Donne Naturali al 100%

Tutto ciò che leggerete qui, è solo frutto di mie “opinioni” personali sulle donne naturali; che non rispecchiano affatto i dati statistici della società che attualmente viviamo.

Salve a tutti nuovamente, mi domando: perché nella nostra epoca dovrebbe essere vietato amare una donna naturale senza tatuaggi, senza piercing, pelosa di gambe e braccia, ascelle, cosce, etc. ?
Perché se un uomo esprime un parere, oppure un’emozione; riguardo la bellezza naturale femminile non depilata, debba essere preso di mira da donne particolarmente prevenute ?
Perché se un uomo desidera cercare donne pelose nel corpo viene preso per malato ?
Perché se un uomo ama la donna al naturale, non in sovrappeso, debba necessariamente essere un feticista ?

Perché la donna se dovesse venire a scoprire un uomo che ama le donne pelose ha paura di rapportarsi con quell’uomo ?
E ancora, perché se la donna dovesse venire a sapere che molti uomini amano le donne pelose non depilate nel corpo; successivamente per paura si depilano ?
Perché molte donne pelose sono “prevenute” verso l’uomo ?
Perché molte donne pelose temono di essere giudicate dalla società severamente ?
Perché la donna deve adeguarsi alla società depilandosi, anzi che lasciandosi tutta naturale per come madre natura l’ha creata ?
Perché la donna nel tempo è diventata “ostile” verso l’uomo ?

E ancora: perché alcune donne, da emancipate che erano, ora sono diventate particolarmente “antipatiche” verso gli uomini ?
Perché è vietato amare e desiderare una donna naturale com’era un tempo ?
Perché la donna deve vergognarsi di apparire naturale, anziché giudicarsi nel corpo per quello che la natura le ha dato ?

Una donna naturale nel corpo e nella mente, anticonformista, riuscirebbe a rimorchiare un uomo alla stessa maniera di una donna alla moda depilata e sofisticata ?
Una donna che se ne frega di apparire per ciò che è, se vuole, abborda molti più uomini rispetto ad una che se la tira tanto ma che sotto sotto non vale niente ?

Tempo fa sono stato male con la depressione, e dovetti rivolgermi ad uno psicoanalista Freudiano per farmi aiutare, per non degenerare nell’abisso infernale del male oscuro. Quando gli domandai se amare una donna pelosa di braccia era un “feticcio” (curiosità di sapere la risposta da uno specialista) egli mi rispose nel seguente modo: << La parola Feticista, significa una persona attratta sessualmente dagli oggetti, non dai peli, dalle braccia, dalle gambe o dal corpo di una donna; dato che la donna stessa, non è un oggetto ma una persona. La donna è un essere umano fatta di carne e sangue, e i peli non rientrano nel feticismo perché non sono oggetti. Quindi per me, lei, non è un Feticista >>. Quando risposi affermando di aver letto in rete sui forum, e siti web gestiti da presunti psicologi, che cercare una donna pelosa significava feticismo, lo psicoanalista mi rispose successivamente: << ignoranza >>. Inoltre le donne pelose sono sempre esistite nel mondo, io stesso continuo a vederle in giro per le strade di Roma, e guarda caso i loro compagni di vita non sembrano essere “feticisti” per niente; o forse sbaglio ?

L’umanità, o qualcuno in particolare di ignorante, (tra questi ignoranti purtroppo ci sono anche medici incompetenti, che inventano malattie mentali che non esistono) vuole a tutti i costi far credere, che chi ama la donna pelosa non depilata e naturale al 100%, sia necessariamente un “feticista“, un “malato mentale“, e/o una persona fortemente “disturbata“; il tutto per inventare una scusa bella e buona, tanto per fare gli esperimenti addosso e/o per emarginare dalla società chi la pensa così.

Inoltre la parola feticista la troviamo purtroppo anche nel genere “Porno“, infatti scrivendo su google parole particolari riguardanti: braccia pelose di donne, scritto in inglese, troviamo risultati a dir poco imbarazzanti; è male interpretata come cosa, dato che le braccia non rientrano assolutamente nel feticismo.

