Traffic Web

Segnalo solo i migliori siti web che portano visibilità dalla rete, il primo banner in basso è un manual-surf, ti permette di trovare potenziali affiliati per altre affiliazioni che pagano e/o portano visibilità dal web e/o per i tuoi siti, (troverai anche molti italiani iscritti nel sito) oltre ad avere la possibilità di guadagnare denaro che potrai scaricare via paypal direttamente sul tuo conto; non si guadagna molto ma qualcosa si.

Il secondo banner in basso è un PTC (Paid tu Click) pagato per cliccare, purtroppo sotto i mesi estivi non troverai molte campagne pubblicitarie per cliccare sopra, dato che il lavoro in questo periodo si rallenta molto, tuttavia se desideri, potrai attivare campagne pubblicitarie a basso costo per ricevere da 1000 a 5000 click per le tue attività online, affiliazioni, blog o altro.

Infine l’ultimo banner sempre in basso è un altro manual-surf che ti consente di ottenere visibilità illimitata a basso costo, oppure iscritti per i tuoi siti di Affiliazione, o anche pubblicizzando il loro link “rimedia crediti” gratuiti in siti quali: safelist, PTC, (tranne autosurf) email ai vostri amici, blog, siti web, scambio banner, altro; ti porterà grande notorietà internazionale.

Sempre parlando dell’ultimo banner in basso, esistono nel sito servizi a pagamento per acquistare più crediti, (i crediti sono importanti perché aumentano la visibilità nel sito) ma secondo me è meglio prelevarli gratuitamente usando il banner preleva crediti collocandolo sui siti di scambio banner (risparmierete molto di denaro) o il link in siti di Safelist Italiane a basso costo.
Infine troverete tre opzioni a pagamento per aumentare la visibilità mensilmente, abbonamento Silver a $5,95 – abbonamento Gold a $7.95 ed infine Abbonamento Platinum a $9.95 con un incremento della visibilità a livelli spaventosi.
Nel sito sono presenti oltre 8.023.260 (otto milioni e ventitré mila e duecentosessanta) siti web inseriti da tutto il mondo, quindi si parla di uno fra i più grandi portali di traffico web del pianeta che porta visibilità generica da ogni luogo, compresa l’Italia.

Ps. Se desideri ulteriore visibilità online a basso costo o gratuita, oppure guadagnare online, visita i bannerini nella colonna destra di tutto ciò che fa notizia, iscriviti in uno di questi di tuo interesse, sono tutti buoni per guadagnare online e nello stesso tempo ottenere visite da questi circuiti chiusi in lingua inglese; per il resto serve una buona dose di pazienza e tanto lavoro sul web.

Grazie a tutti e… Buon Traffico Web.

Offesa per così poco…

Ricordo una ragazza 21 enne commessa di un Discount, che ogni volta mi vedeva, sorrideva salutandomi << CIAO! >> marcando la parola, ovvero utilizzando una tonalità di voce decisa, oppure diceva: << CIAO CARO >> ma non scandendo le parole lentamente, anzi, piuttosto velocemente e decisa, ma così.. per rendersi simpatica ai suoi clienti come commessa di questo supermercato.
Ci ero entrato in confidenza, tant’è che una volta per scherzare risposi ad un suo commento scherzoso, e da quel dì non ho più ricevuto da lei un saluto; si è offesa talmente tanto da non guardarmi più in faccia. Esagerata pensai, se è rimasta così indietro e infantile, immagino che vita dura avrà nel suo futuro.
Ricordo che non avevo da dargli soldi spicci, così gli diedi soldi interi, lei mi guardò stupita dicendomi mentre sorrideva: << che me stai a prende in giro ? >> molto scherzosamente gli dissi: << si, ti sto prendendo per il culo >> e si è offesa per davvero, non pensavo proprio, tant’è che continuava a sorridere dicendo: << non me prende per il culo >> alla fine gli risposi: << scherzavo ovviamente, non ho spicci da darti e così ti ho dato soldi sani pensando tu avessi il resto >> lei di rimando disse: << lo so’ che stavi a scherzà, comunque non me prende per culo anche se so’ che stavi a scherzà >> è si… si è proprio offesa e pure di brutto, anche se sorrideva si notava nelle sue risposte.

