Più la cerchi….

Più non la trovi

Iniziamo il post di oggi con qualcosa di diverso dal solito, ti sei mai accorto della presenza smodata di Dating Online presenti in rete ?
Immagina quanta gente in internet disperata si iscrive nella speranza di conoscere qualche anima santa interessata a condividere gioie e dolori con loro, per poi rimanere delusi da servizi fraudolenti che propongono foto fake, adescatori che si nascondono tra gli annunci del sito, furbastri che si spacciano per donne ed infine l’eccessiva presenza di truffatori, pedofili, pervertiti e masochisti, nonché di gente particolarmente pericolosa di vario tipo. (Occhio alle diffamazioni).
Bene: un conoscente mi disse poco tempo fa: < < sono arrivato alla mera conclusione che il dating online è una vera e propria truffa adelinquere con possibilità di insuccesso pari al 99% della scala morale di una persona >> Interessante osservazione risposi. Quindi dopo molti anni di uso della rete sui dating online, finalmente ti sei reso conto che il dating di per se, è una emerita stronzata che non porta da nessuna parte se non coinvolgerti in guai personali contro chicchessia, giusto ?

Ecco è da qui che vorrei iniziare questo Post di oggi, più la cerchi e più non la trovi, parlando della persona che desideri trovare.

Perché un uomo (in quanto tale) e una donna (per ciò che è) debba ridursi a cercare l’anima gemella in rete ?
A che cosa servono in realtà questi siti di falsi incontri online ?
Non prendiamoci in giro facendo finta di non capire dove voglio arrivare, succedeva anche ai tempi miei in gioventù, che la gente con la scusa di conoscere altre persone in cam, poi finiva inevitabilmente (per una scusa o per un’altra, un po’ da parte di lui e un po’ con la curiosità e la complicità dell’interlocutrice) per la via del cybersex (che poi non l’ho mai reputato un sesso virtuale in cam, ma soltanto una semplice e banale masturbazione, dato che il sesso vero e proprio è ben diverso dall’esibizionismo) perdendo ogni rapporto di amicizia con la persona dall’altra parte del computer; come dire: < < entro in un bordello non per conoscere ma solo per divertirmi >> ecco perché a parere mio personale i dating online sembrano essere una sorta di borderline invasivi e invasi da gente seriamente disturbata da disturbi di personalità, caratterizzati da un’eccessiva sindrome all’esibizionismo maniacale; paradossalmente sensibilizzata da una vasta pubblicità di gente senza scrupoli che si nasconde in rete allo scopo di poter guadagnare con questo tipo di affiliazioni. (Clicca sulle parole evidenziate in blu e sottolineate per approdare in siti esterni inerenti all’argomento di questo Post di Blog. Grazie) Quindi il brav’uomo o la brava donna di turno (in un mare di merda internauta) che va cercando la persona per bene per instaurare un possibile rapporto di conoscenza finalizzato ad un’Amicizia reale e fisica (al di fuori di internet) nel 99% dei casi rimarrà deluso/delusa dal fatto che potrebbe o ricevere la buca o incontrare la persona sbagliata oppure rimanere incollati alla rete nel portale dating come una dipendenza patologica da internet e tecnologia; in poche parole incontrarsi sarà classificato come una possibilità assai remota (Come cercare un ago in un pagliaio) di incontrare la famigerata Anima Gemella che non esiste.

Uno su mille ce la farà come diceva quella famosa canzone di Gianni Morandi, mentre gli altri novecentonovantanove (999) è probabile che non ce la faccia, perché di gente falsa, truffatori, adescatori e delinquenti il dating ne è pieno, ma tra tutta questa merda troverai la persona giusta (e intanto la vita passa e ci si invecchia, perché è così che funziona, nessuno è eterno, il corpo muore lentamente) ma qui bisogna cercare di ficcarselo in testa una volta per tutte, la vita non è fatta per rintanarsi chiusi in casa davanti a queste stronzate, la vita (in un modo o nell’altro) dev’essere vissuta nonostante il dolore e la sofferenza che a molta gente può dare facendo le esperienze della vita (anche se qualcuno nel mondo vive in completa solitudine) in qualunque modo la si vive la vita dev’essere vissuta fino alla meta finale, perché è proprio vivendola che si cresce interiormente e psicologicamente, non c’è altro modo all’infuori di questo.

