Verso il Futuro

Salve a tutti, in questo periodo primaverile 2016 mi è tornata la voglia di scrivere sul mio blog amatoriale di tutto ciò che fa notizia, oggi ho intenzione di elencare una serie di idee e iniziative atte a prelevare denaro per quegli stati nel mondo (America, Russia, Cina) che desiderano orientarsi al futuro con progetti di Astronavi, Stazioni Spaziali, Colonie Interplanetarie, Robot Umanoidi e altre tecnologie avanzate in grado di portare l’umanità ad uno stadio di evoluzione extra mondo. (Sognare non è vietato).

Siamo nel 21° secolo, oggi è l’anno 2016, abbiamo come conseguenza disastrosa la CRISI nel mondo, un problema da risolvere non da poco, che purtroppo impedisce di progredire economicamente, e il problema purtroppo non è soltanto la mancanza di fondi per costruire eventuali Astronavi, ma proprio tutto il sistema delle BANCHE che non va sulla Terra; e forse una soluzione c’è per risolvere questo cataclisma finanziario apparentemente senza una via d’uscita, ovvero l’utilizzo di Multi-Level Marketing e Affiliazioni Internaute atte a portare grandi quantità di denaro Planetario, così da avere fondi per finanziare progetti Alieni.

Naturalmente le Tasse dei cittadini avranno una grande influenza nel mondo, perché oltre a servire per strutture in grado di far funzionare il proprio paese, (ad esempio le istituzioni politiche, decori cittadini, intensificazioni di forze di polizia e militari atti a difendere la madre patria, e una serie di altre attività in grado comunque di mantenere attivo il Paese) serviranno anche per finanziare un’ente spaziale in grado di aiutarci a colonizzare lo spazio. E’ a questo proposito che si dovrebbe inventare di sana pianta un “5 per mille” da dare alla NASA o altra struttura simile a questa in altri paesi del mondo, così da poter contribuire alla costruzione di progetti in grado di aiutare l’umanità ad espandersi nel cosmo; sarebbe un grande passo per l’intera razza umana.

Ma che ruolo rivestono i multi livelli nel mondo ?

In Italia ad esempio esiste l’associazione Avedisco (Associazione Vendite Dirette Servizio Consumatori) attiva dal 1969 che raggruppa tutte le più importanti Aziende sia Italiane che Estere di vendita diretta. Se si potesse prendere in considerazione anche una sola di queste Aziende internazionali, si potrebbe dare lavoro a tutte quelle persone interessate a voler guadagnare rivendendo i propri prodotti dell’Azienda in questione; così da coinvolgere altri STATI nel mondo a fare altrimenti. Questo produrrà un giro di affari del 90% interno lordo per finanziare progetti interplanetari (come anche per la costruzione di nuovi carceri in Italia e nel mondo) contribuendo così ad alimentare il sistema produttivo planetario per l’edificazione di nuovi fondi planetari.

Ma vediamo nel dettaglio come risolvere la situazione nazionale italiana e planetaria con le Affiliazioni. Un buon sistema potrebbe essere l’utilizzo di Broker professionisti che sappiano lavorare nel Forex, Trading e nelle opzioni binarie, (visita questi Link: OptionWeb, MetaTrader4, FXCM, AvaTrade, Markets, ForexItalia24) che potranno portare introiti a non finire (giornalmente) per finanziare progetti Italiani ed esteri atti a creare vita soprattutto nel cosmo.
Altri sistemi meno redditizi ma comunque efficaci per portare introiti in Italia sono i classici famigerati circuiti di CashBack presenti nel nostro paese (Accedi e iscriviti qui: Beruby, Buyon, BestShopping) questi contribuiranno a generare ulteriori introiti aiutando nel contempo gli italiani interessati allo shopping online, così da farli risparmiare sugli acquisiti o addirittura (per chi si sente portato) di far generare ulteriori guadagni, incrementando la possibilità di far iscrivere i loro Amici, Parenti e Conoscenti dai loro link affiliazioni. Il flusso di denaro che fluirà per lo STATO ITALIANO sarà maggiore di quanto si pensi. Per intenderci: questa è una Tecnica per aiutare e nello stesso tempo essere aiutati (io aiuto te e tu aiuti me) dal popolo a generare introiti per tutti i sessi, dai 18 anni in su.

Beruby: ottimo cashback presente in 14 paesi del mondo compresa l’Italia, nato in Spagna nel luglio del 2007 il sito ha superato i 2 milioni di utenti registrati; con un volume di acquisti annuale di più di 20 milioni di euro.
Ogni mese beruby realizza 2,5 milioni di visite, con più di 10 milioni di pagine visualizzate. Beruby è il cashback per eccellenza con oltre 400 negozi italiani dove poter risparmiare facendo acquisti online.
Una volta iscritto potrai personalizzare la tua “home page” con i tuoi negozi preferiti, le previsioni del tempo, motori di ricerca, giochi, video, e altro per tenere tutto sotto controllo come pagina principale ogni volta accedi a internet dal tuo Browser; e questo è solo l’inizio di una grande opportunità di risparmio e guadagno sul web.
Se usato bene questo cashback porterà a guadagnare in modo ottimale e mensilmente si genererà un fatturato a dir poco sorprendente; forse non a livello del Forex, Trading e Opzioni Binarie, ma il denaro che entrerà sarà inverosimilmente elevato.

Il segreto ? Farlo conoscere a tutta l’Italia tramite link affiliazione che lo STATO dovrà occuparsene, magari pubblicizzando il Banner sui quotidiani nazionali, così da ottenere centinaia di iscritti al giorno. (Il Governo dovrebbe essere il primo ad aderire, a seguire sarà il popolo creando l’organizzazione di Affiliati). Meditate gente, meditate.

