Caos in Italia

Salve a tutti. Oggi parliamo del caos che sta avvenendo nel nostro paese da quando è subentrato il coronavirus che sta destabilizzando la situazione Italiana portandoci sul lastrico.

Sta succedendo un casino, vogliono ammazzarci, siamo vittime di esperimenti da laboratorio tipo film horror Resident Evil, Il giorno degli zombi di Romero, e forse di altri film e videogame che mai avrei immaginato accadesse.

Qui nessuno fa niente, il nostro Paese è in forte declino a livelli vertiginosi, in televisione assistiamo ad un martellamento continuo che (a parere mio personale) non serve a niente, se non a terrorizzare il popolo; quando in realtà bisognerebbe semplicemente spegnere la televisione e dedicarci ad altro di più profittevole.

Io non dico che il virus non esista, sono perfettamente consapevole della sua esistenza, ma non è possibile bloccare un Paese per questa cazzata che può essere risolta direttamente a casa e non in Ospedale utilizzando dei piccoli accorgimenti semplificati; proprio come afferma il VIDEO qui sotto.

Indi per cui consiglio di non farvi terrorizzare da nessuno, e soprattutto di seguire le giuste notizie che toglieranno le vostre preoccupazioni sulla mortalità del virus, e soprattutto di saperlo curare.

Detto questo, nella versione PC (Personal Computer) di tutto ciò che fa notizia, scoprirete molte più cose scritte nella colonna di destra a titolo informativo ed esaustivo. Questo sito è a sfondo religioso, troverete anche le parole di Gesù, i dieci comandamenti, le preghiere e il pensiero positivo; compresi i libri consigliati sull’arte del vivere felici.

La serenità al primo posto nonostante le difficoltà che la vita ci mette davanti

Spero di esservi stato di aiuto e continuate a seguirmi. Buona giornata.

Pubblicato da tuttociochefanotizia

Sono un blogger "anticonformista" non un giornalista, mi diletto come "opinionista" ma non tuttologo, scrivo fatti e opinioni rispettando l’articolo 21 della costituzione della repubblica italiana, raramente segnalo sistemi di guadagno online elementari alla portata di tutti. Buona Lettura.