Se proprio non ce la fai ad incontrare gente nella vita di tutti i giorni, perché caratterialmente sei un individuo chiuso e introverso che difficilmente socializza, allora non ti rimane che fare una o due cose: La prima è rivolgersi ad uno Psicologo per cercare di risolvere questo problema, la seconda è rivolgersi in una buona Agenzia Matrimoniale che ti possa aiutare a trovare non per forza una compagna ma anche una semplice Amicizia da frequentare per non esser soli; in definitiva in un modo o nell’altro riuscirai a trovare ciò che cerchi.

Spero di aver contribuito a diffondere il verbo tra la gente tramite il mio Post, la verità, la mia opinione, la mia mente nitida sulla falsità presente in rete sui dating online che tanta gente si difende arbitrariamente. Grazie a tutti per aver letto il Post.

Cordiali Saluti

Guadagnare online Bene

Vediamo come guadagnare online bene in rete

Salve a tutti, oggi vorrei raccontare un po’ di cosucce sul guadagno online sempre più in declino ultimamente, perché sempre più gente sta lasciando la rete cercando un lavoro normale (o almeno provare a cercarlo) che gli dia da vivere mensilmente.
Ormai la rete internet è in completo fallimento per via della crisi, le truffe sono addirittura aumentate online, la gente è sempre più sfiduciata e depressa per non riuscire ad alzare neanche 1 centesimo di euro da scaricare tramite Paypal o Bonifico Bancario (tanto per intenderci) la criminalità aumenta di anno in anno surclassando la brava gente, il cyber-bullismo che dilaga a macchia d’olio su internet, e le voci che mi arrivano da parte di mio fratello che lavora per un giornale molto famoso di Roma come rappresentante di pubblicità riporta notizie allarmanti sulla rete che riguardano la sfiducia del popolo ad utilizzarlo sempre meno; perché la gente è stanca di seguire i guru informatici che promettono visibilità dai motori di ricerca, seo (search engine optimization) per poi il guru che viene contattato non risponde senza farsi mai trovare o se risponde è solo per farsi pagare per poi non eseguire il lavoro per chi lo ha commissionato; è tutto un magna magna la rete, è tutta una truffa a non finire e la gente è davvero stanca di farsi fregare da questi maledetti.
Mi domando: come mai la legge Italiana (la giustizia) non ha mai pensato di creare un sito web con elencate tutte le Agenzie serie e verificate (anche a basso costo per gente che non desidera spendere troppi soldi) al fine di aiutare piccoli, medi e grandi imprenditori o anche Blogger amatoriali, speaker radiofonici e così via… ad ottenere visibilità mirata (magari con un servizio SEO di tutto rispetto) sui motori di ricerca (google, bing, yahoo) per venire incontro al popolo che desidera farsi conoscere sul web ?
La risposta è semplice: forse perché la legge non occupandosi di internet non prende con interesse la situazione internauta semplicemente perché non capisce la rete sotto l’aspetto del seo, mentre invece potrebbe essere interessante aiutare il popolo che vuole parlare in rete a far conoscere le proprie idee, pensieri, opinioni su di un Blog. Perché aiutando la gente che non capisce d’informatica e programmazione al fine di aiutarci ad ottenere visibilità dai motori di ricerca, potrebbe essere un’iniziativa interessante per tutti gli inesperti della rete internet, magari spendendo poco (50/100 euro al mese in campagne pubblicitarie) per raggiungere 10/20 mila visite al giorno per 30 giorni più o meno che siano; insomma un piccolo aiuto per la gente che ama scrivere sul web, questo migliorerà finanziariamente la situazione economica in Italia, e forse il devoluto in denaro accumulato dalle Agenzie di pubblicità (e magari che cooperino con lo stato) un 15% versato in un conto bancario a parte potrebbe essere utile per migliorare la situazione per quanto riguarda il finanziamento per sistemare l’urbanizzazione delle città d’Italia.
Insomma è una bella idea che se presa seriamente potrebbe davvero aiutare la gente e lo stato a beneficiare del diritto di manifestare il proprio pensiero sul web con un blog aiutato dallo stato stesso.