Un altro sistema per generare introiti è utilizzare il multi livello, ad esempio in Italia abbiamo una delle più importanti Associazioni attive dal 1969 come dicevo precedentemente sto parlando niente meno di AVEDISCO, ottima per chi si sente portato di lavorare indipendentemente per poter uscire dalla disoccupazione e precarietà che lo circonda; oppure per chi desidera guadagnare Part-Time o per chi ama le sfide della vita lavorando Full Time.

Il Governo dovrebbe essere il primo a prendere l’iniziativa iscrivendosi per poter pubblicizzare l’Attività a tutti coloro che hanno bisogno di un lavoro, così da generare benessere per il cittadino offrendo un lavoro che nel contempo porti guadagni elevati sia con la vendita diretta che indiretta. A tal proposito mi sento di consigliare in Primis Herbalife (ottima Azienda Americana nata in California nel 1980 e approdata in Italia il 2 Dicembre 1992) perché fornisce una buona nutrizione cellulare avanzata sia per la perdita di peso (per le persone in sovrappeso o obese) sia per il mantenimento del peso forma, sia per l’aumento di peso per la gente sottopeso; infine ottima per gli sportivi per tonificare i muscoli e dare energia da bruciare in palestra.

Un’altra Azienda che mi permetto di consigliare per incrementare denaro in Italia aiutando i cittadini a guadagnare per loro stessi, è l’opportunità di aderire in un altra impresa che non fa concorrenza ad Herbalife, consiglio: Agenzia Formativa Dante Alighieri SRL Unipersonale, ottima per aiutare il popolo ad istruirsi culturalmente per il mondo del lavoro. Stiamo parlando di fornire Corsi di Formazione Professionali nei settori: Alberghiero, Artigianale, Amministrativo, Estetico e Assistenziale; in questo modo è possibile contribuire in piccola parte all’edificazione di una nuova Italia.

Un altra Azienda commerciale è la vendita di Prodotti Alimentari e Surgelati che potrebbe davvero aiutare molti giovani in Italia, il portale si chiama: Eismann.

Altra Azienda di multi livello che non fa concorrenza alle precedenti è GIOEL – Si occupa di sistemi per lavare l’aria indoor, per l’aspirazione, l’igienizzazione e lo stiro, un’ottima Azienda per chi si sente portato di vendere tali prodotti. 

Attenzione: non sono prodotti da vendere con il porta a porta (questo è bene chiarirlo fin da subito) sono Aziende dove si lavora con il passa parola, tranne per Eismann che prevede un concetto di lavoro diverso e Agenzia Formativa Dante Alighieri; al di là di queste le altre sono Aziende multi livello. Naturalmente consiglio di cliccare sulle parole evidenziate in blu o in verde e sottolineate (si chiamano link ipertestuali per chi non dovesse saperlo) che rimandano in siti internet esterni a questo Blog inerenti all’argomento di questo Post di tutto ciò che fa notizia. Grazie.

E’ chiaro che non tutti sono portati a lavorare nel settore della rappresentanza commerciale, in effetti le informazioni riportate in questo Blog sono da considerarsi utili solo per coloro che desiderino lavorare in questo settore, ne più e ne meno, contribuendo così a portare introiti all’Italia e a coloro che lo faranno per mestiere.

Un’altra Azienda che mi permetto di consigliare è Grenzor Technologies S.P.A.
Si occupa di distribuire (vendere in questo casoSistemi di riposo. Prodotti per il wellness e il fitness. Prodotti per la pulizia della casa.

Ancora un’altra Azienda che non fa concorrenza con le precedenti elencate qui è: Guy Demarle Italia SRL che si occupa di vendere Robot Multifunzione Cook’in e prodotti per la cucina; direi una manna dal cielo per molte casalinghe Italiane, cuochi, chef, e per chiunque ha bisogno di una cucina per mangiare.

Altra Azienda che non fa concorrenza con le precedenti è la House to House Srl che si occupa di distribuire Asciuga Stiratrici e prodotti naturali per il bucato, potrebbe davvero contribuire a diminuire la disoccupazione in Italia in modo significativo.

Questi che ho elencato sono Aziende commerciali davvero ottime, per il resto potrete vederle sul sito ufficiale di AVEDISCO. Forse non saranno sufficienti questi lavori per costruire imponenti stazioni da battaglia interplanetarie, se consideriamo che il denaro solo ricavato dallo Stato Italiano potrebbe non essere sufficiente per tale progetto; soprattutto dato che bisognerebbe estendere il risultato su scala planetaria per ottenere maggiori introiti. Tuttavia la mia visione ironica per la costruzione di navi spaziali con i progetti elencati qui, potrebbero davvero in qualche modo rivoluzionare il concetto di pensiero del cittadino medio alto o medio basso.

Basso, Medio, Alto. Tradotto come: Basso = Povero. Medio = Benestante. Alto = Ricco.

Spero che qualcuno possa divulgare con il passa parola (tramite pubblicità virale) questo Post di Blog, sperando che riesca a raggiungere i più alti vertici dello STATO (parlo del Governo Italiano) così da contribuire a dare speranza per l’umanità futura.
La mia idea voleva essere solo un’opzione per contribuire a dare lavoro a tutta quella gente interessata a voler fare davvero la differenza. Anche se non conto niente in Italia e nel Mondo perché non sono una persona di spettacolo, ne un Politico, e nemmeno un pezzo grosso Magnate del Business da avere Audience a go go (sono un semplice cittadino Italiano) nulla e nessuno mi vieta di dare opinioni, idee e considerazioni sulle opportunità lavorative che offre la rete internet attualmente e lavori al di fuori della rete.
Spero di aver contribuito a diffondere idee sul lavoro e sul denaro. Ringrazio anticipatamente tutti coloro che passeranno per il mio Blog prettamente Amatoriale.