Da quel di non si è più degnata di guardarmi in faccia, e se la salutavo faceva finta di non udire, girando la testa da l’altra parte. “Offesa per così poco…” come dal titolo di questo Post di Blog.

Allora voglio dire una cosa, va bè io capisco che una ragazzina piccola di 21 anni che cerca di instaurare una conversazione fa di tutto per rendersi simpatica, instaura una certa confidenza con i suoi clienti, per poi offendersi se qualcuno da una banale battuta; (non è che sia poi tanto normale dato che vive molto nella suscettibilità di se stessa, permalosa alla prima battuta e ignorante) però è anche vero che se fosse stata una donna più avanti con gli anni, non si sarebbe comportata così maleducatamente nei confronti di un cliente che lei stessa di proposito aveva instaurato una certa confidenza.
Perché se hai problemi di comunicazione non accettando i caratteri delle milioni di persone che ti circondano, evita di metterti in discussione e di acquisire confidenza con gli sconosciuti, che non sai mai che tipo di reazione potrebbero mai avere.

BISOGNA ESSERE PRONTI A TUTTO NELLA VITA

Certo riconosco anche che a 21 anni è troppo presto per giudicare, sei troppo giovane e devi comunque fare le tue esperienze di vita in mezzo alla gente, tra buoni e cattivi, di tutti i caratteri (chi è fatto in un modo e chi in un altro) di tutti i generi ne vedrai; ma se cominci ad offenderti fin da subito per una sciocchezza, e continui a fare la permalosa per tutta la vita, dubito che riuscirai mai a crescere caratterialmente; soprattutto se diventi tu stessa nemica del mondo resterai sola nei tuoi pensieri e nella tua introversione a vita.

Tante cose si capiscono con l’esperienza, salutare per educazione è cosa “buona e giusta“, ecco perché bisognerebbe salutare chiunque, buoni e cattivi, per non essere noi i primi ignoranti del mondo. Ricordiamo le parole di Gesù: << Se saluti solo quelli che ti amano, che merito ne hai ? Anche i cattivi fanno così. Perdona e sarai perdonato. Un volto amabile rallegra i cuori degli altri >>. Vedi… Gesù non è stato soltanto un messia, ma anche un Profeta, un saggio, come per tutti i grandi saggi esistiti nella storia dell’umana umanità dopo di lui, fino ai giorni nostri; e che continueranno ad esistere fino alla fine della razza umana. La saggezza serve su questo mondo, perché senza di essa la terra vivrebbe immersa nell’ignoranza fine a se stessa, nella malvagità e nell’ingiustizia di vivere la vita. Dobbiamo mantenere un equilibrio tra bene e male sulla terra, e sotto l’aspetto “filosofico” l’esperienza della vita, lo studio, la letteratura, l’amore, l’amicizia e il sesso, completano questo grande cerchio (il grande quadro del mondo) che si chiama dignità umana.

Non serve odio e disprezzo, non serve ingiustizia e cattiveria, non serve permalosità e suscettibilità, non serve chiudersi in se stessi nei pensieri neri, non serve la morte dell’individuo sotto l’aspetto psicologico, serve invece essere se stessi per poter coesistere con il mondo che ci circonda.

Se non vuoi che ti facciano del male nessuno potrà mai fartene, tu sei padrone della tua vita e del tuo corpo, non sei schiavo di nessuno e ne tanto meno succube di qualcosa; ma imparando a vivere, imparerai anche a saperti rapportare con il prossimo e con chi ti è anche antipatico, senza farla diventare una questione personale o un peso per la tua vita. 

Nerd

Ragazze NERD dipendenti da internet

Debbo riconoscere che internet è intasato di donne NERD amanti del PC (Personal Computer) e della rete internet, che molte di loro perdono tempo a masturbarsi davanti alle foto Porno o guardando ragazzi sui siti di Dating Online; con il risultato di non conoscere mai nessuno, ne di incontrarli mai dal vivo, e ne tanto meno di riuscire a fidelizzare il rapporto di Amicizia anche nella realtà. L’hai mai notato ?