Comunque al di là di tutto questo le uniche fonti di guadagno serio che portano poco sono i portali di CashBack multi-livello, quelli che ti fanno guadagnare attraverso amici e amici degli amici in base agli acquisti che fanno sul web. Purtroppo rimane sempre il medesimo problema di dove cercare potenziali affiliati e/o persone interessate allo shopping online; se lo stato ci desse una mano ad inserire un banner pubblicitario o una pubblicità mirata sul web per trovare persone interessate a tale cosa, potrebbero davvero aiutare coloro che hanno davvero bisogno di un piccolo extra per vivere discretamente bene; speriamo davvero che qualcuno ci venga in aiuto, il popolo è disperato e non sa più di che vivere.

Non è giusto che soltanto i truffatori riescono ad arricchirsi mentre le brave persone buone e oneste non siano mai riusciti a racimolare più del dovuto per vivere.
Non è giusto che c’è gente deficiente e delinquente che sparano a zero contro chi esprime un parere online minacciando e terrorizzando il malcapitato di turno tanto per farlo allontanare dalla rete perché reputato una minaccia.
E’ mai possibile che la rete internet è nata solo per la delinquenza e non per la brava gente ?
E’ mai possibile che le persone oneste non hanno diritto ad usare la rete e capire come ottenere visibilità per esprimere il meglio di loro stessi ?
E’ mai possibile che il marciume ha invaso anche internet gettando fango e merda contro la povera gente che cerca solo di sopravvivere con un onesto pagamento per mangiare e pagarsi eventuali cure mediche ?
Ma il mondo in cui viviamo è solo per gente ricca che evade il fisco, che ruba, che discrimina, che uccide, che diffama, che millanta attività di altri, che terrorizza e che porta ingiustizie ?
Io chiedo (anche se la mia parola conta poco in Italia) che qualcuno al Governo possa portare la vera giustizia in questo paese (quella che manca da sempre) approvando le seguenti leggi per ridurre la criminalità a beneficio di tutti i cittadini onesti che cercano di sopravvivere in una nazione moralmente in forte declino.

Post Scrittum: Per maggiori informazioni clicca sulle parole evidenziate in blu e sottolineate per approdare in siti esterni inerenti all’argomento di Guadagnare Online Bene di Tutto ciò che fa notizia. Grazie mille in Anticipo.

  1. Rafforzare subito strumenti anti-corruzione (Italia dei Valori)
  2. Lotta a evasione e gioco d’azzardo (Italia dei Valori)
  3. Legge Stabilità (Radicali Italiani)
  4. NO IRAP (Italia dei Valori)
  5. Tutelare la Partita Iva (Italia dei Valori)
  6. Tagliare le Pensioni d’Oro (Italia dei Valori)
  7. Basta Violenza contro le Donne (IDV)
  8. Futuro e Dignità (Italia dei Valori)
  9. Lavoratori Autonomi (Italia dei Valori)
  10. Fuori i Partiti dalle Banche (Radicali Italiani)
  11. Proposte di Politica (Radicali Italiani)

Libri, Riviste e Quotidiani che documentano, informano e aiutano a resistere in un’Italia sempre più malavitosa; anche romanzi per distrarsi dalla solita vita monotona.

  1. Riza Psicosomatica (Rivista di psicologia self-help mensile)
  2. La Repubblica (Quotidiano)
  3. Win Magazine (Rivista di Internet)
  4. ZeroZeroZero (Libro di Roberto Saviano)
  5. Vieni via con me (Libro di Roberto Saviano)
  6. Gomorra (Libro di Roberto Saviano)
  7. La Fisica del Successo (Libro di Self-Help)
  8. The Secret (Libro di Self-Help)
  9. The Meta Secret (Libro di Self-Help)
  10. The Power (Libro di Self-Help)
  11. The Magic (Libro di Self-Help)
  12. Hero (Libro di Self-Help)
  13. Urania (Collana di Libri science fiction)
  14. Sociologia (Libro Didattico)
  15. Il tutto nell’essere umano (Filosofia Olistica)
  16. La stella di Hermes (Filosofia Ermetica)
  17. La Filosofia (Filosofia)
  18. Antropologia Culturale (Antropologia)
  19. Discipline Demoetnoantropologiche (Demologia)
  20. Etimologia Italiana (Etimologia)