Buona lettura su tutto ciò che fa notizia da Andrea.

Guadagna di più

E’ online il programma di affiliazione più REMUNERATIVO d’Italia: 500 EURO per ogni vendita.

Entra nel sito per maggiori informazioni 

40.000.000 di nuovi clienti?

Ti invito a scoprire anche come guadagnare 500 euro subito per te? Ecco il codice!

Guarda il video gratuito al 100%

Ti aspetto nel circuito, iscrizione gratis al 100% insieme a tutto il resto, tutto gratis

Difficile lavorare online

Ebbene si dopo un po’ di tempo che non scrivevo più per via di una brutta depressione che sto vivendo, ora come ora ricomincio a scrivere un post di Blog alquanto interessante che sicuramente molti condivideranno appieno; ovvero: difficile lavorare online.
Si perché ho notato che più andiamo avanti e più è complicato e complesso il lavoro online e sempre più gente si fida sempre meno della rete (cosa giustissima causa le molte truffe online) magari le notizie le leggono, ma iscriversi in qualche affiliazione online risulta complesso e inverosimilmente impossibile sotto certi aspetti; e la rete non offre gran che nella ricerca di personale qualificato o comunque generico in grado di aiutarci a mandare avanti un’impresa online che richieda per l’appunto l’affiliazione di per se.

Il problema principale sono le truffe informatiche che hanno destabilizzato il sistema internauta e la mentalità degli utenti che frequentano internet a desistere di continuare a lavorare online guadagnando poco e niente (ed hanno ragione per carità) con la rete, è questo il problema dei truffatori che frequentano internet, che ti propinano affiliazioni che ti promettono di guadagnare centinaia di euro, per poi una volta che ci sei dentro quei soldi che ti entrano non bastano neanche a pagare il mutuo di casa, a comprare un paio di scarpe, un paio di pantaloni, una camicia, e ne addirittura un caffè decaffeinato o una tazza di cioccolata calda al Bar; proprio perché le Affiliazioni che girano online sono delle Truffe madornali che non ti consentono di poter guadagnare bene per sopperire la crisi economica Italiana e mondiale che sia.

Inoltre (ed è proprio il caso di dirlo) sempre più gente si sta ritirando dalla rete proprio come ho fatto io, che mi sono ritirato ufficialmente non lavorandoci più, perdendo molte mie attività che avevo e dimenticando persino i miei studi che avevo fatto attraverso Ebook informativi della Bruno Editore.
Mi sono rotto il cazzo di lavorare per i sogni degli altri, e molta gente che ho trovato in rete su alcuni forum e/o bacheche dove si parlava proprio di questi argomenti, ho potuto documentarmi e leggere storie di persone (senza intervenire alle discussioni che non sono interessato) che non ce l’hanno fatta con internet; di gente che ha studiato per anni i sistemi di guadagno per poi ritrovarsi con un pugno di quattrini in mano da non potersi permettere un reddito soddisfacente per loro; il fallimento più totale che li ha costretti a ritirarsi dalla rete internet.

Parliamoci chiaro, in rete va avanti chi sa truffare bene il prossimo, chi racconta frottole e suona le fanfare, la rete non offre più la vita bella e soleggiata che era un tempo (10/20 anni fa) oggi la gente si è fatta molto più furba e scaltra, non accettano facilmente di iscriversi in lavori di affiliazione come una volta (e hanno ragione, non lo farei nemmeno io) oggi sono molto più scettici di allora anche nell’acquistare un prodotto, la mentalità stessa della gente cambia di anno in anno, le mode cambiano di volta in volta, e le strategie e tattiche di vendita concorrenziali sono sempre più agguerrite; è uno studio complesso il marketing pubblicitario, bisogna sempre rimanere al passo con i tempi per non perdere la facoltà di disimparare ciò che si è appreso.

E’ sempre più difficile lavorare online di anno in anno, molta gente che andava discretamente forte in rete si è ritirata perché non ha visto alcun futuro online, gli algoritmi di Google cambiano di anno in anno e diventano sempre più complessi, perché mentre una volta per ottenere visibilità gratuita bastava iscriversi sugli aggregatori di blog e compagnia bella per aumentare il Page Rank, oggi (ora come ora) gli aggregatori non servono più a niente. Roba che se li cercate su internet troverete molti siti non più funzionanti da anni, praticamente inesistenti. Comunque (giusto per la cronaca) posso dire solamente che pochi aggregatori sono rimasti ancora in piedi (che poi tra l’altro neanche portano tutte queste visite che si pensa) da blogItalia, italian Blogger, Delicious, a Liquida e qualcos’altro in circolazione. Certo uno dice < < meglio di niente sono >> ma se io ti dicessi che la rete con questi sistemi gratuiti è praticamente morta e sepolta tu cosa mi risponderesti ?

Ormai le cose gratuite sono morte e sepolte, come anche (non so’ se ricordate) i patetici Autosurf che promettevano di portare visite infinite ma che invece portavano (e che tutt’ora portano) visite false, finte al 100% di gente che faceva girare il programma a vuoto senza stare necessariamente davanti al PC; così l’Autosurf conteggiava le visite e chiunque si trovava davanti a perdere tempo con queste cose ci credeva veramente delle visite che riceveva; ma le truffe si sa che durano poco, e infatti scoperto il trucco addio Autosurf, addio iscritti, addio tutto.

