Falsità Bugie e Asini

Salve a tutti, dopo molte vicissitudini personali alla fine torno a scrivere per tutto ciò che fa notizia Blog. Ho dovuto apportare diversi cambiamenti che hanno influito sul funzionamento del mio sito. Altervista non supportava più il tema precedente che avevo, così ho dovuto cambiarlo con questo nuovo, che però mi ha dato non pochi problemi di funzionamento. Il sito si è rallentato molto, quando accedo all’interno dell’area amministrazione, per caricare una sezione ci mette una vita intera, così per sicurezza ho dovuto salvare il sito sul mio computer; di modo che, eventualmente dovessi chiuderlo, potrei trasferirlo altrove su un altro server.
Chiedo scusa per l’inconveniente, auguro a tutti una buona lettura di questo nuovo Post, dal titolo: Falsità, Bugie e Asini.

In falsità Bugie e Asini racconto la rete internet come un’accozzaglia di informazioni sbagliate che girano online, le truffe a non finire, le cazzate e le palesi minchiate di chi vuole farti credere una cosa che poi in realtà si rivela come non vera, e una serie di altre amenità che passa la rete e chi crede a questo mezzo di disinformazione.

Ho chiuso (per la cronaca) l’account Facebook in modo definitivo, non voglio averci più niente a che fare, ho dovuto scaricare foto e video sul PC per salvarle, per poi uscire definitivamente da FB, inoltre se cerchi informazioni di varia natura sul web, maggiormente trovi cazzate a non finire; si perché la rete ti traccia, conosce tutti i tuoi spostamenti, ecco perché bisogna utilizzare un motore di ricerca anti-rintracciamento per non farsi tracciare da chi ti vuole schiavo; dobbiamo riprenderci il controllo della nostra “privacy“. Infine il web è popolato da “Asini che volano” (metaforicamente) che raccontano cose false a tutti gli effetti, quando in realtà la verità e la conoscenza vera e propria la si ottiene sui libri e non in rete. << Provate ad andare in una biblioteca comunale a leggere un buon libro, sicuramente scoprirete cose che su internet non troverete mai. Oppure invito a frequentare la libreria Feltrinelli o Mondadori, vedrete solo libri per tutte le età, è mia opinione che la vera cultura la si fa sui libri e non in internet. >> Questo deve far riflettere su quanto scritto.

Hai notato quante bugie si leggono in rete ?, quante falsità si vedono su youtube ?, quanta gente che pur di racimolare qualche spicciolo con i banner pubblicitari racconta cazzate sui video ?

La gente crede a tante bugie prive di valore; ma la vera informazione non la trovi in internet, ad esempio la potresti trovare su “radio radio” al mattino. Si ascoltano tante verità, soprattutto vivendo la vita di tutti i giorni, e non vivendo sul computer cercando info che non si sa che fonti hanno e chi ha interesse a portare l’umanità fuori strada. Te capì ?

Quali sono le fonti giuste ?, elenchiamole qui sotto:

  1. La Repubblica
  2. Il Messaggero
  3. Il sole 24 ore
  4. Rai
  5. Etc…

Capito ?

Quindi se desideriamo documentarci in modo giusto, dobbiamo rivolgerci alle cose che conosciamo, quelle che davvero raccontano i fatti e non le chiacchiere. Idem per i prodotti di informatica, optate per riviste serie in Edicola che trattano di Internet; quali ad esempio: IdeaWeb oppure WinMagazine.
Qualunque cosa deciderete di fare, devono essere cose serie che aiutano davvero a conoscere la sacro santa verità su tutto.

Scopriamo insieme i Forum e Blog che insegnano a guadagnare con il web:

  1. Al Verde (Blog sul guadagno online molto famoso in Italia)
  2. Guadagna (Forum famoso in Italia sul guadagno online)

Bene, con questo è davvero tutto e ci vediamo alla proxima. Ciao!

Precedente Credere in se stessi Successivo Credere senza illusioni