Possibile che la società vuole a tutti i costi far passare braccia e peli per un feticcio quando in realtà non è così ? – C’è una fortissima ignoranza nel mondo, è davvero uno schifo su questa terra. Ma se ad esempio fossi interessato ad amare una donna naturale, a voi, che cazzo ve ne frega delle mie scelte di vita ?

inoltre è vero che amo le donne con il pelo, ciò non vuol dire che faccio sesso con i peli, dato che quando parlo con una donna, guardo più che altro la sua mente e il suo carattere e se ci vado d’accordo o meno, (se ci sto bene insieme o no) mica mi metto a scopare con le braccia, le ascelle e compagnia bella. Continuando a  domandare allo psicoanalista cosa ne pensava della gente ignorante che allontana dalla società chi ama le donne naturali, mi rispose: << Gli risponderei: adesso BASTA con tutto questo “accanimento” verso uno che ha gusti diversi dai vostri in fatto di donne, ognuno è libero di amare chi vuole nella vita, non capisco perché bisogna trovare sempre un problema su tutto, fino a farla diventare un’ossessione da curare a tutti i costi. Bisogna inventare per forza una malattia che non esiste ? >> Continuando a domandare nella mia più totale curiosità, gli dissi di persone che amano fare sesso con alcune parti del corpo della donna, ma come al solito lo psicoanalista aveva sempre la risposta pronta su tutto, rispondendomi: << Ci sono uomini che morbosamente amano amoreggiare solo con una parte del corpo della donna, fino a farla diventare un’ossessione ed una malattia, come ci sono altri uomini, che per avere un’erezione prima della penetrazione, come atto preliminare; amano strusciare il pene su una parte del corpo della donna, ma solo per eccitarsi e raggiungere l’erezione, prima della penetrazione. Il che non lo trovo affatto anormale. Se si eccitano così buon per loro, altrimenti come potrebbero fare per poter penetrare facendo sesso normale con la propria partner ? >>. Tuttavia a me piace la donna naturale per un fatto estetico, e non per fare sesso con gli arti onestamente scrivendo. Amo tanto parlare con una donna, conversare, discutere del più e del meno, senza arrivare alla sessualità, (solo per conversazione) poi è chiaro che per trovare una relazione seria bisogna frequentare un gruppo di persone interessate ai miei stessi interessi; così da veder nascere eventuali Amicizie e chissà! Ma questo ovviamente fa parte della vita.

Tuttavia, nonostante le cinque donne che ho avuto nel mio passato, e guarda caso tutte pelose di braccia (me le sono cercate così perché le amo da quando avevo 13 anni d’età) sono tutt’oggi ancora attratto da tali donne, e probabilmente, continuerò ad amarle naturali fino al giorno in cui cesserò di esistere.

A me non interessa se la donna che capiterà sul mio Blog, e leggerà questo mio Post, giudicherà male il testo scritto da me, interpretandolo come un testo “immaturo” o “infantile“, di una persona fissata sulle donne pelose di braccia, ascelle, etc.. perché anche io potrei pensare (a mio modo) che l’uomo innamorato, fidanzato e/o sposato che sia, con una donna pelosa di braccia e resto del corpo, potrebbe essere un “malato mentale“; che si è scelto di proposito la donna esteticamente così, a tal fine di scopare non solo con la sua lei, ma anche con i suoi peli che sono per natura sul suo corpo.

I peli sulle braccia della donna servono per proteggere la pelle, come per i peli sotto le ascelle, sulle gambe, le cosce, la vagina e l’ano. Il PELO ha un’importante funzione primaria che aiuta a mantenere l’epidermide giovane ed elastica, e soprattutto evita l’invecchiamento precoce. (Clicca sulle parole evidenziate in blu e sottolineate).
Ora capisco che la donna si depila per moda, ma se la donna fosse intelligente, eviterebbe di toccarsi almeno braccia e ascelle, così da risultare esteticamente più naturale e sexy agli occhi dell’uomo, ed anche meno stronza verso se stessa.
E poi parliamoci chiaro, i PELI servono per proteggere la nostra amata pelle, indifferentemente sia maschile che femminile, e quelle persone fissate con la depilazione per moda, rischiano di distruggersi con il tempo; aumentando l’invecchiamento precoce della loro pelle.
Tanto ricordatevi una cosa, finché si è giovani e con una pelle elastica, non ci si accorge del decadimento strutturale della nostra pelle a forza di fare cerette su cerette. Strappare i peli (strappare secondo me equivale ad un trauma epidermico, altrimenti non si spiega come mai la pelle si arrossa ad ogni strappo) depilarsi con accessori adeguati e avanzati, usare lamette, o addirittura il laser, o chissà quale altra invenzione tecnologica inventeranno in futuro; non servirà altro che peggiorare la qualità della nostra pelle senza peli, che già sotto la protezione della peluria naturale del nostro corpo, mantiene la pelle giovane e forte.