Poi sugli Ebook si leggeva scritto (tanto per citare gli ebook vecchi) vai sui forum e/o sulle bacheche online, assumi un comportamento professionale, inserisci la firma digitale che riguarda l’indirizzo del tuo blog o del tuo banner pubblicitario, e partecipando attivamente alle discussioni del Forum (praticamente una perdita di tempo esistenziale garantisco al 100%) quando la gente si comincerà a fidare di te allora cliccheranno sulla tua firma digitale e tu potrai guadagnare referenti e iscritti per la tua attività. Mah..!!! Tutte cose sorpassate che oggi non vanno più, che non funzionano, sistemi vecchi che non vanno di moda e che ti fanno solo perdere tempo prezioso con la tua vita davanti al PC (Personal Computer) quando hai di meglio da fare che stare a rincoglionirti davanti al computer.
Non è così che si vende professionalmente un prodotto, sui forum la gente non va per acquistare prodotti o per cercare affiliati da inserire nei loro lavoretti piramidali tipo multilevel marketing; principalmente sui forum (data la mia esperienza personale) ci vanno per raccontare cazzate, o per reperire informazioni sull’utilizzo del PC, dell’informatica, dei videogiochi e via dicendo; ma non per cercare clienti o referenti per avviare un’attività.

Poi ancora c’è chi ha consigliato di lavorare sui social-network come Facebook, Google Plus, Twitter, dicendo e affermando che riescono a vendere benissimo perché sono riusciti a tenere una buona reputazione sulla rete internet che li ha messi in una situazione tale da poter vendere i loro prodotti. Eppure io da esperto e professionista che ero ho usato i social-network a suo tempo, che loro stessi (i Guru) consigliavano come ad esempio gruppi e pagine personali non ottenendo comunque alcun risultato.
Addirittura interpellando Ingegneri Informatici qualificati che lavoravano per Quotidiani e giornali molto famosi di cui non faccio nomi, mi sono sentito rispondere che i social-network non sono buoni per vendere prodotti, e ne tanto meno per lavoro; è roba vecchia, sorpassata, comunque non efficace per vendere un prodotto o per cercare affiliati interessati realmente a lavorare online, in pratica è tutta una perdita di tempo esistenziale la rete internet e non tutti e tutte riescono a sfondare.

I siti seri ed efficaci rimangono l’utilizzo dei motori di ricerca come forma di propaganda, ad esempio dopo lunghe ricerche online ho trovato siti a pagamento Low Cost (Basso Costo) che ti portano vera visibilità da Google AdWords decidendo la nicchia di mercato che più desideri; alcuni portano visite organiche generiche dal paese che un utente sceglie di farsi mandare visibilità, mentre altri siti portano pubblicità mirata verso i prodotti che una persona vende online.
Questo è il futuro della rete, non i social-network che ti fanno perdere tempo, ma i motori di ricerca che ti portano reali visite dal web e da tutto il mondo circostante.
Ti devi rendere conto che la gratuità della rete non porta la visibilità che cerchi, forse qualcosa ti arriva, ma poi a lungo andare a forza di fare pubblicità gratis non troverai più nessuno che ti seguirà, perché le persone si stancheranno di te. Invece per raggiungere maggiori risultati devi pagare la pubblicità, la devi comprare, perché ti porterà visibilità vera da google, Bing e Yahoo; avrai sempre persone nuove e non sempre le stesse dai siti gratuiti, solo così potrai ottenere vera visibilità dalla rete, non hai altra scelta che fare così; altrimenti non ti rimane che continuare nel tuo fallimento personale a dar retta al proprio guru informatico che cerca di venderti illusioni mentre lui continua a far soldi alle tue spalle.

Non c’è peggior cosa che trovare gente paracula che racconta frottole online incitandoti a non pagare la pubblicità su internet, mentre lui (il guru per l’appunto) ti convince a comprare i suoi libri online, così da farlo guadagnare mentre tu stai a perdere tempo a seguire questa testa di cazzo che ti sta rigirando bene truffandoti a più non posso; ma mandali a cagare i Guru informatici e studia i libri seri che ti insegnano a lavorare veramente online che la vita passa, cresci ogni secondo che passa, se perdi tempo online non solo lavorerai per i sogni degli altri, ma ci perderai anche tu come persona.

Per il lavoro in rete impara a usare strumenti per i webmaster di Google, Bing/Yahoo, ti aiuteranno a indicizzare il sito su internet, ma non a ottenere visibilità, o meglio la otterrai ma poca, per ottenere grandi visite e un Page-Rank alto la propaganda te la devi comprare. Se proprio desideri utilizzare i social-network perché ti ci trovi bene tu personalmente (che è un altro discorso dal fare pubblicità sui motori di ricerca) allora usa i social giusti che trattano di lavoro e lascia perdere le stronzate online.

Ad esempio uno dei migliori in circolazione e che nacque anche prima di Facebook solo per il lavoro è il fantastico e famoso Linkedin (Questo è veramente difficile da usare ma è stato concepito solo per lavorare e stop) un’altro ottimo è Viadeo (occhio questo è a pagamento, però è serissimo) un’altro buono e meno frequentato da questi due precedenti è: Xing (complicato ma non impossibile, ottimo per mantenere contatti di lavoro professionali) e se proprio vuoi guadagnare online almeno opta non per siti complessi ma per mini-blog progettati a vetrina.

Personalmente scrivendo ho molti blog adibiti a vetrina pur non lavorando più con la rete internet ed essendone uscito ufficialmente (ogni tanto ne pubblicizzo qualcuno quando ho bisogno di soldi, tanto sono vetrine automatizzate che lavorano da sole, io pago solo la pubblicità su google) Blog che mi fanno fruttare del denaro anche se poco non insormontabile, ma comunque quelle €25/50 in più in tasca mi entrano, questo è certo.

