Prestiti su Facebook dai Truffatori

Ebbene si, è da un po’ di tempo che sono stato preso di mira da questi individui senza scrupoli che io prontamente blocco su Facebook, dato che non sono interessato a volerci avere niente a che fare con questa risma di stronzi, truffatori, mafiosi e delinquenti. Ogni volta scrivo su qualche gruppo di questo social network, vengo perseguitato solo esclusivamente da questo tipo di gente, con la faccia da delinquenti e poco di buono. La gente normale mi contatta ma sono pochi, maggiormente sto subendo dello stalking dagli usurai; che nemmeno rispondo a questa feccia di merda che lavorano per ammazzare la gente, tra i commenti scrivono: << vuoi un prestito da 500 euro a 15 mila euro ? allora contattami in privato, con un tasso di interesse del tot% >> e così via.. Ma vaffanculo strozzini di merda, non mi faccio fare prestiti e non mi frega un cazzo di nessuno tra voi, semmai preferisco morire di fame, anzi che farmi fare un prestito; maledetti assassini sanguisughe di merda.
Voi che rovinate la gente su Facebook prendendoci di mira perché lavorate nella malavita organizzata, preferisco andare a lavorare dignitosamente, piuttosto che farmi uccidere da voi. Maledetti usurai senza scrupoli.

Ogni volta che mi arrivano questi messaggi entro sui loro profili Facebook, e con l’apposito tasto li Blocco in modo definitivo, peccato che FB non permette di bloccarli senza necessariamente entrare nei loro profili, tuttavia se continuo ad essere perseguitato (Stalking) da questa gente, comincerò a segnalarli alle autorità competenti, perché mi sono rotto veramente il cazzo di queste persone.
Ultimamente Facebook è diventato un’accozzaglia di gente pericolosa, truffatori, adescatori, adescatrici donne che fingono di essere brave, transessuali pericolosi che ti diffamano e ti rovinano con atti di bullismo senza che hai fatto niente, gente senza scrupoli, stupratori, assassini, mafiosi, e molte altre amenità; infatti si leggono storie in giro per la rete che fanno rabbrividire, (oltre alla mia testimonianza di quello che mi sta accadendo) il tasso di criminalità e micro-criminalità è aumentato in modo vertiginoso su questo social network; bisogna proteggersi e non andare in gruppi che potrebbero rovinare la nostra reputazione sul web, questo è bene saperlo.

Ho visto storie sulla trasmissione di chi l’ha visto molto inquietanti, ma a volte è bene conoscere queste storie di quanta gente sparisce in Italia e nel mondo, ti fa capire quanto Facebook ultimamente è diventato un luogo pericoloso (se non ci clicchi sulle parole evidenziate in blu e sottolineate non lo saprai mai) e gli spammer sono aumentati a dismisura, sto veramente pensando di abbandonare questo social in modo definitivo ultimamente.

STOP alle Truffe ad esempio, è un sito web che ti da molte dritte contro eventuali truffatori dovessero capitarti sul web, (è incredibile come internet, da quando se lo sono inventato, sia finito nel mirino della gente delinquente e indesiderata) questo per farti capire quanto è diventato un luogo insidioso e pericoloso, fuori legge e senza scrupoli; meglio prestare attenzione a questa roba tecnologica non più come agli inizi della rete, di quando internet era un luogo meno rischioso rispetto ad oggi. 

Tuttavia dal canto mio, sono ben felice di aver ricominciato a guadagnare con la rete internet, anche se poco ma bene, questo di per se per me è molto importante, soprattutto perché lavorando da diversi anni con le affiliazioni Americane, mi sto togliendo qualche soddisfazione per acquistare via Amazon ciò di cui ho bisogno per me. Purtroppo mi sono capitate molte truffe informatiche, di affiliazioni che dopo aver inserito gente mi sono ritrovato buttato fuori senza alcuna motivazione, senza neanche avere uno straccio di risposta dal supporto tecnico di quei siti web (tutta una truffa ben organizzata) ora invece pare che ho trovato l’affiliazione seria.

Inoltre lavoro anche con i cashback Italiani, ho imparato a capire come funzionano i multi-level marketing che sono, così da poterci lavorare con tranquillità nell’affiliazione per guadagnare commissioni dagli utenti iscritti. Certo il link affiliazione non lo pubblicizzo sulle stronzate dei gruppi Facebook, dove ci bazzicano i delinquenti, truffatori, strozzini, mafiosi e gente poco seria, ma preferisco usare siti Americani di SEO/SEM professionisti, che lavorano nel settore dei motori di ricerca tipo: google adwords. Perché così facendo, pagando circa 13 dollari in campagne pubblicitarie selezionando Italy, gli esperti che sono in questo genere di cose, pubblicizzano il mio link affiliazione per farmi avere 25 affiliati attivi al 100% che usano i cashback Italiani; in questo modo per ogni acquisto che essi fanno sui rispettivi negozi gli utenti iscritti: Feltrinelli, Mondadori, Agenzie di viaggio e così via, mi permettono di guadagnare le commissioni. Riconosco che il casback non porta grandi introiti, tuttavia è comunque interessante ricevere guadagni, bisogna inserire tanta gente per aumentare gli introiti, e con il passa parola è assai improbabile arrivare a oltre 100 sotto affiliati; personalmente utilizzo solo campagne pubblicitarie Americane Low Cost, portano maggiori possibilità di vendita.

