Advertising Low Cost

Annuncio Promozionale Gratuito

Se hai un Blog o un sito internet professionale, e non vuoi spendere troppi euro in campagne pubblicitarie assurde (data la crisi Italiana) e cerchi pubblicità a basso costo da SEO professionisti che inseriscono il tuo Blog o sito internet professionale, e-commerce, forum, bacheca su google, bing e/o yahoo, allora opta per questo elenco di siti qui sotto; ti aiuteranno a monetizzare con la tua attività, qualunque essa sia; ottenendo così centinaia di visitatori giornalieri da tutto il mondo.

1) SiteBook (Advertising Low Cost, ti indicizza su google).
2) Advhits (Advertising Low Cost, i visitatori arriveranno da: Adword, backlink, banner, link, newsletter, siti partner, campagne “Pagato per Cliccare/Leggere”, annunci testuali tipo Adsense, Bidvertiser. Niente falso traffico, niente traffico automatico, niente traffico da auto-surf, niente traffico da auto-click, niente traffico da programmi automatici, niente traffico da spam).
3) Visitesitoweb (Advertising Low Cost, visibilità estrema dal web, dall’italia e dal resto del mondo, assolutamente da provare).
4) Aumentarevisite (Advertising Low Cost, visibilità oltre ogni limite da tutto il mondo).
5) Trafficoweb (Advertising Low Cost, visibilità garantita a basso costo).

In questo modo potrai guadagnare grazie al tuo attuale lavoro sul web, semplicemente ricevendo visite mondiali e/o Italiane a basso costo.

Se hai un e-commerce e cerchi clienti, approfitta subito ad acquistare visibilità Low-Cost dall’Italia, cliccando su uno di questi cinque siti elencati sopra, oppure acquistandola da tutti e cinque i siti elencati in questo Post. Spenderai comunque poco e otterrai visite inimmaginabili, che aiuteranno la tua attività imprenditoriale sul web.

Pensaci e riflettici bene, la visibilità è il fattore primario per guadagnare visite e clienti dal web. Se non fai così, allora sarà molto dura con le cose gratuite ricevere visite.

Buona giornata

Truffe online

Come perdere tempo guadagnando zero con le inutili affiliazioni dislocate per il web, e come sognare “costruendo castelli in aria” che non ti portano da nessuna parte se non nella tua fantasia ?

Da esperto di internet che sono, da amante dei computer che sono sempre stato dal lontano 1982, ai tempi del Commodore64, per poi aver assistito a tutta la nascita internauta in Italia e nel resto del mondo (compresi i lavori che sono esistiti sul web fino ai nostri giorni) tutta l’evoluzione informatica, videoludica (videogiochi) lavoro, svago, hobby, basic, dos, windows 3.1, windows 95, windows 98, windows Me, windows 2000, windows xp, ora windows 7, poi windows 8.1, e in lavorazione windows 9, e poi linux, e ancora “mac”, e negli anni 90 il Commodere Amiga 500, Commodore Amiga 1000, poi Amiga 2000, Amiga 3000, Amiga 4000, e poi il primo IBM 286, 386, 486 con tecnologia MMX (ho visto tutto) anche i primi modem (mi tenevo aggiornato con le riviste videoludiche e d’informatica dell’epoca) insomma ero un NERD a tutti gli effetti, lo riconosco; fino a che mi sono interessato al guadagno online.

Ho cominciato a leggere libri, ebook, riviste tra le più vendute in Italia in assoluto che parlavano di internet, e una serie di altre cosucce interessanti; fino a che ho concretizzato che guadagnare online, (effettivamente) è la cosa più difficile che esista in ambito informatico.

Infatti tanta gente non si rende conto del tempo che perde davanti al PC nella speranza di guadagnare con le affiliazioni truffa del momento e che vanno tanto in voga in questo 21°secolo.

Ci sono affiliazioni che pagano 1 centesimo per ogni click, oppure nella peggiore delle ipotesi, affiliazioni che pagano 2 centesimi per ogni 1000 visite.

Sai che cosa significa tu che leggi ?
E adesso te lo spiego, così comprenderai anche tu che sono solo delle perdite di tempo prezioso, che non portano a niente, se non a far guadagnare chi si è inventato queste affiliazioni, mentre tu invece (se guadagni) ti limiterai solo a prelevare dei miseri centesimi che non ti permettono neanche di comprare una pagnotta di pane.