Tra le persone NERD ci sono anche uomini che amano in modo particolare la Tecnologia quasi venerandola come fosse un DIO, (persone disturbate) gente che ama passare intere giornate davanti internet studiando a fondo la rete, tutti i retroscena, il dietro le quinte, alcuni anche da Hacker informatici, insomma il NERD è colui o colei, che passano la vita con la Tecnologia facendola diventare una cosa assai morbosa.

Troviamo commenti di gente sui gruppi Facebook molto stupidi delle volte, di persone che scrivono tanto per insultare qualcuno, atti di bullismo perpetui, gente che prende di mira altra gente, se dai un commento innocuo, una critica o sei in disaccordo con qualcuno in particolare, vieni aggredito a go go da gente che difende la tecnologia, e internet, mandando a quel paese chi ne parla male. Non credo neanche tra loro riescano ad incontrarsi, dato che amano solo chiacchierare online senza sapere caratterialmente se di persona vanno d’accordo oppure no; e’ tutto un mondo a parte internet. Un mondo schifoso.

La rete da tanta solitudine, non sono molte le donne NERD nel mondo, ma si stanno triplicando considerevolmente di giorno in giorno. Dagli inizi di internet, le NERD sono aumentate a dismisura, è un fatto a dir poco preoccupante, che coinvolge tutta la razza umana civilizzata. Purtroppo c’è anche da dire che è inutile che molte di loro si lamentano del fatto di non trovare uomini nella vita di tutti i giorni per una storia seria, quando sono le prime a passare la vita davanti al PC e drogate da internet, senza alcun desiderio di crearsi un futuro per rendersi indipendenti.
Certo lo stesso concetto va applicato anche agli uomini NERD, in questo caso però stiamo parlando del gentil sesso. Quindi o vi staccate da internet cercando di tornare a vivere una vita normale, oppure fatevi curare da uno Psicoterapeuta che si occupa di dipendenze da internet.

Per non parlare poi delle donne malate di Whatsapp, che passano la vita su questa specie di Facebook/Twitter per iPhone e Smartphone, dove anche questi oggetti tecnologici sono presi di mira dai pirati informatici che riescono comunque a penetrare questi computerini portatili; tuttavia rimane un problema, le donne NERD di questa roba si fanno sempre più sentire, vivono incollate su Whatsapp e compagnia bella; complicandosi la vita anche sotto l’aspetto neurologico, psicologico e sociale.
Mi sa che avremo un futuro di disturbate mentali a non finire.

MEGLIO PARLARE AL TELEFONO ANCHE SE SI E’ TIMIDE E IMPACCIATE NELLA CONVERSAZIONE. LA VITA VA AFFRONTATA AD OCCHI APERTI E A TESTA ALTA, E NON BISOGNA FUGGIRE NELLA REALTA’ VIRTUALE PER PAURA DI VIVERE.

Questo è un Blog di opinioni, qui non si offende nessuno, se questo sito dovesse suscitare incomprensioni, invito ad uscire subito da qui. Grazie a tutti.

Cordialmente!

Truffatori

Prestiti su Facebook dai Truffatori

Ebbene si, è da un po’ di tempo che sono stato preso di mira da questi individui senza scrupoli che io prontamente blocco su Facebook, dato che non sono interessato a volerci avere niente a che fare con questa risma di stronzi, truffatori, mafiosi e delinquenti. Ogni volta scrivo su qualche gruppo di questo social network, vengo perseguitato solo esclusivamente da questo tipo di gente, con la faccia da delinquenti e poco di buono. La gente normale mi contatta ma sono pochi, maggiormente sto subendo dello stalking dagli usurai; che nemmeno rispondo a questa feccia di merda che lavorano per ammazzare la gente, tra i commenti scrivono: << vuoi un prestito da 500 euro a 15 mila euro ? allora contattami in privato, con un tasso di interesse del tot% >> e così via.. Ma vaffanculo strozzini di merda, non mi faccio fare prestiti e non mi frega un cazzo di nessuno tra voi, semmai preferisco morire di fame, anzi che farmi fare un prestito; maledetti assassini sanguisughe di merda.
Voi che rovinate la gente su Facebook prendendoci di mira perché lavorate nella malavita organizzata, preferisco andare a lavorare dignitosamente, piuttosto che farmi uccidere da voi. Maledetti usurai senza scrupoli.