Infine sono iscritto in Herbalife dal lontano 1995 ad oggi, e che ogni tanto part-time, al di fuori di internet, vendo qualche prodotto a qualcuno interessato ad acquistarlo. Nonostante questo, sono rimasto al primo livello da incaricato alle vendite a domicilio Herbalife al 25% di guadagno, ma è bene chiarirlo che non vado a domicilio di gente sconosciuta, preferisco solo tramite persone di mia conoscenza, così da evitare di incappare in possibili malintenzionati. Inoltre da tanti anni a questa parte, prima di proporre un prodotto Herbalife, ho imparato a conoscere bene le persone che ho davanti, perché se non le conosco, non propongo nulla e non dico nemmeno che ci lavoro.
Herbalife in particolare poi è un’Azienda con una concorrenza spietata, c’è chi la diffama, chi ne parla male, quindi è inutile mettersi in discussione con certa gente, altrimenti rischio in primis di giocarmi la reputazione con gli stronzi, che per invidia e/o cattiveria ne parlano male; così da evitare di litigare con questi deficienti avanzi di società.
Personalmente per vendere Herbalife il mestiere da rappresentante e commerciante l’ho imparato anche piuttosto bene, come prima cosa uso il prodotto, quindi so’ già cosa fa al mio corpo, di conseguenza so’ anche come pubblicizzarla dando la mia testimonianza. In secondo luogo conosco tutto dell’Azienda, così da sapere ogni dettaglio del dietro le quinte. Ma la gente, che è molto prevenuta perché ignorante, e che quando apre bocca racconta idiozie pur di non far parlare chi ha di fronte (come se volessero sempre aver ragione su tutto anche quando hanno torto perché non sono del mestiere) mi ha insegnato a capire il loro modo di fare, di comportarsi, così da tenerli alla giusta distanza. D’altronde me le sono studiati molto bene le persone, ho letto per anni libri che riguardavano la psicologia del commercio, la psicologia clinica e psicoanalisi, la sociologia, la filosofia e l’antropologia, un poco per passione mia personale e un po’ per capire la mentalità del popolo. In questo modo, capendo il loro pensiero, il comportamento tramite lo studio del linguaggio del corpo non verbale, oltre alla PNL (Programmazione Neuro Linguistica) ho potuto capire e comprendere per cultura mia personale tante cose che non conoscevo; in questo modo ho potuto aprire gli occhi sulla delinquenza intorno a me e a chi proporre il prodotto solo alla persona che reputavo interessata a tale argomentazione. Poca gente, pochi clienti, ma buoni.

Certo chi lavora in Herbalife a tempo pieno non guarda in faccia a nessuno, gli capitano chiunque, dai rompicoglioni alle brave persone, tanto se devi fare carriera che ti frega di chi ti odia perché vendi Herbalife ? ma se lo fai part-time ci vai più cauto, ovvio no ?. Personalmente devo capire chi ho davanti, non parlo del prodotto così tanto per parlarne per suscitare liti con persone particolarmente odiose, anche se sembrano tranquille e socialmente aperte alle discussioni, se non vedo la persona disponibile al colloquio ma indisponente come sente la parola integratori alimentari, cambio subito argomento, ma mai gli dico che ci lavoro, ci parlo solo se la vedo interessata e disponibile al confronto e al prodotto. Tutto qui.

In definitiva tornando al discorso della criminalità informatica, la password di Facebook bisogna cambiarla spesso, perché ho notato che qualcuno riesce sempre a penetrare il mio profilo, si connettono da zone vicino Roma, e non ho capito come facciano, dato che ho inserito tra la sicurezza solo l’opzione per ricevere il codice tramite sms per poter accedere personalmente su FB. Eppure nonostante questo, qualcuno riesce comunque a penetrare nel mio profilo, così sono costretto a cambiare spesso la mia password. Mi sono scocciato, non hanno mai inventato sistemi criptati di sicurezza al 100%, chi si è inventato Facebook è troppo sicuro di se, ma sbaglia; perché i pirati informatici si sono fatti furbi e troppo pericolosi.

Che palle internet, mi sono scocciato di tutto, sto pensando davvero di chiudere l’account Facebook in modo definitivo, prima o poi, un giorno o l’altro, lo farò.

Con questo è davvero tutto, cordialmente!

Guadagna di più

E’ online il programma di affiliazione più REMUNERATIVO d’Italia: 500 EURO per ogni vendita.