Significa che se il tuo guadagno è di 2 centesimi di euro per ogni mille visite, vuol dire che su 999 persone tu non guadagni niente (praticamente zero assoluto) mentre alla millesima persona che visita la tua pubblicità, tu guadagni soltanto 2miseri” centesimi; così loro guadagnano perché vendono pubblicità, e tu che ti fai il mazzo per pubblicizzare la loro pubblicità sul web, a te in particolare come Publisher (Publisher tradotto vuol dire Editore) entrano solo 2 miseri centesimi ogni mille visite.

Lo trovi giusto questo ?
Certo che no, ci mancherebbe altro, diciamo che stai semplicemente subendo una truffa. Si è esatto, sei incappato in una Truffa madornale sul web. Ti stanno truffando, è bene che tu lo capisca.

Non ti fidare di quei siti di “affiliazioni” che partono dal “principio” (secondo loro) che per guadagnare sul web basta semplicemente collocare un “inutile” link sui gruppi Facebook, un link che per ogni click ti fa guadagnare da 2 a 9 centesimi di euro per ogni mille click, e che il guadagno lo potrai prelevare solo al raggiungimento di €50,00 – Perché ciò vuol dire, che prima di arrivare a questa cifra assurda (50 euro per l’appunto) Dovrai sperare di ricevere almeno 25 mila cliccate se vieni pagato 2 centesimi per ogni mille visite.
Praticamente è “impossibile” riuscire ad arrivare ad una simile cifra in un paio di giorni, soprattutto se le pubblicità sono gratuite sul web; perché per arrivare a oltre 100 mila visite ogni 24 ore, ti devi affidare ad un SEO (search Engine Optimization) esperto che si occupa di visibilità online; pagarlo profumatamente per poi “sperare” di ricevere cliccate sui tuoi link affiliazione dalla gente che frequenta internet collegandosi da qualche parte del mondo. Perché Il più delle volte ci rimetti “TU“. Soprattutto se spendi 100 in campagne pubblicitarie e guadagni 50 euro con l’affiliazione, ci hai praticamente rimesso in tutto e per tutto e derubato alla grande. Pensaci. Riflettici bene.

Sai quanti sono quelli che guadagnano con il web ?

Per ogni milione di persone trovi 1 esperto professionista che guadagna oltre 100 mila euro al mese.

Le cose sono due: o ti prendi una Laurea in Ingegneria Informatica e ti fai 5 anni di culo di studi di matematica e fisica, oppure cerchi di capire come funziona l’utilizzo della rete (facendo soprattutto corsi di formazione professionale a scuola di web master e/o SEO) del computer (da vero NERD) ti costruisci un “Blog” oppure un “e-commerce” tutto tuo, con la santa pazienza (ovviamente) lavorare nell’indicizzazione del tuo (qualunque sia) sito web, se necessario anche pubblicizzarlo a pagamento; per poi alla fine, quando e se riuscirai ad ottenere visite per il tuo sito (perché poi il successo di un’attività sul web dipende tutto dalla visibilità che ha il tuo sito, e non tanto dall’edificazione della tua home page) allora in un secondo momento potrai pensare anche a guadagnare con i programmi giusti che portano veri guadagni online; e non le cazzate. Questo è il segreto del guadagnare online, non hai altra scelta che fare così, oppure continuare con le cazzate.

Il vero guadagno in rete si ottiene conoscendo il linguaggio informatico, internauta, essere al passo con i tempi, studiare il marketing pubblicitario, le tecniche SEO (il SEO è un Arte, non si impara subito, ci vogliono anni per capire come funziona) non è semplice, ma se avete passione per il computer e internet, andrete molto lontano e guadagnerete veramente. Tutto sta nel cominciare lentamente, molto lentamente senza mettersi fretta.

Forse non arriverete a oltre 100 mila visite al mese (impossibile se non siete espertissimi) ma guadagnare 50 o più euro al giorno è possibile, questo è poco ma sicuro.

Quindi forza e coraggio, studiate per guadagnare

Buona giornata