Ogni volta che mi arrivano questi messaggi entro sui loro profili Facebook, e con l’apposito tasto li Blocco in modo definitivo, peccato che FB non permette di bloccarli senza necessariamente entrare nei loro profili, tuttavia se continuo ad essere perseguitato (Stalking) da questa gente, comincerò a segnalarli alle autorità competenti, perché mi sono rotto veramente il cazzo di queste persone.
Ultimamente Facebook è diventato un’accozzaglia di gente pericolosa, truffatori, adescatori, adescatrici donne che fingono di essere brave, transessuali pericolosi che ti diffamano e ti rovinano con atti di bullismo senza che hai fatto niente, gente senza scrupoli, stupratori, assassini, mafiosi, e molte altre amenità; infatti si leggono storie in giro per la rete che fanno rabbrividire, (oltre alla mia testimonianza di quello che mi sta accadendo) il tasso di criminalità e micro-criminalità è aumentato in modo vertiginoso su questo social network; bisogna proteggersi e non andare in gruppi che potrebbero rovinare la nostra reputazione sul web, questo è bene saperlo.

Ho visto storie sulla trasmissione di chi l’ha visto molto inquietanti, ma a volte è bene conoscere queste storie di quanta gente sparisce in Italia e nel mondo, ti fa capire quanto Facebook ultimamente è diventato un luogo pericoloso (se non ci clicchi sulle parole evidenziate in blu e sottolineate non lo saprai mai) e gli spammer sono aumentati a dismisura, sto veramente pensando di abbandonare questo social in modo definitivo ultimamente.

STOP alle Truffe ad esempio, è un sito web che ti da molte dritte contro eventuali truffatori dovessero capitarti sul web, (è incredibile come internet, da quando se lo sono inventato, sia finito nel mirino della gente delinquente e indesiderata) questo per farti capire quanto è diventato un luogo insidioso e pericoloso, fuori legge e senza scrupoli; meglio prestare attenzione a questa roba tecnologica non più come agli inizi della rete, di quando internet era un luogo meno rischioso rispetto ad oggi. 

Tuttavia dal canto mio, sono ben felice di aver ricominciato a guadagnare con la rete internet, anche se poco ma bene, questo di per se per me è molto importante, soprattutto perché lavorando da diversi anni con le affiliazioni Americane, mi sto togliendo qualche soddisfazione per acquistare via Amazon ciò di cui ho bisogno per me. Purtroppo mi sono capitate molte truffe informatiche, di affiliazioni che dopo aver inserito gente mi sono ritrovato buttato fuori senza alcuna motivazione, senza neanche avere uno straccio di risposta dal supporto tecnico di quei siti web (tutta una truffa ben organizzata) ora invece pare che ho trovato l’affiliazione seria.

Inoltre lavoro anche con i cashback Italiani, ho imparato a capire come funzionano i multi-level marketing che sono, così da poterci lavorare con tranquillità nell’affiliazione per guadagnare commissioni dagli utenti iscritti. Certo il link affiliazione non lo pubblicizzo sulle stronzate dei gruppi Facebook, dove ci bazzicano i delinquenti, truffatori, strozzini, mafiosi e gente poco seria, ma preferisco usare siti Americani di SEO/SEM professionisti, che lavorano nel settore dei motori di ricerca tipo: google adwords. Perché così facendo, pagando circa 13 dollari in campagne pubblicitarie selezionando Italy, gli esperti che sono in questo genere di cose, pubblicizzano il mio link affiliazione per farmi avere 25 affiliati attivi al 100% che usano i cashback Italiani; in questo modo per ogni acquisto che essi fanno sui rispettivi negozi gli utenti iscritti: Feltrinelli, Mondadori, Agenzie di viaggio e così via, mi permettono di guadagnare le commissioni. Riconosco che il casback non porta grandi introiti, tuttavia è comunque interessante ricevere guadagni, bisogna inserire tanta gente per aumentare gli introiti, e con il passa parola è assai improbabile arrivare a oltre 100 sotto affiliati; personalmente utilizzo solo campagne pubblicitarie Americane Low Cost, portano maggiori possibilità di vendita.

