Lo Psichiatra non è tuo Amico

Salve a tutti, a differenza di coloro che asseriscono che gli Psichiatri sono i migliori Amici dei loro pazienti mentalmente disturbati, nel rovescio della medaglia troviamo che in realtà sono solo degli specialisti in droghe legalizzate, atte a narcotizzare la società di massa per disturbi quali: depressione, ansia, stress, etc.. Quando nel concreto per continuare la loro professione medica, dovrebbero prescrivere farmaci con il minor numero di effetti collaterali; così da non destabilizzare i loro pazienti con problemi assai più gravi.

In passato sono stato male con la depressione per vicissitudini famigliari, tant’è che dovetti rivolgermi da uno psichiatra per cercare di uscirne fuori, anni a prendere farmaci di ogni tipo, senza mai risolvere la causa del mio problema destabilizzante, che hanno come unico e solo scopo quello di soffocare il sintomo, ma non di curare la causa del problema.

Dopo innumerevoli tentativi farmacologici e gravi problemi fisici riportati dagli effetti collaterali, oltre a qualche problema di cuore che mi provocò il “Laroxyl“, e dopo innumerevoli tentativi falliti da molte psicoterapie andate a puttane, cominciai a “ribellarmi” seriamente contro tutta questa gente; e cominciai a concretizzare (come disse Jim Rohn) che << se vuoi che le cose cambino TU devi cambiare >>. Questo è l’unico modo per uscire fuori da tutta questa merda, senza avvelenarsi con gli psicofarmaci, ma diventare forti “caratterialmente” cambiando il proprio stile di vita.

Lo psichiatra anche se sembra una persona affabile e affidabile sappi che non è tuo amico. Ricorda: quando arriva il momento di pagare, ti devi alzare e andare via, cosa che se fosse un vero amico, non ti direbbe mai di pagarlo e di sloggiare perché ha altre persone dopo di te per chiacchierare, capito il discorso ?
Quindi ora che lo sai, non ti ci affezionare troppo, perché non conviene illudersi da chi esercita per interesse personale. Ciao!

Precedente Se ti piace davvero Successivo lo Psicologo non è tuo Amico