Ma allora perché molte donne si depilano le braccia ?

Perché hanno seri problemi psicologici ad auto accettarsi per ciò che sono.
Mentre un tempo (prima di tutte queste campagne pubblicitarie sulla depilazione femminile, sulle mode dei tatuaggi, e dei piercing, delle attrici depilatissime che appaiono in TV) le donne erano più normali, oggi la donna si è dovuta adeguare al presente che la società impone loro di vivere, ovvero: seguire un modello che non si addice al passato, ma una nuova moda del 21°secolo fatta di: depilazione, cosmesi, chirurgia estetica, trasgressione, pornografia gratuita in rete, dipendenza da internet, pubblicità sbagliate e tante altre cose che hanno turbato il nostro tranquillo vivere; costringendo così il gentil sesso ad adeguarsi a tale società.
Le poche Donne che se ne fregano di apparire pelose, sono quelle rarità anticonformiste, (come me) che si accettano per quelle che la natura le ha dato, ovvero: i peli. Infine, anche essere se stesse in un mondo ipocrita e falso; dove l’estetica è messa in primo piano in televisione su qualunque canale televisivo esista, fa capire quanto la nostra società sta degenerando verso l’abisso dell’indottrinamento televisivo commerciale; a tal fine di trasformare la nostra società in un letamaio vivente.

SE NON E’ INDOTTRINAMENTO QUESTO SPIEGATEMI UN PO’ VOI LA NORMALITA’ DOVE STA !!!

Desidero terminare con una bellissima frase di Gesù Cristo: non giudicate per non essere giudicati; non condannate e non sarete condannati.

Non giudicatemi severamente perché la penso così, della vita che vivo e delle donne che AMO a modo mio, e che vedo di giorno in giorno quando esco di casa, perché ognuno ha i gusti suoi in fatto di donne. E se mi giudichi severamente accusandomi di REATI che non ho mai commesso in vita mia, dicendomi che discrimino mentre invece non è vero, comportandoti da PREVENUTA contro di me, significa che tu sei la prima ad essere una Donna Disturbata mentalmente perché non rispetti chi la pensa in modo diverso da te. Fatti curare da uno Psichiatra.
Esiste la libertà di pensiero e di espressione. Articolo 21 della costituzione della Repubblica Italiana.

SI ALLA LIBERTA’ DI PENSIERO E DI AMARE CHI SI VUOLE NELLA VITA, SENZA DISTINZIONI DI RAZZA, SESSO, RELIGIONE, PELI, ALTRO

PORTAMI RISPETTO

SE NON TI PIACCIO, NON SEI TENUTA A FREQUENTARMI, NON ENTRARE MAI PIU’ SU TUTTO CIO’ CHE FA NOTIZIA BLOG, PERCHE’ SONO STANCO DEI TUOI SOPRUSI CONTRO DI ME; SEMBRA QUASI UN PROBLEMA TUO SE AMO LA DONNA COSI’.

FATTI GLI AFFARI TUOI CHE E’ MEGLIO

STRONZA


ULTIMA COSA: SE NON IMPARI AD ANDARE D’ACCORDO CON CHI TI E’ ANTIPATICO NELLA VITA, NON ANDRAI MAI D’ACCORDO CON NESSUNO.
RESTERAI SOLA CON I TUOI PROBLEMI, DIFETTI E DISAGI FINO ALLA MORTE.
E’ UN DATO DI FATTO NON DA POCO