Protesto

Protesto contro alcune zone di Roma dove si trova il Parco della Caffarella

Questa mattina decido di andare al Parco della Caffarella di Roma città (la città dove vivo da sempre) zona Appio Latino, e andando in uno dei parchi più grandi della capitale Romana (fu utilizzato anche dai nostri antenati Antichi Romani) noto l’erba alta (non è possibile nemmeno sdraiarsi in un prato) insetti ovunque (e fatela ogni tanto una disinfestazione e che cazzo) le panchine travolte dall’erba alta, il parco non è curato, è lasciato li in disuso; e quei pochi cittadini romani che vanno a sdraiarsi al prato, si devono portare le forbici da giardino per sdraiarsi con un telo da spiaggia o da prato sull’erba.

Protesto contro questo parco naturale lasciato in disuso, qualcuno faccia qualcosa per tagliare l’erba alta, datevi da fare per tenere il parco pulito e ordinato.

IDEE E CONSIGLI PER UN PARCO SEMPRE CURATO E IN PERFETTO STATO

Mi permetto di dare un’idea al Comune di Roma che potrebbe davvero aiutare a tenere in perfetto ordine uno dei più grandi parchi naturali di questa splendida città Romana.
Consiglio i “Robot Giardinieri” che si programmano per tagliare l’erba a giorni alterni della settimana, o anche una volta alla settimana. Scansionano il perimetro, sono avanzati di tecnologia (ingegneria robotica) possono tagliare l’erba fino a centinaia di metri e qualche kilometro, più robot giardinieri consentirebbero di tenere il parco sempre efficiente e completamente curato.
I Robot giardinieri dopo fatto il lavoro, in automatico, tornano alla piattaforma di ricarica, tutto quello che devono fare gli addetti giardinieri umani, è soltanto svuotare i contenitori di erba tagliata, per tenere i Robot sempre puliti e pronti per un nuovo utilizzo.
I Robot giardinieri sono impermeabili, nemmeno la pioggia può rovinare i circuiti, sono costruiti per durare alle intemperie della natura, e a parer mio personale adottare questo sistema aiuterà davvero a tenere il parco pulito.

Un altro consiglio che mi permetto di dare è la costruzione di una piccola ferrovia (un trenino con vagoni aperti come quelli che si trovano alle giostre) sto parlando di quei treni che vanno piano in stile passeggiata, dove le famiglie sedute possono osservare il panorama che scorre; ecco un treno così con una piccola ferrovia che fa il giro del parco della Caffarella di Roma, con diverse fermate non troppo elaborate, in questo parco naturale, contribuirà a spostarsi gratuitamente per l’immenso parco a tema; chissà quanti cittadini Romani renderà felici.

Una bella idea che probabilmente non vedrà mai la luce, (ma io sono speranzoso) intanto l’ho scritta sperando che il Comune di Roma o i cittadini stessi, possano farci un grandioso pensierino.

Chiedo la cortesia a tutti i cittadini Romani di scrivere un commento in questo Post di Blog, ognuno/a si senta libero/a di esprimere la propria opinione in merito a questa discussione.

Cosa ne pensate di questo argomento del trenino o dei Robot taglia erba ?

Potrebbe aiutare la gente a spostarsi per il parco ?

Potrebbe aiutare le persone anziane o la gente stanca di muoversi a piedi a lasciarsi trasportare col trenino ?

Attendo fiducioso i vostri commenti. Grazie in anticipo a tutti i cittadini di Roma città che risponderanno a questo Post di Blog.

Cordialmente!