Ristoranti d’Italia

Salve a tutti, oggi inizio un nuovo Post dopo essermi fatto una settimana di vacanza in Abruzzo vicino Avezzano, desidero parlare di ristoranti d’Italia, dove sono stato a mangiare e che consiglio vivamente di provarli.
Ad esempio in Abruzzo sono stato al ristorante Happy Wok, che inizialmente pensavo fosse una cucina Giapponese e Italiana, (successivamente mi sono ricreduto) ci ho mangiato due volte trovandomi molto bene, e già tempo fa mi ripromisi di non mangiare mai più in un ristorante cinese in vita mia, proprio perché non amo questo genere di cucina; ma proprio pochi minuti fa, qui e ora su internet, mentre cercavo questo ristorante online, vengo a scoprire che di fatto è un ristorante cinese (azz… mi hanno fregato) tuttavia debbo anche riconoscere che si mangia bene, soprattutto perché ho optato per la cucina Italiana. E’ presente anche la cucina Giapponese.

(N.B. Clicca sulle parole evidenziate in blu e sottolineate, per conoscere bene gli argomenti correlati a questo Post di Blog, almeno sai di cosa sto parlando).

Inizio con il dire che si spende veramente poco, basti pensare che a pranzo dal lunedì al venerdì si paga €10,90 a persona, mentre sabato, domenica e festivi €13,90 a persona, infine all’ora di cena il costo a persona è di €18,90 – in tutti e tre i casi eventuali bevande si pagano a parte, e sempre in tutti e tre i casi, con lo stesso prezzo, potete prendere tutto: cibi che spaziano tra pasta, spaghetti, uova, carne e pesce, gelati, dolci, sorbetti, frutta e verdura e cibi sia cinesi che giapponesi, oltre a quelli Italiani, più grigliata a vista e “Buffet illimitato“. (Significa che potete mangiare fino a scoppiare con lo stesso prezzo, siete pronti a sfondarvi con l’alimentazione fino a non poterne più?). In questo ristorante ci lavorano sia Italiani che Orientali, misti, più il cuoco che è Italiano, e forse probabilmente (non mi sono documentato bene) ci sarà anche un cuoco Orientale, più molti aiuti cuochi nelle cucine; insomma un buon ristorante, se si pensa che sono 2000 metri quadrati di ristorante in montagna; in questo modo avrete da respirare la buona aria di alta quota e nello stesso tempo mangiare bene. Buon Divertimento e soprattutto Buon Appetito.

Segnalo di mia iniziativa e senza scopo di lucro, altri ristoranti in un breve elenco puntato qui sotto dislocati per l’Italia, sperando che la cosa possa interessare a qualcuno che passi di qui.

Infine, per la vostra pubblicità online internazionale, per chi fosse interessato, optate per i seguenti siti web alternativi a google: 4x4hits, TrafficadBar, 247AutoHits, MaxTrafficPro, TrafficRammer, ViralPaidADS, Viral PTC CO-OP, 1000000hits, HomeBizCashMailer.

Mentre per siti web Italiani che portano visite alternative a google sono: SafeListItalia, Antoninoc, Site-Book, Catramba.

Saluti a tutti voi da: tutto ciò che fa notizia.

La vita è forse questa ?

Ebbene si, oggi voglio proprio sfogarmi un pochino su di un Dating Online che si trova su Facebook e che si chiama: “TOPFACE”, un sito web che dovrebbe mettere in contatto persone da tutto il mondo, quando in realtà non ti risponde nessuna come al solito.

Ero in passato già iscritto a questo sito, poi successivamente disattivai il mio profilo, ora ci sono rientrato perché è successo qualcosa che mi ha davvero infastidito, TOPFACE mi ha prelevato un pagamento senza la mia autorizzazione, un rinnovo dell’abbonamento di circa 4 euro (non si fanno queste cose) solo che invece di contestare il pagamento, come uno stupido ho cancellato il messaggio su “gmail”; tant’è che quando sono entrato su Facebook non ho trovato l’opzione per disdire l’abbonamento, al che ho pensato ad una “Truffa” tanto da non dargli importanza, poi invece entrando sul Dating Online, mi sono ritrovato iscritto. (Che nervi).

A questo punto sono entrato tra le impostazioni e ho annullato l’abbonamento (attivato da chi, non se sa) ora TOPFACE mi dice che mi cancellerà l’abbonamento (spero) senza più aggiornarlo di mese in mese; tuttavia continuerà a funzionare fino alla fine di Agosto 2016.