Guarda ti do’ una dritta per lavorare in rete (dato che non ci lavoro più ora me lo posso permettere di svelarti qualche piccolo trucchetto amico mio) vai su questo sito: http://www.blogger.com (qui ti puoi creare fino a 100 Blog, diciamo fino a 100 Blog adibiti a vetrina per i cazzi tuoi) ma prima di iscriverti su Blogger devi fare un’altra cosa importante, iscriverti su Amazon a questo Link: https://programma-affiliazione.amazon.it – (Naturalmente prima di aderire leggiti tutte le informazioni e il regolamento del sito Amazon, se commetti qualche cazzata ti buttano fuori per sempre) Amazon non paga molto lo riconosco, paga poco, però se la tua vetrina è ben fatta riuscirai a vendere molto sul web, così spendendo poco in campagne pubblicitarie potrai rientrare dei soldi spesi.

Una volta letto il regolamento e appreso tutte le informazioni possibili iscriviti su Amazon, e specializzati su un solo prodotto. Ad esempio: cos’è che ti piace da pubblicizzare nella tua vetrina personale ? – Scaldabagno ?, Ebook, Libri, Termoventilatori, Computer, Console da gioco, Elettronica, Sexy Shop, Giocattoli, Giochi da tavolo, ci sarà qualcosa di cui ti senti esperto ?, che ti piace veramente ? – Continuo con gli esempi: Bombole del Gas, Penne per scrivere, matite, arte, pittura, musica, MP3, disegno, Quadri, colori ad olio, Tempera, Acquerello, Acrilico, monitor PC, Modem, Telefoni, Cellulari, ci sarà qualcosa che ti appassiona veramente tra tutte queste o forse hai gusti particolari che non rientrano tra questi elencati qui ? – Comunque vadano le cose una vetrina ti servirà proprio a questo scopo, per pubblicizzare il tuo Prodotto da rivendere al pubblico.

Poi successivamente puoi anche uscire dalla rete come ho fatto io ufficialmente, rimuovendo tutti i tuoi profili sui social network e compagnia bella, lascerai le vetrine sul web, cercherai un lavoro fuori la rete di qualsiasi natura sia (adatto a te si intende: lavapiatti, inserviente delle pulizie, commesso, impiegato, barista, cameriere, etc.) per poi ogni tanto quando hai bisogno di soldi in più oltre al lavoro che farai fuori la rete pubblicizzerai la tua vetrina o le tue vetrine da un SEO professionista che offre pubblicità a basso costo per ottenere visibilità mirata oppure organica generica da Google AdWords, facendoti così guadagnare qualcosa in più per te stesso/stessa.
A morire di fame non ci muori garantisco, però se vuoi diventare ricco/ricca questo è un po’ più difficile da ottenere, non garantisco niente; fai fruttare i tuoi soldi in banca come facciamo noi tutti, piano piano con i dovuti sacrifici lavorativi un giorno potrai permetterti una casa ed una famiglia con dei figli; soprattutto se sei giovane.

Quindi per terminare questo lunghissimo Post di Blog ti invito a cercare di vivere una vita appagante, leggere libri, istruirti, fare eventuali corsi di formazione professionali, andare a lavorare, trovare una donna o uomo per la vita, avere degli amici, coltivare hobby e interessi fuori la rete per poi vivere dignitosamente la vita come tutti. 

Se hai fatto scelte sbagliate non preoccuparti non è la fine del mondo, tutto è risolvibile, cerca soltanto di non fare gli stessi errori di sempre; impara a correggerti e soprattutto a migliorare in qualunque ambito di vita personale. Buona Giornata.

La vita è questa

Mi sento tanto triste, tutti i sogni e le speranze che avevo sono crollate, mi sento sfiduciato nel cercare un lavoro, e mi sono ritirato ufficialmente dalla rete internet perché serve troppo tempo per creare un’attività online, bisogna sempre studiare costantemente il SEO, il WEB MARKETING, il MARKETING PUBBLICITARIO, la PNL e così via… L’ho fatto per tanti anni e vendevo, ma poi è successo qualcosa che mi ha cambiato e sono sprofondato in una forte depressione e sfiducia di me stesso, perché la rete non offre tutti questi vantaggi che tanti raccontano, ho trovato tante truffe online, e Amazon non ha mai pagato tanto, mentre i cashback che ti costringono a cercare affiliati da inserire non ti fanno guadagnare niente, ed io mi sono rotto il cazzo di tutta la rete internet; perché quelli che ho citato sono solo alcuni tra i lavori più stronzi che passano online, per il resto sono solo truffe ma nulla di veramente serio che offra la rete internet.

La serietà l’ho trovata solo su AVEDISCO (Associazione Vendite Dirette Servizio Consumatori) attiva dal 1969 in Italia (da molto prima che nascesse Internet) e che raggruppa tutte le più importanti Aziende di vendita diretta sia italiane che Estere, ma è difficile non è facile, e nella condizione di disperazione e depressione in cui mi trovo ora non ho proprio voglia di mettermi a vendere cercando clienti per convincerli a comprare; non mi va, sono esausto e distrutto psicologicamente.

Internet non mi ha mai dato niente di veramente serio, ho solo perso tempo per anni, e quei pochi soldi che ho guadagnato non mi hanno mai permesso di crearmi una posizione e ne un futuro, così ho mandato al diavolo tutto e mi sono ritirato ufficialmente dalla rete internet, andassero affanculo sia i Guru Informatici sia coloro che scrivono Ebook sul guadagno online dove non insegnano niente; l’ebook serve solo per le tasche di questi cialtroni che li scrivono, vaffanculo a tutta sta gente qui che si vanta di guadagnare i milioni, ma andate affanculo voi e i vostri milioni maledetti ciarlatani.