Studiare per poter lavorare guadagnando sul web

  1. Guadagnare con eBay (Libro di Self-Help informatico)
  2. Guadagna con ClickBank (Libro di Self-Help Informatico)
  3. Guadagnare in Borsa (Libro di Self-Help da leggere con cautela)
  4. Guadagna con la Fotografia digitale (Libro di Self-Help)
  5. Guadagna un’ora al giorno (Libro di Self-Help sul guadagno)
  6. Guadagna in poco tempo (Libro di Self-Help)
  7. Guadagnare con le Applicazioni (Libro di Self-Help)
  8. Guadagnare con le lingue (Libro di Self-Help)
  9. Microstock (Libro di Self-Help sulle FOTO)
  10. Business con Internet (Libro di Self-Help sul guadagno estremo)
  11. Guadagnare con le Traduzioni (Libro di Self-Help)
  12. Esperto Youtube (Libro di Self-Help)
  13. Guadagna con WordPress (Libro di Self-Help definitivo)
  14. Trading Operativo sul Forex (Libro di Self-Help usare cautela)
  15. Guadagnare in Immobili (Libro di Self-Help utile a tutti)
  16. Guadagnare con la crisi (Libro di Self-Help)
  17. Una panoramica di libri sul guadagno online.

Bene con questo è davvero tutto, spero che il Governo (LO STATO) possa davvero aiutarci in questa iniziativa atta ad aiutare il popolo che ha bisogno di Aiuto.

Cordialmente!

Paese senza Giustizia

E’ davvero una cosa vergognosa il nostro paese Italia, la criminalità sembra inarrestabile, la giustizia a parere mio personale non esiste, se incappi in un criminale che vuole ucciderti non puoi difenderti altrimenti vai in galera tu (quindi non esiste la legittima difesa) le leggi che ci sono non sembrano funzionare o per lo meno non sono adeguate al grado di criminalità Italiana, non esistono leggi per ridurre le ingiustizie, i carceri sono pochi nel nostro paese mentre dovrebbero costruirne molti di più dislocati fra nord, centro e sud Italia; per non parlare poi dell’ignoranza che sta dilagando a macchia d’olio in Italia rendendo la gente cattiva (l’ignoranza porta cattiveria, la malvagità è generata dall’ignoranza e dal sentirsi sto cavolo) e disumana per certi versi, il lavoro che continua a diminuire e l’intolleranza continua a crescere in tutte le città d’Italia; mentre chi se lo può permettere lascia il Paese Italia per trasferirsi all’estero iniziando una nuova vita. Il tutto condito da una ciliegina sulla torta fatta di partiti politici che se la danno di santa ragione senza arrivare mai ad una conclusione veritiera, in poche parole: tutte chiacchiere e niente fatti. Come è sempre stato del resto.

Intanto mentre stavo leggendo il quotidiano La Repubblica online (tanto per distrarmi un po’ dai soliti problemi della vita) si torna a parlare di coppie gay invece di affrontare i veri problemi dell’Italia, come se gli omosessuali fossero un problema da risolvere in termini definitivi, più una buona notizia di tutto rispetto che mi ha colpito in modo particolare è stata quella dello stop al fumo in automobile in presenza di donne e bimbi (mi piacerebbe sapere come faranno a controllare le centinaia di migliaia di persone che fumano anche dove è vietato fumare) che è una gran bella legge per un fattore di prevenzione, il problema è ora vedere se la faranno rispettare questa legge benedetta; perché qui le leggi le fanno ma nessuno le rispetta.

Intanto l’INPS afferma che l’Italia è in ripresa sotto l’aspetto lavorativo (peccato che le raccomandazioni persistono, l’italiano rimane sottopagato, c’è addirittura gente che paga per un posto di lavoro serio, mentre la gente normale lavora per tot tempo a contratto determinato per poi tornarsene a casa; per non parlare della gente sfiduciata o disoccupata di età avanzata o giovane che sia e che non riesce proprio a trovare lavoro) se è vero che in Italia ci sono 90 mila posti fissi in più, mi piacerebbe sapere a chi saranno destinati, forse amici di politici, i loro votanti o stiamo parlando di gente semplice anche con la licenza media ?

