Presi di mira da tutti

Salve a tutti, mentre mi trovavo a smanettare sul computer per svago, mi viene in mente un post di Blog a cui non avevo pensato mai, che subito mi sono messo di corsa a scriverlo, dal titolo:presi di mira da tutti“. Scrivendo la miaopinionesullo stalking, prese per i fondelli, calunnie, emarginazioni, etc. che subiscono molte persone fragili, introverse, timide, singole, o sofferenti di timidezze patologiche e con fobie sociali; riporto all’attenzione molta gente, tra cui alcuni medici che osano (come dovessero trovarsi davanti a questo tipo di gente) cercare di convincerli a curarsi con gli psicofarmaci, così da guadagnare vendendo farmaci.

Purtroppo ho notato che di gente che vive questo tipo di condizioni sociali, è maggiormente presa di mira un po’ da tutti, ed anche purtroppo da chi esercita nell’ambito Psichiatrico, intenta a voler prescrivere a tutti i costi farmaci per soffocare il sintomo ma non atti a curare la causa del problema. Questo tipo di persone che viene considerata anormale dalla società; gente chiusa in casa da aiutare (secondo loro) farmacologicamente. (Tutte balle) In realtà è possibile uscirne fuori senza farmaci dai problemi di asocialità, a parere mio serve lapsicoterapia cognitivo comportamentale, senza quelle porcherie che ti tolgono la vita con gli effetti collaterali.

Gli psicologi è da una vita intera che sono contrari alla psichiatria, se desiderate davvero farvi aiutare psicologicamente, invito a consultare uno psicologo professionista.
Come diceva una famosa canzone diRino Gaetano: in Mio Fratello è figlio unico“, c’era un pezzo dove viene citatoFreud“, dicendo che anche chi non legge Freud può vivere cent’anni. Buona giornata.

ultime notizie

Informazioni su tuttociochefanotizia

Sono un blogger "anticonformista" non un giornalista, mi diletto come "opinionista" ma non tuttologo, scrivo fatti e opinioni rispettando l’articolo 21 della costituzione della repubblica italiana, raramente segnalo sistemi di guadagno online elementari alla portata di tutti. Buona Lettura.

Precedente lo Psicologo non è tuo Amico Successivo Odio e Amore