Stop ai Tatuaggi

Salve a tutti di nuovo, oggi desidero portare all’attenzione il problema dei tatuaggi che ancora molte persone si fanno deturpando il loro corpo naturale, rischiando il cancro o qualche altro problema assai più grave. Purtroppo disprezzo con tutto me stesso la moda del tatuaggio, non l’ho mai sopportata in vita mia, e mai la sopporterò, reputo questa cosa molto incline alla rovina della nostra società che sembra più galeotta che normale.
Il tatuaggio fa male alla pelle (parliamoci chiaro) è antiestetico, rovina la gente, e secondo la mia opinione, da individuo libero in un paese democratico, reputo il tatuaggio una minaccia per la stabilità della pelle dell’essere umano sotto tutti i punti di vista.

Quando vedo uomini, donne e transessuali con i tatuaggi, la cosa mi fa ribrezzo, mi ripugna, mi crea malessere per loro, sarà che ho sempre amato la persona naturale per come DIO l’ha fatta, e per questo il tatuaggio lo vedo come un serio problema per la società; ma questa ovviamente è solo la mia opinione.

Che dire, tatuaggi, piercing, aghi conficcati nella pelle, mah.. !!! per carità, preferisco la pelle pulita in tutto, priva di disegni e buchi, eppure nonostante tutta la merda che si vede in giro per il mondo, uno spiraglio di luce è rimasto, persone intelligenti che non deturpano il proprio corpo ancora esistono, e la cosa mi procura un enorme piacere non da poco.

Personalmente non giudico le scelte altrui, non condanno nessuno che desideri andare in giro come una vetrina ambulante di tatuaggi, ma se un giorno dovessero stancarsi di tenerli addosso, toglierli sarà un vero problema; forse dovranno ricorrere alla “dermatologia laser“, con il rischio di fare la fine del mitico cantante POPMichael Jackson” che non poté più esporsi al sole perché privo di protezione naturale della pelle.

Precedente Poliedrico Successivo Rispetto Transgender