Nel frattempo che i carabinieri indagano sui diritti TV e perquisiscono sedi società di serie A e B, e al SINODO i Cardinali scrivono una lettera a PAPA FRANCESCO contro il metodo dell’assemblea, l’Italia dei Valori non sta a guardare contro tutto il marciume che inesorabilmente sta facendo precipitare l’Italia nel caos con l’ultima notizia del 12 Ottobre 2015 che recita così: MAFIA: sveltire riforma beni confiscati

Ora: il problema vero e proprio di questo paese (Italia) è quello di cominciare a fare le cose sul serio, e non a chiacchiere come è sempre stato fino ad oggi, quindi la prima cosa da fare in assoluto è ripristinare la vera giustizia che manca davvero nel nostro paese, intensificare le forze dell’ordine, creare nuove leggi vincolanti in grado di combattere la criminalità organizzata in modo definitivo (leggi che non possono essere toccate e ne rimosse proprio come avviene per la costituzione che è inviolabile) potenziare campagne pubblicitarie a favore della letteratura per istruire il popolo cercando di combattere l’ignoranza con la giusta informazione, costruire più carceri in Italia come disse tempo fa Antonio di Pietro e creare nuovi posti di lavoro in massa su scala Nazionale; si può fare tutto questo ? – Si è possibile farlo se cooperiamo tutti insieme e ci mettiamo in testa di approvare disegni di legge di altri partiti che vogliono davvero sistemare l’Italia. Ad esempio la bellissima Intervista a Maurizio Bolognetti, il giornalista censurato dalla curia che è possibile leggere sul sito ufficiale dei Radicali Italiani ne è un esempio di buon partito che pubblica la verità, e che potrebbero davvero (con il loro contributo) aiutare questo paese dimenticato da DIO e in parte dal POPOLO MENEFREGHISTA che non crede più in niente, nemmeno alle chiacchiere dei politici che tante ne raccontano ma che alla fin fine non attuano mai nulla di buono per la ricrescita nella Nazione a fin di bene. Speriamo per un avvenire senza intoppi e a un non ritorno del vecchio governo.

A questo punto direi di prendere in seria considerazione le notizie apparse sempre nel sito ufficiale di Italia dei Valori su: Sfiducia Vaccini, IDV: solo medici possono sensibilizzare davvero pazienti e sulla Sanità, interrogazione su servizi Caltanissetta (che poi fra l’altro è una bella denuncia da leggere e che bisogna parlarne) oltre alla notizia che reputo al TOP del 6 Ottobre 2015 (che invito a leggere e divulgare) dal titolo: Corruzione: IDV, ok promozione Onu ma fare di più. Queste notizie che ho segnalato e più le altre presenti nel sito, fanno pensare quanto Italia dei Valori sta combattendo per cercare di portare dignità nel nostro Paese in declino da ormai svariato tempo; sperando che alle prossime elezioni sia proprio questo partito politico a vincere per governare nella giustizia e nella legalità. 

Detto questo spero che gli Italiani possano cliccare sulle parole evidenziate in blu e sottolineate (si chiamano link ipertestuali) che indirizzano in siti internet esterni inerenti al post: paese senza giustizia di tutto ciò che fa notizia Blog. Grazie a tutti.

