Teledurruti: Fulvio Abbate

Chi conta un cazzo si riconosce dall’agenda in omaggio mai ricevuta