Computer e Paura

Salve a tutti, oggi torno a scrivere riportando un post molto interessante, ovvero: le notizie sbagliate che passa la rete provocando in molta gente la paura di vivere la vita di tutti i giorni.

Molta gente che frequenta internet ha paura di vivere la giornata, è diffidente, (troppa diffidenza porta all’auto-emarginazione) è egoista, e il più delle volte subentra anche la paura di vivere la vita di tutti i giorni; e tutto per l’uso smodato ed esagerato di internet che fa l’utente smanettone della rete.

Non è questione di essere Nerd (come si diceva un tempo) o quell’altra parola Giapponese per identificare la gente che vive di computer e videogiochi, è una riflessione molto più complessa da spiegare, che porta con il tempo a percepire la realtà come deformante, paurosa e rabbiosa nei confronti del prossimo. Il danno che ne deriva poi è ancor più grave con il tempo, perché mentre da un lato abbiamo l’immersione totale della rete, – che troviamo anche addirittura nei cellulari che ci portiamo dietro ogni giorno della nostra vita – dall’altro abbiamo la difficoltà di relazionarci con il prossimo, perché immersi a leggere notizie sugli Smartphone e/o Iphone, distaccandoci da chi ci circonda.

Ora il problema è che questi comportamenti, un giorno, si cronicizzeranno a tal punto, da portare l’individuo a vivere una nuova realtà personale fatta di solitudine e sofferenza, che destabilizzà il comportamento personale e interpersonale di chi vive connesso troppo al computer senza staccarsi mai; la soluzione è spegnere il PC e usare cellulari che non siano Smartphone.

Tempo fa uno Psicoterapeuta mi disse che internet è un allontanatore di amicizie, evidentemente aveva ragione, troppo computer allontana dalle relazioni sociali. Grazie a tutti. Saluti!

Precedente La Rabbia da computer Successivo Selettività e Solitudine a Vita