Buona giornata

Ritorno alle Origini

Debbo riconoscere che (parlando di browser per la navigazione in rete) il migliore rimane Mozilla Firefox rispetto a Google Chrome che si guasta con facilità. Delle volte quando si visitano siti web con Chrome non carica bene le pagine, non appaiono i bottoncini social per la condivisione alla rete, non si vedono alcuni bottoncini all’interno di siti web (mentre con altri browser funzionano in modo eclatante) insomma Chrome presenta notevoli problemi a non finire, e me ne sono reso conto con il passare degli anni a forza di usarlo e riusarlo; ecco perché ho intitolato questo Post di Blog: Ritorno alle Origini, proprio perché Mozilla Firefox a parere mio personale rimane il TOP attualmente online da scaricare gratis, e che sfrutta (guarda caso) il collegamento Peer-to-Peer con la rete TOR Project. Ciò significa che questo Browser dalle capacità illimitate e decisamente Avanzato non sfrutta le connessioni della TIM o altre compagnie telefoniche, ma bensì usufruisce del collegamento di milioni di computer dislocati per il mondo (in questo caso li chiamiamo: relays) che certamente serve un modem per la connessione alla rete, ma in questo caso il modem di per se serve per connettersi alla rete TOR; questo significa che nel momento in cui scaricate Mozilla Firefox scaricherete assieme anche TOR senza bisogno di andare sul sito ufficiale per scaricarlo a parte, proprio perché Firefox è collegato già a TOR.

Tutto chiaro ?

Si ok ma cosa comporta questo con TOR ?

Dunque: TOR è la rete per navigare anonimi al 100% sul web senza essere tracciati da nessuno, quindi se siete vittime di Stalking perseguitati da qualcuno in rete, con TOR gli farete perdere le vostre tracce di navigazione, praticamente non sapranno dove beccarvi perché risulterete inesistenti su Internet quando in realtà ci siete.
TOR è utilizzato da famiglie e figli per difendere la loro dignità in rete, è usato dai giornalisti che desiderano lavorare in tranquillità senza essere rintracciati da gente pericolosa, TOR è usato dagli Attivisti per le loro propagande e da Aziende Commerciali per studiare la concorrenza sul web; infine TOR è utilizzato anche dai Militari per proteggere le loro comunicazioni, indagini e raccolta di informazioni; oltretutto TOR è ottimo anche per difendere la sicurezza dello STATO e per operazioni TOP SECRET in rete (essendo TOR stesso progettato dalla marina militare degli Stati Uniti) anche se purtroppo TOR è stato preso di mira anche e soprattutto da Pirati informatici e da gente particolarmente pericolosa, quindi è bene avere un minimo di buon senso senza far sapere a nessuno i propri dati personali: Nome, Cognome ed eventualmente FOTO, data la pericolosità di TOR.

Per finire è importante configurare Mozilla Firefox tra le impostazioni nel seguente modo:

