Pensieri Filosofici

oggi sono in vena di pensieri filosofici

Con questa vi saluto e vi mando la buona notte ed un buon giorno per domani e per tutti i giorni dell’anno, augurandovi ogni bene nella realizzazione dei vostri sogni qualunque essi siano; sperando che questi sogni vi possano lasciare tutta la felicità di questo mondo.
Siamo nati in un mondo che a seconda di come lo si vede può essere una vita felice e/o infelice, di dolcezza e splendore ma anche di sofferenza e dolore, che unita ad una forza di coraggio e perseveranza si va comunque avanti nonostante le tenebre avvolgono questo mondo a volte grigio e cupo e a volte bello e gioioso; dipende sempre come ti senti TU come persona.
La felicità viene da dentro non c’è alcun dubbio, o c’è o non c’è, ma in parte viene anche da fuori, dalle persone che abbiamo intorno.
Se viviamo in un ambiente negativo questo si ripercuote dentro di noi, se viviamo in un ambiente positivo indubbiamente saremmo felici; eppure qualcuno disse: L’infelicità si crea per l’eccesso di abitudini sempre uguali in cui ci identifichiamo, vero.. bisogna cambiare, vedere la vita diversamente per far crescere la felicità dentro ogni essere umano di questa terra, dedicarsi a cose creative o facendo cose positive; uno Psicologo disse: Essere felici è come crescere: nessuno te lo ha insegnato, ma lo sai fare.
Sei Felice quando fai qualcosa che ti rende felice, nonostante tutto viviamo in mezzo agli alti e bassi della nostra esistenza, nonostante tutto alcune situazioni fanno soffrire e causano dolore, eppure la felicità è sempre dentro di te devi solo saperla guardare a modo tuo, e quando la troverai ti sentirai rinascere dalle ceneri del tuo vecchio mondo mentale vedendo la vita con occhi diversi e rigenerati, con una luce tutta nuova che ti trasmette emozioni a non finire; l’emozione della gioia della vita stessa che hai tu in quanto persona ed essere umano.
Un consiglio: fai come me, io da anni faccio esercizi di positività prima di andare a dormire così da risvegliarmi con pensieri positivi ogni mattina.
Non importa se tu ci creda o no, non importa in che stato psicologico ti trovi, se afflitto dai tuoi problemi o se felice tu prova comunque questo esercizio e vedrai che man mano che lo continuerai ti risveglierai con pensieri altrettanto positivi. Provare per credere.
Prima di andare a dormire (prima di coricarti) quando ti trovi sul letto chiudi gli occhi e ripensa ad un evento positivo (anche piccolo) vissuto durante la giornata, o durante la settimana scorsa o durante l’anno, cercane uno nella tua mente; qual’è la situazione più bella che ti ha reso felice anche se per pochi minuti o secondi ?
Pensaci e dopo che hai trovato quella bella situazione (una stretta di mano, un abbraccio, un bacio, hai fatto l’amore con una persona che ti piace in modo particolare, hai accarezzato un cane o un gatto e così via) esclama la parola GRAZIE (ringrazia l’evento positivo che hai vissuto) e cerca di mantenere il più possibile il tuo pensiero sulla gratitudine, dopo di che mettiti a dormire e buona notte.
Questo esercizio anche se sembra inutile eppure ti posso assicurare che non lo è, la Psichiatria lo dice chiaramente: chi va a letto con pensieri positivi l’indomani mattina si risveglia con altrettanti pensieri positivi sentendosi per tutto il giorno felice.
Prova e ti ricrederai.

CIAO

Pubblicato da tuttociochefanotizia

Sono un blogger "anticonformista" non un giornalista, mi diletto come "opinionista" ma non tuttologo, scrivo fatti e opinioni rispettando l’articolo 21 della costituzione della repubblica italiana, raramente segnalo sistemi di guadagno online elementari alla portata di tutti. Buona Lettura.