Infine sono iscritto in Herbalife dal lontano 1995 ad oggi, e che ogni tanto part-time, al di fuori di internet, vendo qualche prodotto a qualcuno interessato ad acquistarlo. Nonostante questo, sono rimasto al primo livello da incaricato alle vendite a domicilio Herbalife al 25% di guadagno, ma è bene chiarirlo che non vado a domicilio di gente sconosciuta, preferisco solo tramite persone di mia conoscenza, così da evitare di incappare in possibili malintenzionati. Inoltre da tanti anni a questa parte, prima di proporre un prodotto Herbalife, ho imparato a conoscere bene le persone che ho davanti, perché se non le conosco, non propongo nulla e non dico nemmeno che ci lavoro.
Herbalife in particolare poi è un’Azienda con una concorrenza spietata, c’è chi la diffama, chi ne parla male, quindi è inutile mettersi in discussione con certa gente, altrimenti rischio in primis di giocarmi la reputazione con gli stronzi, che per invidia e/o cattiveria ne parlano male; così da evitare di litigare con questi deficienti avanzi di società.
Personalmente per vendere Herbalife il mestiere da rappresentante e commerciante l’ho imparato anche piuttosto bene, come prima cosa uso il prodotto, quindi so’ già cosa fa al mio corpo, di conseguenza so’ anche come pubblicizzarla dando la mia testimonianza. In secondo luogo conosco tutto dell’Azienda, così da sapere ogni dettaglio del dietro le quinte. Ma la gente, che è molto prevenuta perché ignorante, e che quando apre bocca racconta idiozie pur di non far parlare chi ha di fronte (come se volessero sempre aver ragione su tutto anche quando hanno torto perché non sono del mestiere) mi ha insegnato a capire il loro modo di fare, di comportarsi, così da tenerli alla giusta distanza. D’altronde me le sono studiati molto bene le persone, ho letto per anni libri che riguardavano la psicologia del commercio, la psicologia clinica e psicoanalisi, la sociologia, la filosofia e l’antropologia, un poco per passione mia personale e un po’ per capire la mentalità del popolo. In questo modo, capendo il loro pensiero, il comportamento tramite lo studio del linguaggio del corpo non verbale, oltre alla PNL (Programmazione Neuro Linguistica) ho potuto capire e comprendere per cultura mia personale tante cose che non conoscevo; in questo modo ho potuto aprire gli occhi sulla delinquenza intorno a me e a chi proporre il prodotto solo alla persona che reputavo interessata a tale argomentazione. Poca gente, pochi clienti, ma buoni.

Certo chi lavora in Herbalife a tempo pieno non guarda in faccia a nessuno, gli capitano chiunque, dai rompicoglioni alle brave persone, tanto se devi fare carriera che ti frega di chi ti odia perché vendi Herbalife ? ma se lo fai part-time ci vai più cauto, ovvio no ?. Personalmente devo capire chi ho davanti, non parlo del prodotto così tanto per parlarne per suscitare liti con persone particolarmente odiose, anche se sembrano tranquille e socialmente aperte alle discussioni, se non vedo la persona disponibile al colloquio ma indisponente come sente la parola integratori alimentari, cambio subito argomento, ma mai gli dico che ci lavoro, ci parlo solo se la vedo interessata e disponibile al confronto e al prodotto. Tutto qui.

In definitiva tornando al discorso della criminalità informatica, la password di Facebook bisogna cambiarla spesso, perché ho notato che qualcuno riesce sempre a penetrare il mio profilo, si connettono da zone vicino Roma, e non ho capito come facciano, dato che ho inserito tra la sicurezza solo l’opzione per ricevere il codice tramite sms per poter accedere personalmente su FB. Eppure nonostante questo, qualcuno riesce comunque a penetrare nel mio profilo, così sono costretto a cambiare spesso la mia password. Mi sono scocciato, non hanno mai inventato sistemi criptati di sicurezza al 100%, chi si è inventato Facebook è troppo sicuro di se, ma sbaglia; perché i pirati informatici si sono fatti furbi e troppo pericolosi.

Che palle internet, mi sono scocciato di tutto, sto pensando davvero di chiudere l’account Facebook in modo definitivo, prima o poi, un giorno o l’altro, lo farò.

Con questo è davvero tutto, cordialmente!