  1. Una volta installato il Browser Firefox e avviato in alto a destra clicca su 3 linee orizzontali poste una sotto all’altra ai margini dello schermo, questo è il menù.
  2. Fatto ciò si aprirà un menù a tendina, ora clicca su opzioni.
  3. Una volta dentro le opzioni in alto a sinistra troverai un menù con 8 parole, mentre al centro le info su quello che desideri selezionare tu. In questo caso ti troverai su Generale, seleziona la prima casella bianca che trovi dove leggi scritto: Controlla sempre se Firefox è il browser predefinito, di modo che userai solo Firefox. Sempre sulla stessa pagina in basso sotto schede seleziona le due caselle dove troverai scritto: Apri le nuove finestre in una nuova schedaNon caricare le schede prima che vengano selezionate.
  4. Ora nel menù a sinistra clicca su ricerca e al centro seleziona il motore di ricerca duckduckgo (è importante che lo configuri come motore di ricerca predefinito, ti dico questo perché duckduckgo è anti rintracciamento, non tiene traccia delle tue ricerche sul web, in pratica nessuno sa che esisti effettuando ricerche con questo motore) non selezionare la casella: visualizza suggerimenti di ricerca, altrimenti se cerchi qualcosa di troppo sensibile e qualcuno dovesse usare il tuo PC potrebbe visualizzare le ricerche che hai fatto.
  5. Ora nel menù in alto a sinistra seleziona la successiva parola contenuti, e seleziona le prime due caselle che trovi al centro pagina: Riproduci contenuti con DRMBlocca le finestre pop-up, così facendo ti sarai protetto da contenuti dannosi sul web. L’ultima parola che vedi in basso sempre nella stessa pagina ti invito a selezionare la lingua Italiana quando fai ricerche in internet.
  6. Sempre nel menù in alto a sinistra oltrepassa le applicazioni e clicca su Privacy: ora seleziona la casella Comunica ai siti visitati la volontà di non essere tracciato, in più sempre su questa pagina dove leggi scritto cronologia impostala su non salvare la cronologia di modo che ogni volta che chiuderai Firefox si auto cancellerà tutta la tua cronologia senza lasciare eventuali tracce sul tuo pc; per finire sempre nella pagina Privacy dove leggi scritto in basso barra degli indirizzi seleziona le tre categorie: cronologia, segnalibri e schede aperte
  7. Ora nel menù in alto a sinistra clicca su sicurezza (questa è una parte fondamentale da configurare) e seleziona (nella sezione generale) le caselle in bianco dove trovi scritto: Avvisa se un sito cerca di installare un componente aggiuntivoBlocca i siti segnalati come minacciaBlocca i siti segnalati come contraffazione. Ora in basso dove trovi scritto passord se desideri seleziona la casella Ricorda le password dei siti; ma se vivi con qualche inquilino a casa tua e non vuoi che sappia le tue password private non selezionare la casella. 
  8. Perfetto ora le ultime due parti importanti della configurazione del Browser Mozilla Firefox. Nel menù in alto a sinistra clicca su Sync e seleziona tutte le caselle che trovi. Per il nome dispositivo non inserire per nessuna ragione al mondo il tuo nome e cognome, inserisci piuttosto un nome fittizio, magari ispirato ad un film di fantascienza; mentre dove leggi scritto Firefox Account seleziona una posta elettronica non personale ma anonima che non utilizzi spesso.
  9. Ed infine nel menù in alto a sinistra clicca su Avanzate. Ok ora qui ti trovi nella sezione eccellente del sito, se lo configuri bene il tuo Browser risulterà praticamente impenetrabileinvisibile sul web al 100%. Cominciamo: seleziona tutte le caselle che trovi nella sezione Generale al centro pagina, Fatto ciò clicca su condivisione dati e seleziona tutte le caselle, poi clicca su RETE e seleziona anche qui tutte le caselle; ora clicca su aggiornamenti e dove leggi aggiornamenti firefox seleziona la prima casella, più seleziona la casella dove trovi scritto: Avvisa se verranno disattivati dei componenti aggiuntivi, in basso seleziona la casella quadrata dove è scritto: Utilizza un servizio di sistema per installare gli aggiornamenti ed infine ancora più in basso selezione motori di ricerca e clicca sulla casella; a questo punto clicca su certificati e seleziona la casella dove leggi scritto: Interroga risponditori OCSP per confermare la validità attuale dei certificati. – Ora dove leggi scritto Richieste puoi selezionare una delle due, ma se vuoi maggiore sicurezza ti invito a selezionare: chiedi ogni volta, così da essere protetto contro certificati fraudolenti o che ritieni non siano seri per te. 
  10. A questo punto sei impenetrabile, invisibile e imperscrutabile, a meno che non sei un coglione tu che ti fai scoprire inserendo sui siti web i tuoi dati personali con tanto di foto e allora è tutto un altro discorso. Ricorda ancora una cosa: se usi Facebook puoi configurarlo per fare in modo che non risulti visibile sui motori di ricerca e sulla ricerca del social network, consiglio di togliere la tua foto per sostituirla con un cartone animato, un animale o quello che vuoi tu. Ricorda che la tua Privacy è molto importante sul web, tolta questa rischierai molto sulla tua reputazione in rete, e che sicuramente si riverserà anche al di fuori del web screditandoti; poi dipende sempre cosa farai in internet, se ti comporterai bene non dovrebbe succedere niente (anche se di stronzi sicuramente ti capiteranno) se farai cose illegali o comunque non conforme al buon gusto allora saranno cazzacci tuoi in tutti i sensi, quindi se i guai te li cerchi in prima persona è affar tuo e non mio; tu cerca sempre di comportarti bene e non trasgredire le regole del web per metterti nei guai.
  11. Per rendere effettive le modifiche di Mozilla Firefox devi chiudere il Browser non cliccando sulla X in alto a destra come fanno tutti sul web, ma aprendo il menù e selezionando chiudi finestra.

