CERTE COSE NELLA VITA NON SI POSSONO CAMBIARE, BISOGNA SOLO SAPERLE ACCETTARE.

Tante cose non si possono cambiare nella vita, tante cose bisogna saper accettare, tanta gente è diversa, tanti pensieri sono diversi, tante cose sono differenti, ad esempio l’evoluzione della tecnologia, della robotica, dell’ingegneria aerospaziale, dei computer, delle automobili, della musica, degli anni che passano, che volano, della gente che cresce e invecchia, di qualcuno che se ne va a miglior vita, e chi invece arriva e comincia la vita su questo mondo; ci sono cose nella vita che non si possono cambiare, bisogna solo saperle accettare.

C’è chi ama le donne naturali, chi ama le donne tatuate, chi ama le donne con i piercing, chi ama le transessuali, chi ama gli uomini perché gay, chi ama entrambi i sessi perché bisessuale, chi ama solo donne perché lesbica o eterosessuale, chi si traveste e si sente donna e nello stesso tempo uomo, quindi stiamo parlando di un travestito, o chi nasce ermafrodito o ermafrodita (rari questi sono nel mondo) con due sessi tra le gambe uniti come i gemelli siamesi; “Pene e Vagina” (si credo che sia una malformazione genitale o comunque un problema ormonale durante la nascita del nascituro, la natura “a volte” non è perfetta) e poi ancora chi ama le donne pelose e/o gli uomini pelosi, chi ama le persone atletiche e muscolose, e chi “NO” naturalmente; insomma… CERTE COSE NELLA VITA NON SI POSSONO CAMBIARE, BISOGNA SOLO SAPERLE ACCETTARE.

Forse è possibile correggere alcune cose nella vita, forse non tutto, ma ci sono cose nella vita che non si possono cambiare, bisogna solo saperle accettare, soprattutto nella gente; anche se ci sono cose che proprio non si accettano e si fa di tutto per cambiarle, anche se poi difficilmente si cambiano.

Ad esempio: ci sono persone che fanno lotte e manifestazioni contro le guerre nel mondo, contro l’alcolismo, il tabagismo, la droga, le violenze sulle donne, la pedofilia, la criminalità, il nucleare e chi più ne ha più ne metta, e “SI“, è tutto giusto per carità, non oserei mai mettermi contro queste cose “lecite” lotte e manifestazioni pacifiche contro tutto questo, però non sò… Sono guerre che in alcuni casi si riesce a risolvere e reprimere i comportamenti violenti, arrestando eventuali pedofili, criminali, mafiosi e altro, e sono felice di questo, perché è possibile tenere sotto controllo la criminalità in Italia e nel mondo; ma ci sono cose al di là di queste come per la droga, l’alcolismo, il tabagismo (che poi sono droghe a tutti gli effetti) che il più delle volte non si riesce proprio a bloccare, e la gente sembra non importagliene del male che si fanno sulla loro pelle, come per i giovani di oggi che vivono la vita nell’alcolismo iniziando a bere presto; e questo mi rattrista molto, mi sento impotente davanti a tutto ciò. Quello che conta comunque è andare avanti per la propria strada e cercare di dare la giusta informazione; poi… chi vuol capire capisca.

CI SONO COSE CHE NON SI POSSONO CAMBIARE, BISOGNA SOLO SAPERLE ACCETTARE
http://feeds.feedburner.com/TuttoCioCheFaNotizia
Precedente RICETTA DI CUCINA: LA FOCACCIA DEL PALEOLITICO Successivo Ballarò : MAURIZIO CROZZA "Renzi: vorrei scrollarmi di dosso quel senso di Pd..." 10/12/2013 - VIDEO -