Emarginazione Parte 4

Non c’è peggior cosa che emarginare una persona gay, bisessuale, lesbica, transessuale, travestito, ermafrodito o addirittura eterosessuale timido e/o introverso.
Una cosa che non mi è mai andata giù è la discriminazione, l’emarginazione, lo screditare e il denigrare un altro essere umano, allontanarlo dalla società perché ritenuto irrazionale e/o particolarmente chiuso, riservato, schivo, fino a non filarselo più nemmeno per una chiacchierata del più e del meno; mi sento indignato davanti a simili comportamenti iniqui che molte persone manifestano nei confronti di questo tipo di individui.

Inoltre l’emarginazione è dovuta anche ad un altro fattore, la povertà, o addiritura a quegli uomini e/o donne, che hanno difficoltà nel socializzare con l’altro sesso, così da venir allontanati dalla società. Questo comportamento, che reputo altamente inaccettabile, non è tollerabile nel vedere persone che allontanano il poveretto con difficoltà relazionali; a mio modesto parere, la gente dovrebbe essere integrata in società, e non allontanata fino a distruggere la vita morale di una persona.

Un’altra cosa che reputo indispensabile scrivere, è quel tipo di gente che assume un comportamento intimidatorio, denigrante, troppo protettivo, di rimproveri sottovoce soffocanti nei confronti delle vittime che subiscono questo tipo di comportamenti intolleranti; ad esempio: << fa attenzione, queste cose non si fanno, queste parole che dici non si dicono >> per poi scoprire che non hanno detto nulla, perché purtroppo presi di mira da gente sbagliata che impedisce loro di parlare, esprimersi liberamente, perché continuamente ammoniti ed emarginati.

Per non parlare di quelli che subiscono commentini sottovoce, battutine cretine e meschine, pettegolezzi, da gente adulta e/o adolescenziale, comunque infantile psicologicamente.
Basta con tutto ciò, è bene assimilare cultura ed esperienza di vita per non farsi mai mettere i piedi in testa da nessuno, è l’unico modo per imparare a distinguere il buono dal cattivo.

Precedente Relax Games Successivo Ama chi vuoi