Se sei in cerca di un buon programma per rendere la tua sicurezza sul web ancora più impenetrabile e avanzata durante la navigazione online allora scarica gratuitamente al 100% ESET SMART SECURITY 8 o successive versioni se dovessero uscire, perché con questo programmino niente male sarete ancora più protetti di anno in anno da virus e altri software dannosi che incontrerete durante la navigazione online; l’impenetrabilità vi sta aspettando con ESET SMART SECURITY 8 – Provalo Gratis per 30 giorni.

Quindi cosa dire ancora ? – Tutto quello che avevo da dire l’ho scritto, ora sai come proteggerti dal web, e tutto ciò che farai in base al tuo comportamento in rete si riverserà su di te in base alle buone Azioni che compierai e al non rivelare mai le tue credenziali; ma se ti comporterai male e userai in modo sbagliato la tua anonimità allora è un problema tuo. A tuo rischio e pericolo.

Buona Giornata

Ce la debbo fare

Ci provi e ci riprovi (nonostante tutto sai che non ci riesci semplicemente perché non ci sei portato) è inutile che continui, soprattutto senza alcuna esperienza, soprattutto senza aver mai studiato, soprattutto senza aver mai vissuto, in un modo o nell’altro qualcosa ti dice che devi andare avanti (per modo di dire) così ci riprovi per l’ennesima volta e come risultato hai lo zero assoluto; ma…. niente… non va… proprio non va… è inutile che continui… Ma qualcosa dice che tu prima o poi riuscirai e così non ti arrendi, vai avanti per la stessa strada, con il risultato di rimanere solo e sconfitto da un presente senza futuro e con un triste passato alle spalle, continuando ad andare avanti perseguendo il solito piano con il solito risultato alquanto scadente e per niente remunerativo; un risultato che alla lunga stanca, così dopo dieci anni ti rendi conto che hai fallito miseramente nella cosa da te lungamente sperata.

La breve storia che sto per raccontare oggi è il fallimento che potrebbe cogliere impreparate Aziende, Privati, Commercianti e Amatori via internet o fuori, una storia che fa capire che nella vita se qualcosa non va e proprio non ci sai fare è più che giusto provare un’altra strada, perché la vita ti mette davanti diverse diramazioni da perseguire, poi sta a te scegliere quale prendere e intraprendere per seguire il raggiungimento della meta finale; ovvero quella meta dove nessuno torna indietro.

Se perdi le occasioni della vita inseguendo falsi stereotipi e ideologie mistificatorie trascendendo la realtà in un imperscrutabile ipotetico presente creato nella tua mente non credo che andrai molto lontano per raccontare la triste vita che hai vissuto, ma se invece vivi semplicemente la giornata allora questa sarà di gran lunga la tua avveniristica occasione all’insegna del perbenismo e della libertà auto-conservatrice che ti porterà a pensare che in realtà il tuo futuro non è unico, ma bensì univoco e colmo di striature rinascimentali (fantasiosamente descritte nella vita) che si scontrano con l’ineluttabilità poetica della vita stessa intrinseca nei dettami della razza umana in una forma relativistica persistente della cultura umana.

Questo è l’assioma della vita che trascende il potere megalitico ornamentale metaforico della vita dell’uomo in senso stretto, come dire: << lo so’ ne sono al corrente ma nello stesso tempo non lo sapevo >> lo spiega con chiarezza la canzone di Caparezza. Non m’interessa essere capito m’interessa essere capito, capito ?

Quindi in poche parole cambia la cosa che stai facendo per poter capire se è migliore o peggiore, questa è la morale della favola, senza accanirsi sulle cose che non sai fare.

Una forte malinconia e tristezza che ti fa venire una brutta depressione imperscrutabile perché purtroppo la vita ci regala anche questo, tra alti e bassi non si può avere tutto e ovviamente cadi inevitabilmente giù; ma in un modo o nell’altro bisogna persistere e andare avanti nonostante la terribile sensazione di non farcela; ma dalla malinconia prima o poi se ne vanno tutti, un esempio bellissimo lo troviamo nel video musicale di Caparezza qui sotto.

A modo mio ti ho raccontato la verità e tu che mi segui spero che avrai capito a modo tuo come funziona una parte della nostra vita da come la intendo io; ti lascio con l’ultimo video musicale di Caparezza che spero ti faccia comprendere molti aspetti della vita in se. Cordiali Saluti!