Indicizzare un Blog

Salve a tutti, torno a scrivere come indicizzare un Blog sul web, nonostante tutto sia difficoltoso come lavoro di programmazione, tuttavia esistono degli accorgimenti che semplificano la vita di tutti i giorni, e che con tecniche semplici semplici, è possibile davvero ottenere una buona visibilità dal web. Provare per credere.

Innanzi tutto abbiamo bisogno di un Blog creato con Blogspot, WordPress e compagnia bella, l’importante è che sia fatto tutto in PHP e poco in Html, dopo di che, successivamente, dobbiamo iniziare a pubblicizzarlo prima di ogni altra cosa nei motori di ricerca. Anche se il motore di ricerca non porta più la visibilità di un tempo, è comunque utile inserire il proprio sito web. Esistono dei generatori automatici in grado di aiutarvi a registrare il vostro sito in oltre 200 motori, così da indicizzare il vostro link. Tuttavia non è sufficiente per portare visibilità, dato che per aumentare il traffico web dovremmo usufruire dei famosi BackLink e Autosurf per aumentare la visibilità online, anche se di poco; questo ci potrà dare una buona mano per ottenere le nostre prime visite dal mondo. Naturalmente (è bene dire fin da subito) che l’indicizzazione richiede tempo, impegno e costanza, (questo è bene ricordarlo) e tanta tanta pazienza e lavoro sul web; potrebbe essere utile cominciare fin da subito a lavorare con questo sistema pressoché importante.

Cominciamo a pubblicizzare l’indirizzo del nostro Blog sui motori di ricerca.
Iscrivetevi qui:

  1. Antoninoc

Una volta iscritto (clicca sulle parole evidenziate in blu e sottolineate, per approdare in siti esterni inerenti al post di tutto ciò che fa notizia) all’interno del sito, nel menù a sinistra dove troverai scritto: Menù Utente, clicca su: SEO Tools. Inserisci il tuo Blog, la tua email di posta elettronica, e clicca su: seleziona tutto. Una volta registrato il tuo sito in 120 motori di ricerca gratuitamente, non inserire per ora il tuo link nell’autosurf per farlo girare a vuoto, aspetta prima di fare questo, devi fare un’altra cosa più importante; devi inserire il tuo blog nelle directory online su scala internazionale, così da aumentare la possibilità di essere visto da tutto il mondo. Quindi…

Inserisci il tuo Blog nei seguenti siti web che ti segnalo gratuitamente, ma fallo uno ogni due giorni e non tutti insieme contemporaneamente, altrimenti potrebbe causare problemi di indicizzazione e visibilità. Ti stilo un elenco di Ping.

  1. http://masspinger.com/
  2. http://www.mass-ping.com/
  3. http://www.bulklink.org/
  4. http://www.excitesubmit.com/
  5. http://www.pingmyurl.org/
  6. http://www.pingbomb.com
  7. http://masspings.com
  8. https://www.backlinkping.com/
  9. http://bulkping.com/
  10. http://masspingtool.com/
  11. http://sitowebinfo.com/ping/
  12. http://www.pingmyurl.com/
  13. Cercane altri su google di Mass Ping.

Questi siti web ti aiuteranno ad aumentare la visibilità dal web gradualmente, così da ottenere visite reali 100% vere da internet. Il problema vero e proprio è che serve tanta tanta pazienza, anche più di un anno, prima di avere tanta visibilità dal web; quindi se speri di guadagnare visite e introiti con questo sistema, ti invito a cambiare strada fin da subito, e a cercarti un lavoro normale fuori dal PC; perché per quanto riguarda internet e il traffico web, se ne riparlerà in futuro.

Devi aggiornare il tuo Blog (se hai un Blog) o il tuo e-commerce, sito web professionale, etc. spesso, e non una o due volte a settimana, altrimenti non potrai aumentare la notorietà sul web. Inoltre gestire un Blog o altro sito, è un lavoro che richiede una grande mole di pazienza e impegno, che potrebbe portare la dipendenza da internet se se ne fa un abuso davanti al PC; quindi ora che lo sai fai attenzione a non esagerare.

Ti invito a guardare il video sopra che parla della dipendenza da internet “Parte prima“.
Detto questo, se desideri velocizzare il sistema di visibilità in rete, esistono tre ottimi siti web che portano visibilità artificiale (prettamente falsa al 100%) ma che allo stesso tempo, spingono in modo uniforme (di poco) sui motori di ricerca aumentandone la visibilità dal web. Sto parlando niente meno dei famosi Autosurf.

