Imprudenza

Salve a tutti, parliamo brevemente dell’imprudenza di molte donne e uomini sui siti di Dating online di cui io non mi sono mai fidato a frequentare.

Esistono donne (una buona parte purtroppo) che quando navigano per i profili dei siti di incontri online, la prima cosa che fanno è cliccare sulle foto degli uomini a raffica senza vederne la descrizione. Sbagliato. Perché molte di loro partono dal principio che per conoscere qualcuno in particolare, devono concentrarsi unicamente sul contattare qualcuno di interessante senza conoscerne le caratteristiche, o cosa cerca in particolare la foto del tipo; che in questo modo (purtroppo) rischiano il più delle volte di incappare in una fregatura che le porterà sicuramente fuori strada. Questo è poco ma sicuro.

Facciamo finta che la prima foto bella di un bell’uomo molto fotogenico (magari per niente bello nella realtà) attragga l’attenzione di qualcuna in generale. (Non lasciatevi ingannare dalla fotogenia, dal vivo è sempre un’altra cosa): lei molto entusiasta nel conoscere qualcuno di nuovo, chattano’, parlano, dice che non è interessata in un primo momento ad incontrare uomini, ma che preferisce di gran lunga una Amicizia Virtuale. Ora naturalmente abbiamo capito che le cose sono due, o sta recitando la piccola particina della donnetta timida con l’insicurezza di incontrare dal vivo qualcuno, per paura o per pudore, oppure vuole essere rimorchiata con le giuste parole; ma c’è un problema, ella non ha ancora lontanamente visto il profilo dell’uomo con cui sta chattando.
A questo punto immaginate che quel maschio sia un feticista attratto dai “peli” della donna, oppure dalle braccia (pelose o meno che dir si voglia è indifferente) e/o che ami particolarmente le gambe di lei sotto l’aspetto sessuale, i polpacci, le ascelle pelose o addirittura i piedi e le caviglie, ed ella non lo sa, (si perché sui dating si trova di tutto, dalla brava persona all’estremista, porci e cani) questo potrebbe rappresentare per la donna una mazzata in testa a tutti gli effetti. Metaforicamente.
Ora supponiamo che dopo una giornata di chat e di conoscenza, lei decide di andare a guardare il profilo del suo interlocutore. Piena di se, di felicità, curiosità, eccitazione, ed altro, succede l’imprevisto. Ma…. Oddio !!! Pensando fra se e se, “Chi m’è capitato ?“. Tranquilla, magari un feticista delle gambe e braccia pelose è innocuo, dato che non è un maniaco sessuale vero e proprio, molto più pericoloso assai quest’ultimo. Tuttavia l’errore di molte donne e in particolare di molti uomini, è proprio quello di tralasciare la lettura del profilo della persona con cui stanno chattando; facendo finire (il più delle volte) i due interlocutori nella delusione più totale. Che vergogna.

Ora non dico che se capita un feticista o sadomasochista uno/una debba mettersi in discussione fino ad instaurare una litigata feroce, bisognerebbe rispettare sempre tutti quanti, mai giudicare e condannare qualcuno in particolare; problemi loro se amano braccia, peli, gambe, piedi, corde, fruste, pipì, merda, altro.. certo a me in particolare molte cose fanno schifo, ad esempio trovo riprovevole chi ama gli escrementi, ma che gli vai a dire se molta gente ama vivere nella merda ?

Inoltre non scordiamo che donne amanti del feticismo il mondo è pieno, come per il sadomasochismo, ma se è una scelta loro che gli vai a dire ?

Ti ci puoi mettere in discussione per queste cazzate ?

No, allora cambi profilo e ne cerchi uno normale, e non uno che cerca una cosa in particolare sapendo benissimo che non ti ci puoi costruire un futuro insieme, perché lui (chiunque esso sia) va cercando i giochini sessuali e non un rapporto serio e duraturo; fatto di responsabilità e senso del dovere. Chi cerca avventure sessuali il più delle volte cerca un diversivo per svuotarsi (volgarmente scrivendo) le palle.

Per carità, non dico che donne mignotte non esistano su questo mondo, troie e puttane no mercenarie che lo fanno tanto per divertirsi o perché sono malate di sesso, ma dico soltanto che sui dating online si trovano maggiormente persone poco serie, più che altro interessate a cose strane e non alla serietà fine a se stessa. Questo deve far riflettere. Post Scrittum: in genere si dice che la notte porta consiglio. Riflessione mi raccomando, riflettete bene su quanto detto. 

Se cerchi una cosa seria al 100%, devi frequentare luoghi al di fuori di internet riguardanti posti tranquilli finalizzati ai tuoi stessi interessi, ad esempio: Arte, Musica, Cinema, Ballo di Coppia, Danza, Balli di Gruppo, Corsi di Formazione, Corsi per imparare a Lavorare, Palestra, Piscina, Gruppi Esperenziali, Teatro, Corsi e Scuole di Recitazione Teatrale, Escursioni in Bicicletta, Gite Culturali, altro.. Se desideri incontrare persone serie non hai altra scelta che scegliere la cosa giusta per te, così da trovare gente finalizzata ai tuoi interessi. E’ così che nascono le belle Amicizie.

Altrimenti se sei un tipo chiuso e introverso dovrai optare per le Agenzie Matrimoniali, magari senza sposarti, dato che al giorno d’oggi possono essere usate anche per cercare un’Amicizia con cui uscire oppure solo convivenza. Tuttavia i costi sono decisamente alti e proibitivi, finalizzati solo ad un certo tipo di clientela.
Oppure in casi estremi (come si suol dire) estremi rimedi, rimane sempre il/la psicoterapeuta per casi disperati di solitudine e fortissima timidezza patologica; accompagnata da fobie sociali e depressione, insomma in un modo o nell’altro la vita la si vive comunque. Più che altro in queste condizioni si sopravvive più che vivere.

Internet purtroppo non è un luogo di Amicizia, si trova molto squallore, poi dipende sempre quale tipo di sito frequenti in rete, certo che se visiti siti porno trans, o di donne pelose o altro, troverai gente di un certo tipo, dipende sempre quali sono i tuoi interessi; ovvero quelli che più ti identificano per il tipo di persona che desideri essere. Ma devi fare Attenzione alle tue scelte di vita, perché se seminerai male, raccoglierai male in futuro, andando fuori strada senza poterti costruire nulla di buono nella vita; poi tornare indietro sarà molto difficile, per alcuni anche quasi impossibile.

Gesù disse: In verità, chi commette il peccato è schiavo del peccato.

Schiavo nel senso (va interpretata come frase) che se ti avvicini ad un certo tipo di persone squallide che amano scambi di coppie, trans, travestiti, orgie, altro, e ti dovesse piacere questo tipo di sessualità trasgressiva (se non ti piace rimarrà comunque una brutta esperienza che ti porterà il più delle volte a riprovare in futuro diventandone schiavo) in un modo o nell’altro rischi di diventarne schiavo/schiava di tale situazione sbagliata. Senza più poterne uscire. Basta una sola volta per non tornare più indietro. Ecco, maggiormente i Dating Online sono frequentati da chi cerca situazioni intriganti che da cose normali. Meditate gente, meditate.

Due Aforismi Bellissimi: 

Il denaro è come il sesso: se non l’hai non pensi ad altro. Se lo hai pensi ad altro.
James Baldwin

A differenza di Freud io non credo che il sesso sia la cosa più importante. E’ più facile che incidano sulla psicologia il freddo, la fame e la vergogna della miseria.
Charlie Chaplin

Grazie a tutti. saluti!

Precedente Igiene Orale Successivo Brutte Sorprese