Dal canto mio posso solo dire che per otto (8) anni sono rimasto disoccupato, ho tentato di crearmi un’attività online ma non ci sono riuscito e così riconosco la sconfitta, ma almeno ho avuto la soddisfazione di provarci, non me ne fotte un cazzo su questo e non ho rimpianti, ci ho provato e non ce l’ho fatta… Ma ci ho provato, questo SI.

Poi dei Guru Informatici che si vantano tanto dei milioni che guadagnano tanto per vendersi i loro corsi su Skype e/o i loro Ebook, per me (personalmente) possono pure metterseli in culo tutte le loro chiacchiere come cercavo di spiegare in precedenza, meglio farsi un corso di programmazione SEO a scuola (andandoci fisicamente) che stare a perdere tempo davanti al PC a rincoglionirsi sulla rete alla ricerca di siti che insegnino qualcosa, così… Allo sbaraglio, senza sapere dove andare e dove cercare.

Stando dietro a queste cazzate ho perso otto (8) anni della mia vita senza concludere niente, però qualche vetrina sul web sono riuscito a crearla e quando ho bisogno anche soltanto di 50 o 100 euro ogni tanto la pubblicizzo da un SEO Americano professionista che mi porta oltre mille (1000) visite al giorno per due (2) mesi equivalenti a 100 mila visite ogni 60 giorni; questo sono riuscito a realizzarlo, ma come ripeto Amazon non porta tutti questi guadagni come dicono.

Con la depressione e l’esaurimento che mi è venuto mi sono chiuso in me stesso e non socializzo più con nessuno, mi sento tanto sfiduciato dalla vita, e il lavoro che ho cercato per anni non l’ho mai trovato, ora mi sono fermato ma… credo che sia arrivato alla fine, perché quando moriranno i miei genitori anziani io non so’ che fine farò; e pensare che ci ho lavorato tanto credendo alla rete internet, e invece l’unica scoperta che ho potuto fare nel corso della mia vita davanti al PC (Personale Computer) è stata quella di scoprire che internet è una delle più grandi truffe del pianeta terra creata e concepita al solo scopo di controllarci tutti e di farci pagare servizi online, shopping online, e tanto altro ancora..

E’ tutto a pagamento, ti spennano vivo, niente è gratis e.. se qualcosa è davvero gratuita non porta comunque visite ma solo perdite di tempo al PC. Internet è per ricchi e benestanti ma non per gente povera, perché per noi c’è solo la miseria come è sempre stato. Inoltre bisogna conoscere le tecniche SEO bisogna essere ingegneri informatici gente con la laurea per lavorare in internet, o programmatori esperti, ma così da soli non c’è futuro in rete, mi sembra che la rete sia stata creata solo per chi è esperto e non per tutti; mi sono rotto il cazzo della rete, se fosse per me la chiuderei dall’oggi al domani per sempre; una presa per il culo per chi ci crede.

Potete provarci a lavorare con la rete internet come ci ho provato io, ma dubito che andrete lontani, ma se studiate a scuola corsi di formazione professionali sul funzionamento della programmazione allora sicuramente muoverete i primi passi in questo mondo tanto complesso e tanto complicato per nulla facile e ne tanto meno semplice; ma di una difficoltà abnorme.

Non saprei proprio cosa fare, ho tanta rabbia in corpo per non esserci riuscito, ma anche tanta delusione, e in più tutte le nuove persone che ho cercato di contattare non mi hanno mai dato una risposta, ne un SI e nemmeno un NO, scena muta… e Facebook peggio ancora, i gruppi non funzionano per pubblicizzare prodotti o Post di Blog, e se lo fai trovi sempre qualcuno pronto a diffamarti per toglierti da quei gruppi perché li vogliono tutti per loro; vogliono rimanere al centro dell’attenzione del gruppo per prendersi i clienti migliori e far fuori TE, mettendoti contro tutto il gruppo e screditandoti sul web.

BASTA!!! SONO STANCO

Il mio è stato solo uno sfogo personale ma adesso dico basta, mi sono rotto i coglioni.
Voglio elencare le cose che non vanno più in Italia sulla rete internet e che io stesso ho provato a pagamento mettendolo in pratica.

1) I CashBack non vanno più nel nostro paese, in passato avrò inserito non so’ quanta gente non ottenendo alcun risultato in termini di reddito personale, guadagni zero. Tutt’oggi ci ho riprovato con risultati pari allo zero, nessuno usufruisce più delle affiliazioni di CashBack; e sempre più gente preferisce fare acquisti su Amazon o guadagnare attraverso l’affiliazione Amazon di per se; quindi il CashBack è praticamente morto.

2) Qualunque altro tipo di Affiliazione sul web anche Americana è morta, soprattutto quelle affiliazioni che dicono di far iscrivere gente per guadagnare sui loro acquisti, tanto è inutile fare campagne a pagamento su Facebook o Google AdWords per far iscrivere potenziali Affiliati, la gente non si iscrive, questa è l’altra faccia della medaglia delle Affiliazioni.