Va bè, nel frattempo entro nel sito per vedere se è cambiato qualcosa, vengo chiamato da innumerevoli ragazze e donne di ogni età (pure qualche Trans) con il risultato di zero risposte in chat. (Tutto finto come al solito). Poi mi accorgo che alcune donne mi rispondono a messaggi che non ho mai inviato personalmente a loro, ma che però trovo scritto (nel momento in cui apro la chat) frasi tipo: << sono convinto che ti interesso >> Mah…!!! O su TOPFACE usano una sorta di auto-risponditore per rompere le scatole agli iscritti, oppure qualcuno è riuscito a penetrare il mio Profilo Facebook, facendomi pagare abbonamenti che non ho mai richiesto. Dovrò cambiare nuovamente la Password, che palle. Mi hanno rotto le scatole questi Social Network, sono troppo pericolosi.

Peccato che non siamo tutelati su Facebook, e peccato anche di non poter chiamare le autorità per investigare su una possibile intrusione nei nostri profili Facebook da parte di qualche hacker Professionista; che si diverte a sovvertire le nostre vite.

Tuttavia dato che le donne belle non rispondono (chissà perché poi) ho provato a cercare donne brutte, cozze, decrepite, coi peli, racchie, scorfane, rotte in culo e così via; risultato ?, manco una mi ha risposto… E’ tutto finto questo Dating Online, ma neanche quattro chiacchiere in compagnia, ma che andranno cercando le donne di TOPFACE ? Boooo….. io non lo so’ proprio, come cazzo si fa a conoscerle se sono le prime che non rispondono ?

Oggi le donne (mi da l’impressione) che si sono fatte molto complicate, non gli sta bene niente, se gli capita un brav’uomo ci trovano i problemi, roba che hanno sempre da ridire su qualunque cosa, poi se gli capita uno marchiato come le bestie con i tatuaggi, con il viso butterato di piercing, uomini drogati di alcolismo, cannaroli, fumatori incalliti e così via; allora organizzano a farsi chiavare a sangue, a farsi sfondare a letto, a comportarsi da troie (mignotte, puttane, sciacquette e così via) senza un briciolo di dignità e ritegno. Sono disgustato da questa società in declino, qui si pensa solo al sesso e meno a costruirsi una vita dignitosa ed equilibrata.
Ma
Vaffanculo.

Poi le donne si stupiscono se gli uomini vanno a Transessuali, e te credo che ce vanno, guarda un po’ i risultati di questa rozza società di merda, ce vanno si a Trans, donne che trovano problemi su tutto e non rispondono a nessuno, che non ti guardano in faccia, che non ti mettono in condizione di parlare e ne tanto meno di conversare normalmente, almeno per vedere se c’è feeling tra i due sessi, donne che vogliono solo il cazzo e uomini che le trattano da puttane (come i video porno amatoriali di donne con le mascherine che dicono: << dai… ti prego… dimmi che sono una puttana, si dai… sono una puttana… dimmelo ti prego… me lo merito il cazzo… sfondami… rompimi il culo che sono una troia di notte e brava di giorno >>) donne di basso ceto sociale, senza cultura, senza istruzione, o che magari hanno la laurea, ma che nello stesso tempo sono pure mignotte. Per non parlare dell’altro video amatoriale che mi è capitato di vedere, di una ragazza di 25 anni che diceva: << Ahh si Amore, sborrami in bocca, alla faccia del cornuto che mi sta aspettando a casa, sono una mamma troia e bocchinara, con quei mocciosi di figli che ci portiamo in giro di giorno >> ma che ne so’, internet mi stranisce a vedere queste cose, a scoprire una realtà schifosa che non sapevo neanche l’esistenza. Ma io dico (la mia opinione) ma che te sposi a fa, ma che li fai a fare i figli se poi vai a prostituirti la notte con gli uomini porci, ma rimani singola, no? – Comunque è gente disturbata, punto.

Tornando al discorso di TOPFACE su Facebook mi sono messo a scrivere le cose più assurde (per vedere se qualcuna mi risponde) mi sono chiesto: << e se inserissi qualche frase assurda, un po’ di originalità non guasterebbe di certo >> così mi sono messo a scrivere: “Amo la donna pelosa” (che poi da una parte è vero) “Amo le donne senza tatuaggi e ne piercing”, (che è vero anche questo) “Cerco donna a Roma singola e disponibile”, Ho voluto anche esagerare con le frasi, tanto sapevo che è tutto finto: “Cerco Sesso”, Manco una mi ha risposto, alla fine nella disperazione più totale e nella noia più assoluta, scrivo: “Mi stanno simpatiche le Transessuali, cerco Trans”. Ma de che… neanche l’ombra di una trans… Però una cosa è certa, di FROCI ce ne stanno tanti, e forse pure di donne LESBICHE.

Poi il bello è che il sito di TOPFACE afferma che ci sono iscritti milioni di persone da tutto il mondo (milioni di gente falsa a mio modesto parere) uomini che sbavano sulle foto delle iscritte scrivendo: << ti amo tesoro, quanto sei bona, ti scoperei, mi fai venire duro il cazzo, questo è il mio numero di cellulare >> e così via.. ma scommetto che nessuno tra questi riceve una risposta significativa (e intanto la vita passa dietro alle stronzate) tutt’al più rispondono con un ciao, oppure con un grazie e stop.

