Paure Ingiustificate

Salve a tutti, oggi osserviamo bene le “paure ingiustificate” che molte persone hanno in materia di sessualità, relazioni sociali, amore, parentele, divertimento, eccetera…

Guardatevi bene da chi vi dice che il pene in erezione potrebbe spezzarzi o piegarsi durante la penetrazione anale e/o vaginale che sia, è una balla colossale che non accade a tutto il mondo, sono casi rari e isolati che avvengono; e la possibilità che il proprio cazzo si “spezzi“, è una cosa talmente remota, che non desta preoccupazioni all’umanità.
Indi per cui, scopate quanto volete e con chi volete, usando sempre le precauzioni nell’atto sessuale.

Guardatevi bene da chi asserisce che socializzare è la cosa più complicata del mondo, soprattutto se a dirlo sono psicologi incompetenti, quando in realtà la socializzazione la si può imparare benissimo frequentando persone con i nostri stessi interessi: arte, musica, pittura, recitazione teatrale, computer, sport, videogiochi, viaggi, altro; basta cercare persone affini a noi per relazionarci.

Guardatevi bene da chi mette in dubbio la capacità di socializzare in materia di parentele, divertimento e/o cercando l’amore della propria vita per crearsi un futuro. Capisco e mi rendo perfettamente conto (soprattutto con i parenti) che ci potrebbero essere delle divergenze non andandoci d’accordo, altri non si prendono caratterialmente non frequentandosi; ma addirittura mettere in dubbio la capacità di socializzare è davvero il colmo. Quindi non fatevi paralizzare dalla paura della socializzazione, affrontate la vita a testa alta (e mai a testa bassa guardando in terra) siate forti psicologicamente, e soprattutto studiate, leggete tanti libri, acculturatevi e vedrete che così facendo passeranno tutte le paure di questo mondo. Acquisendo sicurezza interiore e capacità assertive e relazionali vivrete meglio. Un forte abbraccio cittadini del mondo.

Precedente Educazione Successivo Pensiero Positivo

2 commenti su “Paure Ingiustificate

  1. Parrinello Vincenzo il said:

    Sta storia del cazzo che si spezza lo sentita anch’io ma, vedi, gli esseri umani, a differenza delle altre specie di mammiferi, non hanno nel pene un osso che facilita l’erezione. Questa diversità anatomica, mi ha sempre fatto sorgere dei dubbi su questo detto, l’anatomia del pene umano, è strutturata per l’erezione con la sola capacità idraulica, ovvero e solo la pressione sanguigna che ne permette l’accrescimento per la penetrazione.

    • Andrea il said:

      Grazie per la risposta, se la gente fosse più intelligente e studiasse di più, si eviterebbero queste baggianate di notizie che sul web se ne leggono tante, molto terrorismo mediatico.
      Può darsi che a qualcuno sia davvero capitato, ma sono casi rari che non avvengono all’intera umanità, e non mi pare nemmeno che ai porno attori sia mai capitata una cosa del genere; indi per cui, dato che (come dici tu) non è un osso (giustamente) semplicemente dico a tutti coloro che seguono “tutto ciò che fa notizia” di non farsi intimorire da queste #news paralizzanti alle persone sensibili e timorose. Ciao!

I commenti sono chiusi.