3) Molte Affiliazioni sia Italiane che Americane sono delle vere e proprie truffe online ben organizzate, molti promettono di trovare Follower per le proprie pagine Facebook gratuitamente, tanti altri garantiscono che faranno guadagnare attraverso gente che acquista i loro servizi online; ma la realtà è ben diversa… Dopo vari tentativi, dopo aver speso denaro per provare questi sistemi, ho potuto appurare che questo tipo di Affiliazioni non valgono nà cicca; non solo perché non portano Follower come affermano, ma addirittura dicono di pagare per poter guadagnare online sugli iscritti eventualmente inseriti da noi (se non è una truffa questa) per non parlare poi dei Guru Informatici che si vantano tanto di guadagnare con questi sistemi truffa online. Il mio consiglio è di diffidare di questa gente online che con tecniche di PNL (Programmazione Neruo-Linguistica) e con tecniche di Persuasione linguistica riescono a convincere anche il più ingenuo tra tutti gli ingenui di aderire in questi siti di Affiliazione che non portano guadagni ma solo perdite di tempo davanti al PC. Così mentre loro si arricchiscono noi ci impoveriamo.

4) La pubblicità a pagamento su Facebook non funziona come vogliono farci credere molti guru informatici. Loro affermano che su FB è possibile spendere da €1,00 fino ad un massimo illimitato di centinaia e/o migliaia di euro. Dicono che con 1 euro e con una buona pubblicità è possibile ottenere discreti risultati, ma nello stesso tempo molti di loro si vantano di spendere somme di denaro pari e oltre di duemila (2000) euro in campagne pubblicitarie su Facebook, ottenendo così oltre 1 milione di visitatori; con centinaia di cliccate per le loro Aziende, per poi consigliare alla gente povera di spendere 1€ (un euro) in campagne online. Se devo essere sincero di questi stronzi ne ho le palle piene, perché mentre loro si divertono a pigliarci per il culo intanto sempre loro guadagnano milioni di euro vendendo le loro informazioni stronze a chi ci crede. Ma andate Affanculo pezzi di merda.

5) Se desiderate davvero studiare per mettervi in proprio online oppure offline imparando le tecniche di comunicazione verbale o non verbale, o come aprire un’attività in proprio online; allora optate per questi ebook davvero straordinari che vi illumineranno d’intelligenza proprio come faccio io da sempre. E anche se nell’eventualità non dovesse interessarvi leggerli per lavoro questi ebook di self-help, il mio consiglio è comunque di leggerli per cultura personale; almeno sapete come funziona mettersi in proprio per nulla semplice come tanto affermano chi lavora online.

EBOOK:

  1. Il SEO è Morto: Guida al web marketing

  2. WordPress. La guida completa. Creare blog e siti professionali

  3. SEO e SEM: Guida avanzata al Web Marketing

Grazie a tutti, spero di esservi stato utile. Ciao !!!

CashBack for you

Ciao a te che leggi

Conosci già BuyOn? Il primo sito Italiano che ti restituisce parte dei soldi (Cashback) ogni volta che fai un acquisto online sui tuoi negozi preferiti: Apple, Booking, Expedia, IBS, Volagratis, Zalando, SKY e molti altri ancora.

Iscriviti gratuitamente guadagnando il tuo primo bonus di 10 euro, mentre per ogni acquisto che farai su uno degli oltre 285 negozi online, avrai il tuo cashback, ovvero la possibilità di rientrare in parte dei soldi spesi in acquisti online.

Allora che stai aspettando ?, iscriviti subito in questo servizio gratuito davvero ottimo; così anche tu finalmente potrai risparmiare con il web.
Link: http://www.buyon.it/uebeuuhee

Ebook

Con la crisi Italiana che imperversa nella Nazione Italia e la disoccupazione in continua crescita, mi sento di proporre uno dei migliori ebook che insegnano a guadagnare in pochi giorni, sopratutto chi riesce a metterlo in pratica con impegno e costanza, potrà ottenere rendite da “record” impressionanti; questo è uno degli ebook più venduti in Italia, scritto dal fondatore della casa editrice Bruno Editore in persona.

Questo ebook “fare soldi online in 7 giorni” se messo in pratica con dedizione, serietà, lavoro e professionalità, potrà aiutare davvero a guadagnare in modo appropriato, facendovi così ottenere guadagni elevati.

Questo libro elettronico (ebook) lo potrai leggere con qualsiasi tipo di dispositivo elettronico che sappia leggere gli ebook, anche con il Kindle Amazon. Per maggiori info e acquisti, ti invito a cliccare sulla copertina del libro qui sotto, per approdare nella pagina dell’ebook.

Guadagnare online

Ecco un buon sistema per guadagnare in rete.

Cura i contenuti del tuo Blog, un sito aggiornato è un sito visitato.

Creati un Blog in uno di questi 5 siti:

1) Altervista
2) Logga
3) WordPress
4) WebSiteX5 Compact 10
5) Blogger

Ora registra il tuo Blog gratuitamente sui rispettivi motori di ricerca: google e Bing/Yahoo direttamente attraverso questi due link:

1) http://www.google.it/add_url.html
2) http://www.bing.com/toolbox/submit-site-url

(calcola che per l’inserimento su google, bing/yahoo ci vogliono almeno “si e no” uno o più mesi)

Ora registra il tuo Blog anche su questo motore di ricerca, che poi è uno tra i migliori in tutto il mondo, si chiama Yandex:

1) https://webmaster.yandex.com/addurl.xml

Successivamente registra il tuo Blog su Net-Parade, un buon motore di ricerca dopo di che inserisci il pop up delle votazioni sul tuo sito, contribuirà ad aumentare la tua visibilità sul web:

1) http://www.net-parade.it

Poi registra il tuo Blog su tutti questi aggregatori online, ti permetterà gratuitamente di ottenere la prima visibilità sul web.
(li trovi su google)

1) http://www.blogitalia.it (Blog Italia)

2) http://www.italianbloggers.it (Italian Blogger)

3) http://directory.pubblicitaonline.it (pubblicità online)

4) http://friendfeed.com (Friendfeed)

