffatori, truffatrici, delinquenti, gente senza scrupoli, diffamatori, millantatori, millantatrici, mafia, criminalità organizzata, microcriminalità, pirateria informatica, ladri che rubano le foto vostre per poi fregarvi online; e una serie di altri cazzi che vanno a disturbare il tranquillo vivere della nostra e cara Italia online.

Mi dispiace ma dovevo dirlo, dovevo scriverlo, dovevo comunicarlo.
Se la pensate diversamente rispetto il vostro pensiero, ma da quello che si legge in giro e sui giornali, da quello che dicono le autorità competenti Italiane, da quello che la gente scrive sui Forum dislocati per la rete internet; fa capire e comprendere quanto la rete è pericolosa. Nel vero senso della parola. PERICOLOSA.

La gente è meglio incontrarla dal vivo frequentando a viso scoperto un gruppo di persone, un luogo ricreativo e/o di intrattenimento; un qualsiasi cosa che non necessiti di un collegamento a internet ma di realtà fisica vera e propria; ad esempio: centri culturali, palestre, piscine, campetti di calcio, oratori, volontariato, centri sportivi, centri termali, lavoro, teatro, cinema, trasmissioni televisive come figurante, comparsa di cinema, insomma qualsiasi cosa vi metta in relazione con il prossimo; solo così è possibile parlare, rapportarsi con il prossimo, conversare, socializzare e via discorrendo.
In questo modo potrebbero nascere delle amicizie, dei nuovi amori, delle avventure di sesso, qualunque cosa, serve la realtà e non il virtuale. Questo è il mio pensiero.

Ovviamente ognuno è libero/libera di fare quello che vuole, anche di ammazzarsi per ore davanti al PC da drogato/drogata dipendente, ammalandosi di depressione, esaurimento nervoso, nevrosi e via dicendo.. Anche se non è la linea giusta da seguire (ognuno vive come vuole, a me non frega niente) comunque io il consiglio l’ho dato a voi tutti che mi seguite da diverso tempo ormai; quindi..
Fate voi…

Se tu che leggi ti senti di approvare i miei consigli, allora buon per te. Se invece vuoi continuare a perdere tempo a cazzeggiare sulla rete alla ricerca del tuo possibile Partner, Amico, avventura che sia della tua vita, allora a tuo “rischio e pericolo”. Cazzi tuoi. Non certo i miei.

Ricorda: Internet è ottimo per l’intrattenimento, per lavoro, per ascoltare musica, per i social network, per tutto ciò che desideri di ricreativo e non; anche per scaricare ebook, fare shopping online e tutte le cose che ti distraggono di più al mondo; ma non fare l’errore di confondere “mai e poi mai” Internet con la vita reale, perché ne rimarresti molto deluso.

Qui su internet “l’agguato” è sempre dietro l’angolo, la solitudine “idem”, non c’è futuro sulla rete per quanto riguarda l’amicizia.
Ad esempio: quelle persone che si incontrarono dal vivo 10 o 15 anni fa, sono state quelle poche fortunate che a quei tempi (di quando la rete era pulita e non squallida come oggi) hanno avuto la fortuna di incontrarsi per creare una vera amicizia o storia d’amore.
Ma oggi le cose sono molto cambiate, internet stesso è cambiato, tutto è peggiorato, c’è troppa delinquenza online, meglio guardarle in faccia dal vivo le persone che nascosti dietro un PC.

Buona Giornata