Selettività e Solitudine a Vita

Salve a tutti, è proprio vero che le persone (indifferentemente siano uomini e/o donne) selettive sono destinate a vivere sole nella vita, donne che cercano l’uomo perfetto tramite annunci, transessuali che cercano l’uomo a tutti i costi muscoloso e dotato in tutto (non solo di cervello) da una vita intera, da vent’anni a questa parte, uomini che cercano donne pelose di braccia e ascelle o altro tipo da una vita, senza riuscire a trovarne nemmeno una per una semplice e banale amicizia; proprio perché la “selettività” porta il popolo che vive così alla “solitudine” fine a se stessa.

Questo esempio lo si può trovare anche al di fuori della rete e degli annunci in internet, quando sentiamo gente dire: << cerco l’uomo che sappia cucinare, fare le pulizie come i domestici, muratore, imprenditore, riccone, etc. >> bèh, in qualunque modo lo cercano, tanto non lo troveranno mai, proprio perché l’uomo come dicono loro non esiste, o se esiste non è così che va cercato.

La vita, nel suo insieme, bisogna accettarla come viene, non dico che dobbiamo fidanzarci con persone delinquenti, meschine, egoiste, depravate e/o pervertite dir si voglia, ma cercare di vivere possibilmente in modo normale, senza stare a guardare il pelo nell’uovo, credo sia la cosa più sensata che possa esistere. Così facendo, sarà possibile anche trovare la persona giusta adatta a noi, in Amicizia, in Amore, oppure nel sesso o altro.

Per finire, posso solo dire alla gente che legge questo Post di Blog, di essere se stessi in tutto, senza cercare la perfezione (che non esiste su questo mondo) e di accettare la gente intorno a se senza guardare i dettagli su come essi sono, perché se siete troppo selettivi nella vita, rischierete di rimanere veramente soli nel vero senso della parola.
Ricordatelo questo, la selettività porta alla solitudine.

Precedente Computer e Paura Successivo Il Cibo è la Prima Medicina