SPORT

Salve a tutti, dopo tanto che non scrivevo più oggi torno a scrivere una notizia (o meglio un Post come si suol dire nel gergo informatico) sull’esercizio fisico indispensabile per guarire da ben 24 malattie compresa la depressione, l’ansia e lo stress. Così questa mattina sono uscito con mia madre a farmi una bella passeggiata con le racchette simili a quelle da neve (la camminata nordica che tanto sta avendo successo in questo periodo) per verificare in prima persona i benefici di questa ginnastica ottimale consigliata dal cardiologo di mia madre, e che poi ha coinvolto anche me.

Devo riconoscere con mia soddisfazione cognitiva e comportamentale quanto camminare faccia bene alla salute, ti libera da eventuali ossessioni e incubi provocati dai disturbi depressivi sulla disoccupazione, la precarietà e la crisi economica devastante che insorge in Italia (mentre qualcuno al potere continua a chiacchierare dicendo che va tutto bene e che l’Italia si sta riprendendo mentre la realtà è un’altra cosa) l’esercizio fisico fa bene perché sviluppa le dopamine importanti per il nostro benessere psicofisico, quindi da non trascurare; pensate che ho trovato persino un sito interessante che spiega dettagliatamente come incrementare la dopamina in modo naturale, sempre cliccando sulle parole in blu e sottolineate (si chiamano: link ipertestuali) che ti indirizzano sull’argomento inerente a questo Post di Blog; Quindi fai buon uso delle informazioni che trovi in rete. Ora che lo sai non dimenticarti dei link ipertestuali: A you ready ? 

Hai notato come molte persone sotto Natale non hanno più messo luci colorate per i negozi e ne tanto meno abbellito i quartieri della città di Roma come si faceva un tempo ? hai visto che nessuno ha fatto un albero di Natale e nemmeno messo le decorazioni natalizie colorate con le palle dell’albero di Natale ? Giusto per farti capire quanto la depressione da crisi economica ha colpito quasi tutta la città di Roma e forse anche del resto d’Italia, sembra che nessuno sia più interessato a festeggiare il Natale.

Le strade sono spòglie, lùcubre, tètre, sembra che il diavolo sia davvero finito a padroneggiare le menti dei più deboli colpendo duramente con la depressione il popolo che insegue il DIO denaro; e che non trova per via della crisi devastante che costringe la gente a vivere in povertà.

Per vivere pienamente nell’anima, l’uomo deve avere Amore e spesso la povertà impedisce all’amore di esprimersi. – Wallace Delois Wattles

Se la Chiesa riconosce il diritto al lavoro, perché lo stato Italiano non fa nulla per far si che la disoccupazione diminuisca; aiutando i poveri ad uscire dallo stato di emarginazione in cui si trovano ?

E ancora perché lo stato non fa nulla contro la mafia e la delinquenza che opprime l’Italia contribuendo ad arricchire i mafiosi sulla gente povera ?
Perché continuano a esistere le raccomandazioni mentre chi merita davvero un posto di lavoro è costretto a vivere nella miseria ?

Le solite e grandi domande a cui nessuno sa dare una netta risposta, solo chiacchiere si ascoltano in giro, solo battaglie a parole negli studi televisivi tra politici e giornalisti; ma in concreto non sembra che qualcuno stia effettivamente facendo qualcosa per liberarci dalla merda in cui ci troviamo.

A questo punto ecco che arriva in aiuto il movimento fisico con la camminata nordica che ci libera dai problemi della vita, dalle preoccupazioni e dalle discriminazioni (quando pensi a te stesso e alla salute del corpo ti senti ai settimi cieli) soprattutto quando sei impegnato a muovere il fisico divertendoti a fare sport, tutti i problemi (noterai con soddisfazione) voleranno fuori dalla tua finestra immaginaria come rondini che si librano nel vento e nello spazio, donando al tuo fisico uno stato di benessere psicofisico.

Detto questo signori e signore vi lascio nella speranza che questo Post possa in qualche modo essere utile a qualcuno. Grazie a tutti voi per seguire tutto ciò che fa notizia sul web. Cordialmente.

Lo sport fa veramente bene alla salute.

Pubblicato da tuttociochefanotizia

Sono un blogger "anticonformista" non un giornalista, mi diletto come "opinionista" ma non tuttologo, scrivo fatti e opinioni rispettando l’articolo 21 della costituzione della repubblica italiana, raramente segnalo sistemi di guadagno online elementari alla portata di tutti. Buona Lettura.