Già che ci sei, prima che continui a leggere, guardati anche la “seconda parte” del video qui sopra sulla dipendenza da internet. Ti ringrazio.

L’autosurf purtroppo non genera visite vere, quindi invito a non prenderlo in considerazione, tuttavia aiuta a portare visite di bassa qualità dai motori di ricerca, visite di persone che non è detto interagiscano scrivendo tra i commenti dei vostri Post di Blog o che acquistino un vostro prodotto; tuttavia questo tipo di pubblicità, vi farà scalare la posizione in classifica sul web per aumentare l’indicizzazione in modo vertiginoso in rete, di modo che quando qualcuno effettuerà una ricerca su google del vostro blog; vi troverà a colpo sicuro. Purtroppo non aumenta le visite dal web al 100%, dovrete usare sistemi alternativi di propaganda online.

Iscrivi il tuo sito in questi tre Autosurf Italiani che ti segnalo:

  1. http://www.antoninoc.org/
  2. http://safelistitalia.it/
  3. http://www.site-book.net/

Una volta iscritto potrai selezionare la lingua che si desidera per pubblicizzare il tuo Blog in rete. Ricorda che questo tipo di propaganda non porta visite mirate, personalmente l’ho testata per tanti anni, e per lungo tempo non ho mai ricevuto un commento sul mio Blog, questo perché – come ripeto – l’autosurf non genera reale visibilità al 100%. Uso da anni questi tre sistemi, ma per me rappresentano solo un piccolo aiutino per portare poca visibilità in più. Sempre meglio di niente è.
Tuttavia rimane comunque un ottimo sistema per scalare le posizioni nella classifica Alexa Rank e un pochino anche da Google; Ma di poco, una cosa piuttosto misera.

Altri due Autosurf da prendere in considerazione sono:

  1. 247AutoHits (Americano)
  2. Safelist-Italiana (Italy)

Anche questi aumentano di poco l’indicizzazione sul web, ma non affidatevi al 100% di questi sistemi, e non sperate di guadagnare qualcosa online, perché nemmeno se doveste avere un Pay per Impression (PPI) riuscireste a monetizzare, è impossibile; se desiderate davvero guadagnare in rete, allora optate per sistemi alternativi al di fuori dei Blog, utilizzate siti già pronti: affiliazioni o multi-level marketing; perché sono i più remunerativi del settore, anzi che perdere tempo a indicizzare sul web un Blog difficile da ottimizzare al giorno d’oggi.

Vediamo ora come portare visite di media qualità, ovvero da gente potenzialmente interessata ad interagire con i nostri Blog in rete, così da ottenere reale visibilità da persone altrettanto reali al 100%.

Bisogna fare attenzione ad alcuni aspetti della rete, ci sono siti web che inviano visite organiche di gente probabilmente non interessata a ciò che scrivete o offrite, e magari su 100 visite al giorno, forse avrete uno o due sicuri Fans, acquirenti o potenziali interessati al vostro sito web. Mentre viceversa, se userete buone directory di pubblicità mirata, avrete sicuramente il quadruplo delle risposte in rete, ovvero: persone realmente interessate a ciò che avete da offrire. Ma andiamo con ordine.

Intanto servono buone directory, anche se non sono comunque sufficienti al giorno d’oggi per pubblicizzare un Blog, tuttavia meglio di niente sono.

  1. Blog Italia (Ottima Directory Italiana)
  2. Italian Blogger (Ottima anche questa)
  3. Dmoz (Questa è una delle migliori)
  4. Nuovo sito (Meglio di niente è, iscrivi il tuo Blog qui)
  5. Directory e-max (Ottimo sito web per aumentare le visite)
  6. Sulla Rete (Buona per ottenere visite mirate)
  7. Dati Dalli (Discreta web Directory, sempre meglio di niente è)
  8. Nettilandia (Buona per ottenere ulteriori visite mirate dal web)
  9. MrLink (Discreta Directory, meglio di niente è, usate anche questa)
  10. http://directory-italia.com (Sito da riempire, inserisci il tuo link)
  11. The Spider (Buona Directory che incrementa la notorietà del 50%)
  12. Seo Directory (Discreta Directory Italiana che porta visibilità)
  13. Spulcia (Discreta Directory Italiana che porta visite)
  14. Duckduckgo (Prova a cercare qui ulteriori directory Italiane e non)

Iscrivi il tuo Blog in tutte queste directory qui sopra, dalla prima alla tredicesima, così da ottenere maggiore visibilità dal web; che otterrai molto lentamente nei mesi, quindi abbi pazienza e cerca di aggiornare il tuo Blog non raramente ma frequentemente, così da ottenere maggiore notorietà in generale.

