Il veleno dell’uomo è il dolce

Salve a tutti. Oggi riflettiamo sul veleno vero e proprio degli esseri umani, ovvero: il dolce.

Smentisco a priori le mega stronzate su scala galattica di quella gente ottusa e tuttologa le quali asseriscono che i dolciumi (dolci) sono l’energia del corpo umano, quando in realtà rappresentano il vero problema della gente. Il dolce provoca a lungo andare problemi evidenti quali: diabete, coresterolo alto, reflusso gastro esofageo, stitichezza, pesantezza fisica e mentale, stress, e una serie di altre amenità dovute all’utilizzo sbagliato di dolciumi nella nostra vita.

Non c’è niente da fare, chi mangia merda, merda avrà, e per merda intendo tutto ciò che fa male al nostro organismo, procurando malesse nella nostra vita; quando basterebbe correggere la nostra alimentazione in modo sano ed equilibrato; magari anche con una moderata attività fisica una volta al giorno formata da 30 minuti. Ecco, questo è il modo giusto per vivere, ci vuole poi così tanto ?

Ah già, quasi dimenticavo, bere acqua a volontà, 1 litro e mezzo al giorno, 2 litri dislocati nelle dodici ore della giornata, questo per mantenere sempre idratata la nostra pelle e per ammorbidire le feci nel nostro intestino; oltre ad un perfetto stato del nostro organismo. Siamo fatti per un 75% di acqua.

Frutta e verdura non bisogna mai farsela mancare nella nostra alimentazione giornaliera, cinque porzioni al giorno è la dose perfetta, questo deve rientrare nelle abitudini quotidiane di un essere umano fino alla fine della razza umana; e se si desidera completare l’alimentazione ai massimi livelli, è cosa buona e giusta integrare con un integratore alimentare multivitaminico ingurgitando una compressa al giorno lontana dai pasti. Possibilmente al mattino. Ad esempio verso le 6:00 o le 7:00.

In genere non esiste un orario specifico, dato che non stiamo parlando di antibiotici, tuttavia al mattino è più comodo. Buona giornata.

Pubblicato da tuttociochefanotizia

Sono un blogger "anticonformista" non un giornalista, mi diletto come "opinionista" ma non tuttologo, scrivo fatti e opinioni rispettando l’articolo 21 della costituzione della repubblica italiana, raramente segnalo sistemi di guadagno online elementari alla portata di tutti. Buona Lettura.