Stop Climatizzatori a Settembre

Ma io dico, si può nel mese di Settembre tenere accesi e sparati al massimo i climatizzatori dentro le farmacie, supermercati, bar, banche, etc ?
Oggi per poco mi beccavo un malanno tutto sudato, le farmacie dovrebbero essere le prime a sapere della pericolosità del climatizzatore, mentre invece li tengono al massimo; ovvero a temperatura sotto zero, e per giunta pure posizionato vicino alla porta di entrata/uscita; così quando qualcuno entra tutto accaldato gli prende un colpo. PAZZI, siete dei PAZZI. Comunque sembra tutto organizzato per far arricchire i medici con le ricette di medicine, sembra che siano d’accordo per una questione di commercio e consumismo a far ammalare la gente. Avete proprio rotto il cazzo. Uno deve stare male per causa vostra, perché voi non amate mettere il deumidificatore – che sarebbe meglio – che spara fresco anzi che gelo. La penso così.

Parliamoci chiaro: il deumidificatore asciuga l’aria umida, toglie l’acqua nell’aria, l’umidità, rendendo la temperatura più sopportabile e distensiva, mentre il condizionatore spara proprio “gelo” glaciale artico; non esiste proprio una cosa del genere, “protesto” contro di voi che usate i condizionatori, maledetti delinquenti.

Questa sera mi fa male pure la gola, ironia della sorte ho terminato pure la Tachipirina, e non mi va di andare a cercare una Farmacia notturna per comprarla perché ho pure sonno, quindi mi farò una camomilla leggera e bella calda mettendomi a letto supino, sperando non peggiori la mia gola, a tal punto da non poter deglutire niente, nemmeno l’acqua; altrimenti poi dovrò correre ai ripari dall’otorinolaringoiatria in clinica Privata, dove quando bisogno vado per ogni problema che ho.
Comunque tornando al discorso dei climatizzatori, avete davvero rotto le scatole, BASTA, sembra che siete d’accordo con la Sanità a farci spellare vivi con il denaro, ma andate a quel paese. Ciao!

Precedente Ristoranti d'Italia Successivo Tenerezza Transessuale