5) Facebook (Gruppi di pubblicità e di vendita prodotti)

6) Twitter (gruppi di pubblicità e di vendita prodotti)

7) Google Plus (gruppi di pubblicità e vendita prodotti)

8) Linkedin (questo social network è utile per creare una rete di clienti)

9) http://www.thespider.it/dir/ (the spider, è una directory utilissima)

10) http://www.circuitolinks.com (circuito link, utile ma non basta)

11) http://www.mrlink.it (ottima directory, ancora non basta)

12) http://www.exactseek.com (utile per il blog ma ancora è poco)

13) http://www.sonicrun.com (ottima, comunque è sempre poco)

14) http://www.mariorossi.it (si comincia a ragionare in visibilità)

15) http://www.topgo.it (da questo punto in poi già va un pò meglio)

16) http://www.abrahamsearch.com/inserimento.php?ul=it (Ottimo motore di ricerca Internazionale, porta buone visite dal mondo)

17) http://www.aggiungisito.it (da qui puoi aggiungere il tuo Blog gratuitamente su: google, Bing, Yahoo, Freeonline, Xoom e Virgilio)

18) http://www.forumforyou.it (questo sito porta molte visite gratis)

19) http://www.allwebfree.it (ottima directory, porta buona visibilità)

20) http://technorati.com (uno dei migliori siti web per inserire il proprio blog)

21) http://www.ilbloggatore.com (questo porta buona visibilità gratuita)

22) http://kyk.it (il sito sembra un pò così cosi, eppure visibilità molta)

23) http://www.webforinfo.net (qui Blog Italia è una buona directory)

24) http://www.liquida.it (molto famoso sul web, il numero 1 in Italia)

25) http://www.blogarilla.com (ottimo perché porta buona visibilità)

26) http://www.elencoblog.net (A questo punto siamo al TOP con le visite)

27) http://www.freedirectory.it (buono anche questo)

28) http://www.letterealdirettore.it (qui ottieni discreta visibilità)

29) http://www.sharelinks.it (meglio di niente è, aumenta di poco la visibilità dal web. Comunque insieme ai link precedenti contribuisce a migliorare l’indicizzazione sul web).

30) http://www.tuttoperinternet.it (segnala il tuo Blog anche qui, avrai maggiori visite dal web sulla tua vetrina).

31) http://www.site-book.net/?p=registrati&pub_ref=SBPUB847 (sitebook ti porta visibilità gratis da google e da sitebook stesso, hai 20 visite generiche e “non mirate per la tua attività” gratis al giorno per sempre. Visite comunque importanti perché aumenti piano piano di visibilità su google. A patto però che inserisci i banner pubblicitari di sitebook sul tuo blog, e la visibilità aumenterà piano piano. Provato, testato e garantito a vita. Ultima cosa: al momento della registrazione al sito devi confermare l’iscrizione sulla tua email di posta elettronica, tutto qui).

32) http://www.trafficzap.com (straniero ma ottimo per ricevere visite)

33) http://www.antoninoc.org/?ref=90 (ottimo autosurf che porta buone visite)

Per migliorare la visibilità del tuo Blog registrati su questi social network

1) Facebook
2) Twitter
3) Google +1

Pubblicizza i tuoi Post nei gruppi di tutti e tre i social scritti da me, meglio ancora se configuri il tuo sito per l’auto-pubblicazione ogni qualvolta aggiornerai un Post di Blog.

Su Facebook e Google +1 troverete gruppi specializzati dove pubblicizzare i vostri Post di Blog; twitter anche aiuta, non tanto come FB, ma aiuta a pubblicizzarsi gratuitamente.

Un’ulteriore aiuto lo potrai trovare attraverso letteratura di ebook (libri elettronici) della casa editrice Bruno Editore, specializzata in manuali di apprendimento:

1)  Bruno Editore

Cerca anche i seguenti guru informatici, che ti daranno ulteriori dritte, scegline 1 e seguilo per la tua formazione personale, professionale e finanziaria. Ricorda: ognuno di questi Guru ha tecniche di lavoro diverse dagli altri; per evitare di confonderti segui quello che ti dà una maggiore sicurezza, fiducia, simpatia e onestà; la tua scelta influirà su ciò che apprenderai per la tua carriera lavorativa online.

1) Italo Cillo
2) Stefano Pepi
3) Daniele D’ausilio
4) Massimo D’amico

Scegline 1 tra questi 4, seguili e impara a guadagnare online attraverso i loro suggerimenti.

Per una migliore indicizzazione su google (per chi fosse interessato/a) invito a pagare un buon servizio SEO a basso costo, per ottenere una maggiore visibilità dal web:

1) http://www.site-book.net/?p=registrati&pub_ref=SBPUB847
Una volta iscritto/a attraverso questo link affiliazione, devi confermare la registrazione sulla tua e-mail di posta elettronica. Grazie.

Questo contribuirà ad aumentare la tua visibilità sul web.

Infine registrati su “ClickPoint“, è uno dei migliori siti di affiliazione online: pay per impression, pay per click, pay per lead e pay per sale:

1) http://www.clickpoint.com/it/

Dai che ne hai da lavorare è ?

Buon Lavoro

Ognuno a modo suo

Ognuno è fatto in modo diverso dall’altro.
Ognuno è fatto a modo suo.
Ognuno pensa a modo suo.
Ognuno discute a modo suo.
Ognuno ascolta a modo suo.
Ognuno agisce a modo suo.
Ognuno cammina a modo suo.
Ognuno vive a modo suo.
Ognuno lavora a modo suo.
Ognuno ama a modo suo.
Ognuno fa l’amore a modo suo.
Ognuno a modo suo.