A questo punto se desideriamo aumentare ulteriormente la visibilità online, invito ad utilizzare i gruppi Facebook di Pubblicità e/o annunci gratuiti, in questo modo le visite esploderanno in modo conciso e in velocità; avrai molte più visite ed eventuali commenti sul tuo sito web, da lettori interessati a ciò che proponete.

Ti lascio un elenco di 11 gruppi Facebook qui sotto, ma devi essere registrato su questo social network se vuoi davvero vederli e iscriverti.

  1. Pubblicizzare Blog (Mi raccomando di leggere il regolamento interno)
  2. Pubblicizza Gratuitamente (Oltre 5 mila iscritti)
  3. Gruppo Pubblicità (Oltre 9500 iscritti)
  4. Pubblicizza Gratis (Oltre 5100 iscritti)
  5. Pubblicizziamoci (Oltre 18.160 iscritti)
  6. Pubblicità (Oltre 2560 iscritti)
  7. Pubblicizza ciò che vuoi (Oltre 1900 iscritti)
  8. Annunci Gratis (Oltre 6280 iscritti)
  9. Pubblicità Gratuita (Oltre 48.810 iscritti)
  10. Pubblicizzati (Oltre 4760 iscritti)
  11. Pubblicità Pagine e Gruppi (Oltre 15.170 iscritti)
  12. TOTALE: Oltre 114.274 iscritti raggiunti in pubblicità gratuita.

Per pubblicizzare un Post di Blog, è bene utilizzare gli appositi bottoncini social “Facebook”, con la santa pazienza, propagandando il Post del vostro blog su tutti questi 11 gruppi FB da me elencati, potrete ottenere una maggiore visibilità dal web.

Occhio a non trascurare il social Google Plus, perché ha gruppi con centinaia di iscritti da tutta l’Italia e resto del mondo. Anche se rappresenta l’agguerrito nemico di Facebook (il concorrente più spietato) non va lasciato in disparte, perché utilizzandoli assieme, contribuiscono ad aumentare visibilità e notorietà di un blog in rete.

A questo proposito ti lascio 10 gruppi di Google Plus davvero buoni, così da poter aumentare il numero di visitatori online. Occhio che se vuoi visualizzarli, devi obbligatoriamente essere iscritto su questo social concorrenziale a Facebook.

  1. Pericolo di Fuga Blog (Oltre 320 iscritti)
  2. Blogger (Oltre 85.490 iscritti, gruppo in inglese)
  3. Blogger (Oltre 17.800 iscritti, gruppo in Italiano)
  4. Blogghiamo (Oltre 8.420 iscritti, gruppo in Italiano)
  5. Blogspot (Oltre 230.100 iscritti, gruppo in inglese)
  6. Blogger and Blog (Oltre 5.130 iscritti, gruppo internazionale)
  7. Foto, Sport e Notizie (Oltre 5.290 iscritti, gruppo in Italiano)
  8. WordPress (ITA) (Oltre 10.200 iscritti, gruppo in Italiano)
  9. WordPress Italia (Oltre 10.300 iscritti, gruppo in Italiano)
  10. Facebook (Oltre 264.450 iscritti, gruppo google plus in inglese)
  11. TOTALE: Oltre 637.500 iscritti raggiunti in pubblicità gratuita.

Traffic Exchange: vediamo ora i migliori scambi di traffico manuali (agli inizi di internet si chiamavano manual surf) che portano visibilità reale al 100%, e non falsa; quindi stiamo parlando di visite di media qualità dal web.

  1. Advertising Galactic << Questo è il mio Blog che raggruppa i migliori Traffic Exchange del momento.

Bene, con questo è veramente tutto, ho voluto dare il mio contributo – sulle cose che conosco io sul web – su come indicizzare un Blog nel mondo in modo del tutto gratuito. Volendo è possibile anche usufruire dei Traffic Exchange a pagamento per portare ulteriore visibilità a basso costo, o anche annunci gratuiti che è possibile trovare sul motore di ricerca duckduckgo. Insomma, oggi avete avuto il regalo di come ottenere visibilità dal web a costo zero, cosa si può volere di più dalla vita ?

Buon Lavoro e Buona giornata a tutti voi