Entra nel sito per maggiori informazioni 

40.000.000 di nuovi clienti?

Ti invito a scoprire anche come guadagnare 500 euro subito per te? Ecco il codice!

Guarda il video gratuito al 100%

Ti aspetto nel circuito, iscrizione gratis al 100% insieme a tutto il resto, tutto gratis

Ultime Notizie Spaziali

Segnalo quattro video scientifici dal famoso canale di youtube Orsobyanco che invito caldamente ad iscrivervi se amate tutto ciò che riguarda la scienza, l’astronomia, lo spazio, l’universo, la tecnologia e tanto altro ancora sul giornale scientifico spaziale.
In questi video troviamo congetture, opinioni, notizie ufficiali dalla NASA su nuovi progetti da sperimentare, basi lunari, piante sulla luna, dirigibili su Venere, Astronavi immense e apocalittiche per salvare l’umanità, probabilmente ispirati al Film di Fantascienza Pandorum, per spedire una nave fortezza colonizzatrice in un punto imprecisato dell’universo alla conquista di un pianeta da colonizzare, un viaggio di sola andata verso morte certa.

Personalmente mi sento di dissentire su alcune questioni di questi video e vorrei Protestare contro la NASA che non ha idee decisamente più avanzate per portare l’uomo su Venere, anzi che usare i dirigibili (tecnologia antidiluviana) che potrebbero esplodere per la temperatura bollente del Pianeta Venere.
La mia domanda è la seguente: perché nel 21°secolo la NASA non ha mai realizzato astronavi in grado di volare senza bisogno di retrorazzi nucleari che usano tutt’ora per gli space shuttle ?

Perché abbiamo bisogno di giocare perdendo tempo prezioso inviando dirigibili su Venere anzi che Astronavi come si deve ?

Perché portare piante sulla luna quando possiamo utilizzare i deserti del mondo per costruire immense serre con pannelli solari in grado di coltivare la maggior parte degli ortaggi per sfamare l’umanità ?

Perché costruire basi lunari quando non sappiamo come portare i pezzi dalla terra alla luna per la costruzione di una fantomatica base dato che non hanno mai inventato un cargo spaziale di trasporto merci ?

Perché la NASA fa progetti su progetti per poi uscirsene che mancano i soldi per costruire le tecnologie ? – A che serve tutto ciò se tanto non ci sono i fondi per costruire una civiltà spaziale ?
Quando con tutti i milioni di visitatori che hanno sul sito della NASA da tutta la terra, potrebbero benissimo usare i banner pubblicitari (affiliazioni pay-per-click, pay-per-impression, pay-per-lead ed infine pay-per-sale) per rimediare soldi infiniti ogni ora del giorno e della notte per finanziare i progetti futuri !?! – Un progetto utopico dite ?, può darsi.. Ciò nonostante tentar non nuoce.

Comunque vadano le cose la realtà è la seguente a parer mio personale, o mancano davvero i fondi per finanziare ricerche apocalittiche, oppure qualche potente nel mondo non vuole che la NASA civilizzi lo spazio colonizzando i pianeti o comunque portando la nostra tecnologia terrestre ai confini della galassia; forse per interessi politici criminali o chissà per quali segreti qualcuno nasconde la verità al mondo. Come per la CIA (Central Intelligence Agency) che il telegiornale ha riportato la notizia di Venerdì 02//01/15 dicendo che gli UFO non esistono e che sono cose segrete loro; chissà cosa nascondono all’umanità questo tipo di persone che lavorano nei servizi segreti, chissà perché tutto questo mistero nel dire che siamo soli nell’universo quando non hanno prove per verificarlo, parlano tanto per aprire bocca e dargli fiato.

Ce ne sarebbero di cose da dire, da raccontare, si parla per opinioni, congetture, fantasie, chissà chi dice la verità e chi no, sta di fatto che mi rifiuto di credere che siamo soli nell’universo infinito e che la NASA dice che per via della crisi non può realizzare la maggior parte dei progetti, quando il denaro è possibile prelevarlo dalle pubblicità e dai multilevel marketing o dalla vendita di attività commerciali dislocate per il mondo, e magari di proprietà della NASA, anche in Franchising perché NO.
I metodi per rimediare denaro esistono, il problema è che la NASA non ha la mentalità imprenditoriale.

Nel frattempo ci sollazziamo guardando e fantasticando questi quattro video informativi scientifici che promettono bene ma che nell’insieme sono progetti che a parer mio personale non vedranno mai la luce causa scarsi finanziamenti. Buona visione.

CITTA’ GALLEGGIANTI SULLE NUBI DI VENERE

ARCA DI NOE’ SPAZIALE PER SALVARE L’UMANITA’ – PROGETTO PERSEFONE –

IN PREPARAZIONE BASI SULLA LUNA

PIANTE SULLA LUNA

Buona Giornata