Inoltre dico un’altra cosa, a parere mio personale, sta roba non ha mai fruttato niente e mai funzionato in chat, mi stupisce notare donne che sono iscritte da 10 anni a questa parte, ancora singole (forse rimarranno zitelle a vita) che a distanza di anni, ancora non hanno trovato l’uomo giusto per loro, (non lo troveranno mai, garantito al 100%) donne che scrivono tra gli annunci cose inconcepibili: << l’uomo che cerco dev’essere ricco, laureato, acculturato, che tiene alla famiglia, che desidera fidanzarsi su due piedi altrimenti levatevi di torno, etc. >> Se va bè, troppo devi cercà bella mia uno così, un fesso che ti sposa su due piediMa che cazzo stai a dima non diciamo scemenze che è meglio va.

IL BUON MESSAGGIO DA BLOGGER ANTICONFORMISTA E RIBELLE INDIVIDUALISTA CHE SONO SEMPRE STATO

Donne: basta dai, ma piantatela una buona volta, tornate sul vostro cammino, torniamo nell’antichità, di quando le cose funzionavano davvero, di quando la vita era diversa, di quando c’era più socializzazione e meno gente stronza, di quando non si faceva di tutta l’erba un fascio, di quando si faceva l’amore in modo più normale; di quando non c’era tutto questo odio, disprezzo, narcisismo, tatuaggi e piercing, di quando eravamo persone più normali nel vero senso della parola. Di quando avevamo dei valori, dei principi di tolleranza, di quando eravamo persone migliori che desideravano pensare alla costruzione di un mondo migliore, lontani dalle guerre e dall’ipocrisia, di quando pensavamo davvero ai figli, a pregare, ad incontrarci la domenica in chiesa, di quando si guardava alla persona e non al pisello dell’uomo come oggi, che sembra essere diventato il fulcro dell’argomento principale; che ha reso il mondo più puttano di sempre.
Di quando giocavamo ai giochi di società da tavolo: Risiko, Monopoly, il Paroliere, Dama, Scacchi, Carte, Tombola, e così via.. Di quando si fraternizzava con tutti, belli e brutti, anche i più timidi e introversi, senza giudicarli per il loro stato emotivo e ne psicologico, ci si parlava senza crearsi tanti problemi, senza farci caso, senza disprezzarli, senza invidiare nessuno, senza gelosia, senza accidia, quando la vita stessa era più dignitosa in tutti i sensi possibili.

Ricordate quando ci si aiutava davvero ?
Di quando a scuola ci si amava, si sorrideva, non c’erano parolacce, c’era disciplina, si studiava, ci si comportava più dignitosamente verso il prossimo, di quando si rispettavano gli orari delle lezioni in classe (oggi tutti ritardatari, chi insulta la maestra, chi si droga e beve alcol) di quando la vita stessa era un’insieme di cose bellissime che spaziavano dall’Amicizia bella e pura, senza secondi fini (o come la chiamano oggi, scopamici: amici di sesso, che vergogna, come cambiano i tempi, in peggio) all’amore senza trascendere nel volgare e nell’esibizionismo di parti genitali come fanno oggi su internet, in cam, o in altre parti… Che sia l’Italia stessa ad essere caduta vertiginosamente in basso senza più rialzarsi in piedi; come sarà il futuro dell’Italia ?

Finisco con il dire che solo l’istruzione e la cultura fanno ben poco per risorgere dalle ceneri di un’Italia in forte declino, quello che serve realmente è una buona dose di coraggio per uscire dalla negatività, cercando di tornare persone possibilmente normali.
Servirebbe il volontariato, anche se non ti senti portato di farlo, così da capire quanto soffrano le persone intorno a te e quanto il tuo aiuto può davvero essere importante per il prossimo. A parere mio personale, questo è l’unico modo per tornare ad essere normali come un tempo, allontanarsi dalla tecnologia, staccare la spina una volta per tutte, e nonostante il dolore e il male che può fare, svolgere una buona Azione svolgendo del volontariato, è cosa buona e giusta che da grandi valori in un essere umano. Chiunque esso sia.
Bisogna imparare la sofferenza altrui se si desidera tornare a essere se stessi, uomini più veri in tutti i sensi, e donne più vere in ogni secondo della propria vita, come per gli psicoanalisti che ascoltano chi soffre, per poi analizzare quelle parole per poterli aiutare; se non conosci la sofferenza altrui e si pensa solo a se stessi, non potrai mai capire l’animo umano e il carattere di un individuo; questo è il segreto del mondo.

Basta egoismo, è tempo di ricominciare una nuova vita